Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 18 ore fa Immacolata Concezione

Date rapide

Oggi: 8 dicembre

Ieri: 7 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiI dolci delle feste firmati dalla storica pasticceria Gambardella, oggi anche on line all'indirizzo www.gambardella.itGranato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a braccioCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Racconti d'aMareLa partenza dal porto di Vũng Tàu, tra venditori ambulanti e violenti nubifragi

Granato Caffè, leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule, lancia un'offerta fino al 31 dicembre 2022Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Racconti d'aMare

Vũng Tàu, porto, Vietnam, venditori ambulanti, tifone, partenza

La partenza dal porto di Vũng Tàu, tra venditori ambulanti e violenti nubifragi

I venditori di Vũng Tàu, fiutato l’affare, sono venuti direttamente con la barca sotto bordo. Una situazione che si verifica spesso e che ci fa vivere il mondo in una dimensione sicuramente più umana e fraterna. In fondo, i marinai sono da sempre considerati “cittadini del mondo”

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 29 settembre 2022 16:05:31

Di Salvatore Barra*

Vũng Tàu è uno dei più grandi porti del Vietnam, situato sul Delta del Fiume Mekong - a circa cento chilometri a SE dalla capitale Ho Chi Minh (prima si chiamava Saigon) - area tristemente nota perché luogo, nel 1975, della battaglia finale della guerra civile Vietnamita.

La partenza è stata fissata per il 26 settembre. Prossimo porto di scalo Hong Kong. Quando una nave mercantile è ferma in porto la principale attività è costituita dalle operazioni di carico e scarico dei container (nel nostro caso). Alla nave ormeggiata di fianco alla banchina operano gru di ultima generazione che movimentano i container in caricazione e discarica. Compito principale dell'equipaggio è seguire con attenzione le operazioni, controllare che non vi verifichino danni alle strutture della nave o al carico, controllare periodicamente i cavi di ormeggio e la posizione di ormeggio, verificare le generalità delle persone che salgono a bordo.

Tutto ciò sotto la guida ed il controllo degli Ufficiali di Guardia, i quali, tra l'altro, hanno il compito di mantenere la nave sempre dritta, ovvero non sbandata e non appoppata (o appruata), gestendo e movimentando opportunamente l'acqua di zavorra. In genere con il termine zavorra si parla di pesi aggiuntivi (come quelli che può avere una gru, una mongolfiera etc.). Nel caso specifico della nave, essa è provvista di molti depositi - Casse o Doppifondi - nel nostro caso con capacità di 62000 metri cubi. Secondo le nostre esigenze, di assetto o stabilità della nave, l'acqua di zavorra può essere caricata (dal mare), scaricata o trasferita (tra i vari depositi).

La nave prima dell'arrivo in porto riceve un piano di carico, ossia la predisposizione dei container da imbarcare, che deve controllare ed approvare, basandosi sulle condizioni di stabilità ed assetto finali, in considerazione anche delle profondità marine (e delle maree) in cui la nave si troverà a navigare. Come da prassi, bisogna sempre controllare prima della partenza le quantità di carburante, acqua e cibo devono essere sufficienti a raggiungere il prossimo porto più il trenta per cento, previsto nel caso di deviazioni forzate per evitare un possibile cattivo tempo o per eventuale assistenza soccorso ad altre navi in difficoltà.

Altra importante attività da svolgere è lo studio della traversata ed il tracciamento della rotta da seguire e la distanza da seguire, tenendo conto delle profondità del mare, maree, correnti e correnti di marea, ma anche delle aree interdette alla navigazione. Completate tutte le verifiche, in accordo con il Capo Macchinista, si stima una velocità per il transito e si definisce un E.T.A (tempo stimato di arrivo) da comunicare al porto di destinazione.

Mentre scrivo, ho informazione del supertifone "Noru" che in questi momenti sta attraversando le Isole Filippine, provocando morti e distruzioni. Dai calcoli effettuati, basandomi sulle rispettive direzioni e velocità, "Noru" dovrebbe incrociare la nostra rotta quando saremo in navigazione per Hong Kong, nostra prossima destinazione. Pianificheremo eventuali azioni, a tal proposito, prima della partenza.

Nel frattempo, mi avvisano che è arrivata una barca sottobordo, carica di mercanzie. Vado a verificare: in effetti, si tratta di una barca di venditori, o meglio, di una barca "supermercato", fornita di ogni ben di Dio. A bordo una coppia di Vietnamiti. L'uomo non appare quasi mai, mentre la donna cura le pubbliche relazioni ed affari, intenzionata a venderci gli articoli in esposizione sulla tolda della barca: frutta, vestiti, frutta secca, modellini di nave, oggettistica locale, birra e bevande varie. In effetti, questo genere di venditori, prima della pandemia veniva a vendere direttamente a bordo. In seguito, causa COVID, gli accessi di persone di terra a bordo sono stati fortemente limitati e/o proibiti. Agli equipaggi, invece, in quasi tutta l'area asiatica e buona parte del mondo, è stata interdetta la libera uscita per visita alle città, non tenendo minimamente conto delle nostre esigenze, come, ad esempio, un taglio di capelli o l'acquisto di prodotti utili per le esigenze quotidiane, dentifricio, sapone, schiuma da barba, medicine e tanto altro. Per non parlare di marinai necessitanti di cure mediche specialistiche: visite mediche spesso negate o fatte pagare a prezzi proibitivi. Così i venditori di Vũng Tàu, come tanti altri, hanno ben capito la situazione, fiutato l'affare, sono venuti direttamente con la barca sotto bordo. Alla compravendita hanno partecipato quasi tutti i componenti l'equipaggio, e quasi tutti, dopo estenuanti trattative, hanno comprato qualcosa, in particolare frutta tropicale fresca (banane, mango, avocado, cocco, dragon fruit etc.), vestiti, bibite ed altro.

Tutti, alla fine, hanno pensato di aver fatto l'affare, soprattutto la coppia vietnamita che aveva ben guadagnato. D'altronde è andata sempre così, in tutte le parti del mondo. Chi ha fatto questa vita lo sa bene. Tanti anni fa, quando le navi sostavano per lungo tempo nei porti, si creavano connessioni tra i marittimi e le persone che lavoravano nei porti, con tanto di commissioni. Oltre la frutta e prodotti alimentari locali, si potevano acquistare oggetti in oro, avorio e persino diamanti. Per la compravendita si usavano i dollari americani oppure si barattava con camicie, blu jeans, sigarette, riviste, scarpe preventivamente acquistate nei paesi europei. Anche allora, dopo l'affare, ci si lasciava con la felicità (e la convinzione) nell' aver fatto fesso l'altro.

Tuttavia, le situazioni di cui sopra, dovute ad incontri spesso occasionali e/o fortuiti, quasi mai duraturi, ci hanno fatto (e ci fanno) vivere il mondo in una dimensione sicuramente più umana e fraterna, liberi da pregiudizi e solidali verso razze o religioni, in particolare. In fondo, i marinai sono da sempre considerati "cittadini del mondo".

Verso sera arriva un improvviso quanto violento nubifragio che, oltre ai numerosissimi fulmini, scarica una quantità di acqua incredibile. D'altronde siamo circondati dalla foresta pluviale tropicale e le condizioni per una pioggia del genere ci sono tutte. La violenza del nubifragio ci ha fatto ritardare la partenza di un paio d'ore. Slittata Dalle otto alle dieci del giorno successivo.

Poco prima della partenza, riceviamo la visita dell'Autorità portuale. Incuriositi per le non comuni dimensioni e della tecnologia elettronica di questa nave: li accogliamo con cordialità e ci congediamo da loro con una foto ricordo. Si parte: la nave scosta dalla banchina del Container Terminal, sito sul Delta del Fiume Mekong, quindi ci dirigiamo verso il mare aperto, scortati da un rimorchiatore, una motovedetta della guardia costiera ed in mezzo a tantissimi pescherecci.

La città di Vung Tau è situata sul mare, a 40 km circa a Sud Est dal Container terminal. In prossimità della città osserviamo un bellissimo panorama con l'ampia spiaggia dominata da una collina con su in cima una Statua di Cristo Redentore.

Nel frattempo il Super Tifone "Noru", superate le Filippine, si dirige verso la costa vietnamita. Ma di questo ne parlerò la prossima volta. La navigazione continua...

*Capitano Superiore di Lungo Corso

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107635103

Racconti d'aMare

Mentre Amalfi festeggia il patrono Sant’Andrea il capitano Barra salpa verso il porto di Xiamen /FOTO

Alba del 27 novembre 2022. Come da programma, all'alba i radar cominciano a "battere" la costa giapponese. Chiudo per il momento gli occhi; vado indietro nel tempo: nella marina velica del XVII secolo. Provo a Immaginare l'emozione, la gioia ed il sollievo che avevano il Comandante e l'equipaggio di...

La storia e l'importanza della Bandiere della Marina raccontate dal capitano Salvatore Barra

*Di Salvatore Barra Lo scorso 16 aprile ho letto sul Vescovado l'articolo/testimonianza "All'Accademia Navale di Livorno con la Bandiera della Marina Mercantile", a firma del Professore Sigismondo Nastri, decano dei giornalisti locali, fonte inesauribile e memoria storica della Costa d'Amalfi. Era da...

La navigazione prima e dopo i social nel racconto del capitano Barra: «Anni fa leggevo “La Voce del Pastore” per avere notizie su Amalfi»

*Di Salvatore Barra Oceano Pacifico. Navighiamo all'alba verso Ponente, destinazione Yokohama, Giappone. E' il sedicesimo giorno di navigazione e ne mancano ancora dodici all'arrivo. Alla nostra sinistra, 350 miglia a Sud, l'arcipelago delle Isole Hawaii, otto Isole principali in tutto. Da quando siamo...

Le donne “dei” naviganti, donne da aMare

*Di Salvatore Barra Non potrò mai dimenticare lo sguardo di mia madre quando, con la valigia in mano, partii per la prima volta per un imbarco in Marina Mercantile. Correva l'anno 1981, destinazione Mogadiscio, con volo Alitalia da Roma Fiumicino. Mia madre non proferì parola, ma in quello sguardo leggevo...

“Sette squilli brevi di sirena, poi uno lungo”: ecco come si esercitano per le emergenze i marinai di una grande nave portacontainer

*Di Salvatore Barra Sette squilli brevi di sirena, seguiti da uno lungo, risuonano nel pomeriggio, mentre la nave è in navigazione per Los Angeles. È il segnale di Emergenza Generale. Tutti gli uomini, udito il segnale, lasciano immediatamente le attività lavorative o di riposo e si precipitano verso...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.