Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaProvincia di Salerno, il presidente uscente Strianese ringrazia collaboratori: «Obiettivi raggiunti»

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Provincia di Salerno, presidente, mandato

Provincia di Salerno, il presidente uscente Strianese ringrazia collaboratori: «Obiettivi raggiunti»

Si è svolta nella mattinata di ieri, 18 novembre, in sala Bottiglieri, il saluto e ringraziamento del Presidente della Provincia uscente Michele Strianese ai dipendenti e dirigenti dell’Ente e delle Partecipate, ed ai collaboratori tutti.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 19 novembre 2022 07:57:14

Si è svolta nella mattinata di ieri, 18 novembre, in sala Bottiglieri, il saluto e ringraziamento del Presidente della Provincia uscente Michele Strianese ai dipendenti e dirigenti dell'Ente e delle Partecipate, ed ai collaboratori tutti.

"In qualità di Presidente della Provincia di Salerno uscente il 19 ottobre scorso ho incontrato la stampa e la cittadinanza per presentare i risultati di 4 anni di amministrazione alla guida della comunità provinciale salernitana. Oggi ho voluto incontrare tutti i dipendenti, i funzionari e i dirigenti che in questi 4 anni sono stati preziosi proprio per l'ottenimento degli obiettivi raggiunti.

Dal dissesto finanziario al risanamento economico, lo vado ripetendo da settimane, dal deserto amministrativo alle nuove assunzioni. Per me sono stati 4 anni di impegno e dedizione in continuità con l'Amministrazione del Presidente Canfora che mi ha preceduto.

Abbiamo realizzato 250 milioni di euro di opere e altri 200 milioni di opere sono già programmate e finanziate, in stretta sinergia con la Regione Campania del Presidente De Luca e i vari enti territoriali, per strade, infrastrutture, scuole, ambiente, depurazione, difesa del territorio. Abbiamo approvato 20 nuovi Piani Urbanistici Comunali, per lo sviluppo sostenibile dei territori e concretizzato nuovi investimenti su cultura e turismo. Abbiamo infine lavorato alla reingegnerizzazione dell'Ente al territorio, ricollocandolo nella percezione delle nostre comunità come Amministrazione operosa e virtuosa, che interviene sulla propria provincia in maniera puntuale e risolutiva. Una provincia la nostra, è bene ricordarlo sempre, che è più popolosa di ben 5 regioni italiane.

Ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza la professionalità, la dedizione e la grande disponibilità di tutti Voi. Prima come Consigliere provinciale delegato al Personale ed alle Società Partecipate poi come Presidente dell'Ente, in questi anni, ho avuto l'onore di lavorare fianco a fianco con persone preparate e attente. Ho trovato grande professionalità e spirito di sacrificio in tutti Voi Dirigenti, Funzionari, Dipendenti di ogni settore.

La legge Delrio ha tolto alle Province risorse umane ed economiche e quindi anche a noi, mettendoci in ginocchio, ma non ha intaccato la dignità di lavoratrici e lavoratori che con orgoglio si sono sempre sentiti parte integrante di un'Amministrazione da tutelare e da portare avanti, comunque, anche se negli uffici il personale è stato ridotto alla metà o addirittura a un terzo delle risorse necessarie.

Sono stati anni duri che ora per fortuna si affacciano verso un percorso di cambiamento. Innanzitutto, attraverso il risanamento economico al quale abbiamo lavorato, la Provincia di Salerno finalmente può di nuovo pensare a nuove assunzioni, cosa importantissima. E inoltre dopo tante battaglie, portate avanti a livello nazionale anche attraverso l'UPI, si prospetta finalmente una riforma del TUEL che punta a ripristinare il ruolo di Area Vasta che spetta all'Ente Provincia a pieno titolo.

La mia Presidenza a capo della Provincia di Salerno è stata un'esperienza molto intensa, in cui abbiamo fatto squadra sulle tante problematiche da affrontare e gestire, a iniziare dalla pandemia che ha segnato la vita di tutti a livello internazionale. Ma penso anche ad altri momenti di crisi come quello attraversato dalla nostra società in house Arechi Multiservice che oggi vede stabilizzati 91 dipendenti. O alla società Ecoambiente Salerno, ora acquisita interamente dall'Eda, che è stata riportata in utile e oggi ha 122 dipendenti. Il lavoro e la dignità dei lavoratori per me sono stati prioritari in questi anni.

Sono onorato quindi di aver lavorato al vostro fianco e vi ringrazio tutti indistintamente per avermi accompagnato in questo percorso. La mia stanza è sempre stata aperta a ognuno di voi, a chiunque volesse parlarmi, perché i rapporti interpersonali instaurati per me sono e saranno parte integrante di questo lavoro svolto in squadra.

Andiamo avanti e auguro buon lavoro al nuovo Presidente che mi succederà. Grazie a tutti, anche per l'affetto e la vicinanza che mi avete dimostrato in questi ultimi giorni."

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 108716100

Politica

Metrò del mare in Cilento, Tommasetti: «Si parte praticamente ad agosto, così si affossa il turismo»

«Un'altra estate dimezzata per i turisti in provincia di Salerno». Questo il commento di Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Lega, in merito all'attivazione del Metrò del mare prevista per il weekend. «Devo purtroppo constatare che la lezione dell'anno scorso non è servita e siamo qui dopo...

Cetara, Tommasetti (Lega) ribadisce il suo "no" al progetto di edilizia residenziale: «Sarà un nuovo Crescent!»

Com'è ormai noto, il TAR ha sbloccato il progetto di edilizia residenziale e sociale approvato a Cetara, grazie a una variante al Piano Urbanistico Territoriale (PUT). Il Sindaco Fortunato Della Monica, assistito dall'avvocato Giuseppe Vitolo, ha difeso il Comune contro i ricorsi presentati da Maria...

Amalfi, Villani (M5S): «Lavori di manutenzione del Molo Cassone, depositata interrogazione»

«Questa mattina il Consigliere regionale Michele Cammarano ha depositato un'interrogazione urgente riguardante i lavori di manutenzione in corso al molo Cassone di Amalfi, noto anche come molo Pennello». A renderlo noto è la Coordinatrice provinciale del Movimento 5 stelle in provincia di Salerno Virginia...

Cultura, Vietri (Fdi): «800 mln dal Governo Meloni per la Campania. Numerosi progetti nel salernitano»

"Oltre 800 milioni di euro sono stati stanziati dal Ministero della Cultura per i beni e le attività culturali della Campania. Una cifra davvero considerevole che dimostra, ancora una volta, il costante impegno del Ministro Gennaro Sangiuliano e la grande attenzione del Governo Meloni verso il patrimonio...

Caso Coscioni, Tommasetti: «L’istituzione va difesa, lasci il suo posto a Unisa»

"Dopo la sentenza della Corte di Cassazione, il dottor Coscioni deve lasciare la sua cattedra a contratto all'Università di Salerno". Lo ribadisce Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, il primo a sollevare il problema dell'insegnamento affidato al primario della Torre Cardiologica...