Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, Vini

Tu sei qui: RubricheCostume & Società“Ma che vuò”: l'emoji pensata da Adriano Farano, startupper di Cava de’ Tirreni

App Eni liveSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano
Genea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, Ottimizzazione

Costume & Società

“Ma che vuò”: l'emoji pensata da Adriano Farano, startupper di Cava de’ Tirreni

Scritto da (redazionelda), sabato 18 maggio 2019 19:01:34

Ultimo aggiornamento domenica 19 maggio 2019 08:33:55

Si chiama emoji "Ma che vuò" ed è l'ultima idea di Adriano Farano, noto startupper che da Cava de'Tirreni si è spostato in Silicon Valley. Il fondatore di Pactio, piattaforma di crowdfunding per progetti giornalistici, ha lanciato questa nuova emoji dopo aver studiato attentamente la gestualità napoletana.

«Ho sempre pensato che noi a Napoli le emoji le avessimo create da secoli con la nostra gestualità - ha dichiarato Farano - Mi faceva specie, quindi, non vedere questa ricchezza culturale rispecchiarsi nelle nostre vite digitali. È per questo che mi sono divertito a scrivere una proposta di emoji del classico gesto ‘a cuoppo'».

Farano ha proposto la sua idea alla Unicode Consortium, l'organismo internazionale che decide ogni anno quali emoji aggiungere. «Il simbolo è anche estremamente comune in altre culture mediterranee. - ha scritto Farano nella sua richiesta alla Unicode -Sicuramente, se si presta attenzione alla gesticolazione in strada o nei media, si troveranno persone che usano questa particolare configurazione delle dita nella maggior parte delle culture. È semplicemente un segno universale».

La risposta della Unicode non è tardata ad arrivare: pochi giorni fa, infatti, a società ha inserito "Ma che vuò" alla lista di emoji raccomandate per adozione «Unicode» nel 2020. Tra circa un anno, dunque, ci sono concrete possibilità di vedere sui nostri computer e cellulari l'emoticon ideata da Farano e di utilizzarla nelle conversazioni online delle app che decideranno di adottarla.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Costume & Società

Cava e Positano “insieme” per il progetto “ABCDEmozioni” a contrasto del bullismo e del cyberbullismo

Il Piano di Zona S2 Cava Costiera amalfitana informa che ha avuto inizio il progetto denominato "ABCDEmozioni", relativo al bando "Piani di interventi ed azioni per la prevenzione, gestione e contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo", finanziato dalla regione Campania. Partner dell'Ambito...

Cannabis light paragonata ad altre sostanze stupefacenti. A rischio migliaia di giovani imprese: «Non siamo spacciatori»

Lo scorso settembre anche in Costiera Amalfitana è arrivata la raccolta firme per dare la voce al popolo e votare per il referendum sulla depenalizzazione dell'uso della cannabis. Ma, mercoledì, alla Conferenza Stato-Regioni, è stata raggiunta un'intesa che, di fatto, paragona la cannabis light alle...

La Polizia Postale fa un bilancio: nel 2021 arrestate 137 persone per pedopornografia e adescamento online

Tempo di bilancio per la Polizia postale che nel 2021 è stata impegnata nella prevenzione e contrasto alla pedopornografia online, al financial cybercrime e alle minacce eversivo-terroristiche in Rete, nonché nel delicato lavoro di protezione delle infrastrutture critiche di rilevanza nazionale. Nel...

Crescono contagi tra i giovanissimi: Governo ipotizza Dad per alunni non vaccinati, ma De Luca non è d’accordo

61.046 casi nuovi in Italia e 133 morti: questo il bollettino nazionale di ieri. Lo Stivale assiste a un'impennata del tasso di positività, dal 13 al 22%, e all'incremento dei ricoveri (quasi 500 in più in 24 ore). Resta da affrontare ancora la questione del ritorno a scuola. Anche se non è previsto...

Truffano persone in cerca di Green Pass falsi, internet brulica di criminali celati da profili social "fake"

Con il nuovo decreto anti-Covid il Governo ha ampliato a tantissime attività, fino alla cessazione dello stato di emergenza, l'uso del Green Pass rafforzato. Per questo, continua senza scrupoli l'attività delle organizzazioni criminali che vendono green pass falsi. Profili fake attirano l'attenzione...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.