Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiI dolci delle feste firmati dalla storica pasticceria Gambardella, oggi anche on line all'indirizzo www.gambardella.itGranato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a braccioCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: PoliticaFurore, strada finalmente riasfaltata dopo scavi Enel. Minoranza ringrazia la Provincia ma Sindaco risponde a tono

Granato Caffè, leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule, lancia un'offerta fino al 31 dicembre 2022Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Furore, Costiera Amalfitana, strada, asfalto, Enel, politica

Furore, strada finalmente riasfaltata dopo scavi Enel. Minoranza ringrazia la Provincia ma Sindaco risponde a tono

«Quindi, i lavori sono effettuati da Enel Distribuzione come anche il ripristino del manto stradale. Sembra elementare e dovrebbe essere noto soprattutto ai consiglieri comunali, ma chi non si occupa mai di nulla non può sapere!»

Inserito da (Redazione LdA), venerdì 17 giugno 2022 11:57:52

Ieri la strada 163 "Amalfitana" che passa attraverso il comune di Furore è stata finalmente riasfaltata. Negli ultimi mesi del 2021 E-distribuzione aveva completato i lavori di scavo per la sostituzione e l'ammodernamento delle linee elettriche esistenti e si stava attendendo che la traccia lasciata si assestasse prima di riasfaltare il manto stradale.

Con un messaggio breve e conciso, ieri sera, il gruppo consiliare di minoranza "Furore nelle tue mani" ha dichiarato: «Era ora! Non se ne poteva più. Lo stato dell'asfalto era diventato davvero indecente e pericolosissimo. Siamo grati a Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno, per aver ascoltato le nostre rimostranze».

Inevitabile la replica del gruppo di maggioranza, che sulla pagina Facebook istituzionale del Comune di Furore ha commentato: «In questo mondo si è diventati maestri nell'appropriarsi dei meriti di altri! NOI lavoriamo tutti i giorni e altri si assumono meriti (inesistenti) a risultato ottenuto».

Quindi il sindaco di Furore, Giovanni Milo, ha ritenuto necessario fare una cronistoria degli avvenimenti: «Con l'Autorizzazione prot. 6859/2020 il Responsabile del Servizio del Comune di Furore autorizza ENEL Distribuzione S.p.A. all'esecuzione dello scavo nel territorio comunale di Furore alla condizione che si effettui il ripristino del tappetino di usura per l'intera larghezza della carreggiata e con la successiva sistemazione della segnaletica orizzontale; il provvedimento dovrebbe essere noto soprattutto ai consiglieri comunali, ma chi non si occupa mai di nulla non può sapere».

«Nel consiglio comunale di agosto 2021, ad esplicita domanda della minoranza, l'Arch. Cavociello precisa che il manto stradale sarà regolarmente ripristinato al termine dei lavori e che si è preferito sospendere gli interventi nel periodo estivo per non creare disagi ai turisti», ha spiegato il Primo cittadino, e aggiunge che «nel consiglio comunale di novembre 2021 comunica che i lavori non sono ancora terminati e che il manto stradale sarà ripristinato».

«Quindi, i lavori sono effettuati da Enel Distribuzione come anche il ripristino del manto stradale. Sembra elementare e dovrebbe essere noto soprattutto ai consiglieri comunali, ma chi non si occupa mai di nulla non può sapere! Quali rimostranze sono state ascoltate e con quale provvedimento??? Non solo si ignora come amministrare un territorio, senza averlo oltretutto mai fatto (e non si può dire di conoscere quello che non si è mai fatto!!!), ma poi si scrivono notizie infondate e senza senso confermando, volendo essere buoni, sia l'impreparazione politica che l'inesperienza (ma ci sarebbe moto altro da dire!!!)», ha chiosato il Sindaco Milo.

La capogruppo di minoranza Antonella Marchese non ha lasciato cadere nel vuoto le accuse e ha replicato a mezzo Social: «Se per lei è "un merito" "autorizzare" nell'ormai lontano 2020 lavori di scavo, se lo tenga pure. Per quanto mi riguarda la politica non è una gara di meriti, ma impegno continuo».

E ha spiegato: «In qualità di consiglieri comunali abbiamo semplicemente ringraziato il presidente della Provincia di Salerno per aver prestato ascolto alle nostre rimostranze relative alle condizioni vergognose della strada. Se anche lei si è speso, bene. Ma non ce ne siamo accorti! Si tratta di una situazione che si protrae da troppo tempo e pretendiamo che non se ne perda altro per tutto il tratto che ci riguarda».

«Come si intravede dai verbali - ha aggiunto - che stavolta ha postato Lei, la problematica è stata lamentata anche in Consiglio Comunale, raccogliendo risposte tutt'altro che soddisfacenti. È arrivato al punto che la irrita anche un ringraziamento ad un'altra autorità? Ma si rende conto di quanto è maturo? Gliel'ho detto più volte: badi ad altro. Non sprechi le sue energie ad attaccare me. Ha un paese da portare avanti. Pensi al Fiordo, alla Praia, alla promozione turistica, a come vengono assegnati i posti auto e ai rendiconti della Pro Loco. Pensi al piano regolatore, allo stato indecente in cui versa il Parco, ai murales da restaurare, ai sentieri da valorizzare, ai parcheggi da realizzare. Pensi a fare i fatti piuttosto che a fare l'avvocato di se stesso. E se desidera una maggiore presenza dei consiglieri di minoranza ci dia qualche delega».

«Io sarò pure "impreparata" come dice ma certamente preferisco fare i fatti, la politica del "stiamo provvedendo" a tempo indeterminato non l'ho mai sopportata e qualcosa di buono, nonostante mi abbiano sempre remato contro, sono riuscita comunque a farlo. Detto ciò, sono consigliere comunale di Furore dal 2014 e da allora ho capito molte cose, soprattutto ho definitivamente compreso che lei non è vocato minimamente né per fare il Sindaco, né per fare l'amministratore. Anzi non si offenda, (il mio è un giudizio politico) ritengo che sia completamente negato per queste attività. Potrà essere anche rieletto tra due anni, (si salvi chi può!), ma sono convinta che amministrare non è cosa sua. Per il resto, come ho detto all'altro egregio Avvocato, non posso che svolgere modestamente il mio ruolo fino alla fine, nei limiti delle mie funzioni e facoltà, al servizio dei miei concittadini. Per me il paese è sacro, accada quel che accada, e ai posteri l'ardua sentenza», ha chiosato.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100226103

Politica

Ischia, De Luca: «Dopo la valanga di fango, quella di chiacchiere al vento. La verità è che non si farà mai niente»

«Dopo la valanga di fango, dobbiamo registrare quella di demagogia e di chiacchiere al vento». A dirlo, in merito all'alluvione di Ischia, è il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel corso della diretta social di ieri, venerdì 2 dicembre. «La demagogia continua, la ricerca dello scandalo,...

Scuola, De Luca contro riforma Valditara: «Intollerabile chiusura 700 plessi». Ma arriva la smentita da Roma: «Non è così»

«Sulla scuola si prevede la chiusura di 700 plessi, è intollerabile e non c'entra il calo della popolazione che c'è ovviamente e in particolare al Sud. Mentre per gli ospedali tu puoi decidere di chiudere i punti nascita che fanno meno di 500 parti l'anno, ma nel caso delle scuole, anche se diminuisce...

Agerola, minoranza chiede miglioramenti su raccolta rifiuti: «Vento abbatte bidoni, inoltre manca adeguata chiusura»

Durante il Consiglio comunale di Agerola, tenutosi il 30 novembre, la minoranza ha rivolto un'interpellanza al Sindaco e al consigliere delegato all'ambiente, riguardo alcuni problemi segnalati da molti cittadini di Agerola, riscontrati a seguito dell'adozione del nuovo sistema di raccolta differenziata...

Sanità, riparto fondo nazionale: trovata l'intesa su richieste della Campania

«Dopo anni di battaglia politica portata avanti dalla Regione Campania, quasi sempre in solitudine, oggi in Conferenza delle Regioni abbiamo raggiunto un Accordo politico in base al quale, a decorrere dal 2023, tra i criteri di riparto del finanziamento indistinto della spesa sanitaria corrente, accanto...

Tramonti, Sindaco emana ordinanza contro frane e allagamenti: «Proprietari tengano puliti i fondi agricoli»

Al fine di evitare allagamenti o eventi franosi, il sindaco del Comune di Tramonti, Domenico Amatruda, ha emanato un'ordinanza contingibile e urgente per la regimazione e la canalizzazione delle acque meteoriche superficiali su terreni privati e strade pubbliche del territorio comunale. Infatti, si legge...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.