Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: PoliticaFurore, strada finalmente riasfaltata dopo scavi Enel. Minoranza ringrazia la Provincia ma Sindaco risponde a tono

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLuci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Furore, Costiera Amalfitana, strada, asfalto, Enel, politica

Furore, strada finalmente riasfaltata dopo scavi Enel. Minoranza ringrazia la Provincia ma Sindaco risponde a tono

«Quindi, i lavori sono effettuati da Enel Distribuzione come anche il ripristino del manto stradale. Sembra elementare e dovrebbe essere noto soprattutto ai consiglieri comunali, ma chi non si occupa mai di nulla non può sapere!»

Scritto da (Redazione LdA), venerdì 17 giugno 2022 11:57:52

Ultimo aggiornamento sabato 18 giugno 2022 08:53:41

Ieri la strada 163 "Amalfitana" che passa attraverso il comune di Furore è stata finalmente riasfaltata. Negli ultimi mesi del 2021 E-distribuzione aveva completato i lavori di scavo per la sostituzione e l'ammodernamento delle linee elettriche esistenti e si stava attendendo che la traccia lasciata si assestasse prima di riasfaltare il manto stradale.

Con un messaggio breve e conciso, ieri sera, il gruppo consiliare di minoranza "Furore nelle tue mani" ha dichiarato: «Era ora! Non se ne poteva più. Lo stato dell'asfalto era diventato davvero indecente e pericolosissimo. Siamo grati a Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno, per aver ascoltato le nostre rimostranze».

Inevitabile la replica del gruppo di maggioranza, che sulla pagina Facebook istituzionale del Comune di Furore ha commentato: «In questo mondo si è diventati maestri nell'appropriarsi dei meriti di altri! NOI lavoriamo tutti i giorni e altri si assumono meriti (inesistenti) a risultato ottenuto».

Quindi il sindaco di Furore, Giovanni Milo, ha ritenuto necessario fare una cronistoria degli avvenimenti: «Con l'Autorizzazione prot. 6859/2020 il Responsabile del Servizio del Comune di Furore autorizza ENEL Distribuzione S.p.A. all'esecuzione dello scavo nel territorio comunale di Furore alla condizione che si effettui il ripristino del tappetino di usura per l'intera larghezza della carreggiata e con la successiva sistemazione della segnaletica orizzontale; il provvedimento dovrebbe essere noto soprattutto ai consiglieri comunali, ma chi non si occupa mai di nulla non può sapere».

«Nel consiglio comunale di agosto 2021, ad esplicita domanda della minoranza, l'Arch. Cavociello precisa che il manto stradale sarà regolarmente ripristinato al termine dei lavori e che si è preferito sospendere gli interventi nel periodo estivo per non creare disagi ai turisti», ha spiegato il Primo cittadino, e aggiunge che «nel consiglio comunale di novembre 2021 comunica che i lavori non sono ancora terminati e che il manto stradale sarà ripristinato».

«Quindi, i lavori sono effettuati da Enel Distribuzione come anche il ripristino del manto stradale. Sembra elementare e dovrebbe essere noto soprattutto ai consiglieri comunali, ma chi non si occupa mai di nulla non può sapere! Quali rimostranze sono state ascoltate e con quale provvedimento??? Non solo si ignora come amministrare un territorio, senza averlo oltretutto mai fatto (e non si può dire di conoscere quello che non si è mai fatto!!!), ma poi si scrivono notizie infondate e senza senso confermando, volendo essere buoni, sia l'impreparazione politica che l'inesperienza (ma ci sarebbe moto altro da dire!!!)», ha chiosato il Sindaco Milo.

La capogruppo di minoranza Antonella Marchese non ha lasciato cadere nel vuoto le accuse e ha replicato a mezzo Social: «Se per lei è "un merito" "autorizzare" nell'ormai lontano 2020 lavori di scavo, se lo tenga pure. Per quanto mi riguarda la politica non è una gara di meriti, ma impegno continuo».

E ha spiegato: «In qualità di consiglieri comunali abbiamo semplicemente ringraziato il presidente della Provincia di Salerno per aver prestato ascolto alle nostre rimostranze relative alle condizioni vergognose della strada. Se anche lei si è speso, bene. Ma non ce ne siamo accorti! Si tratta di una situazione che si protrae da troppo tempo e pretendiamo che non se ne perda altro per tutto il tratto che ci riguarda».

«Come si intravede dai verbali - ha aggiunto - che stavolta ha postato Lei, la problematica è stata lamentata anche in Consiglio Comunale, raccogliendo risposte tutt'altro che soddisfacenti. È arrivato al punto che la irrita anche un ringraziamento ad un'altra autorità? Ma si rende conto di quanto è maturo? Gliel'ho detto più volte: badi ad altro. Non sprechi le sue energie ad attaccare me. Ha un paese da portare avanti. Pensi al Fiordo, alla Praia, alla promozione turistica, a come vengono assegnati i posti auto e ai rendiconti della Pro Loco. Pensi al piano regolatore, allo stato indecente in cui versa il Parco, ai murales da restaurare, ai sentieri da valorizzare, ai parcheggi da realizzare. Pensi a fare i fatti piuttosto che a fare l'avvocato di se stesso. E se desidera una maggiore presenza dei consiglieri di minoranza ci dia qualche delega».

«Io sarò pure "impreparata" come dice ma certamente preferisco fare i fatti, la politica del "stiamo provvedendo" a tempo indeterminato non l'ho mai sopportata e qualcosa di buono, nonostante mi abbiano sempre remato contro, sono riuscita comunque a farlo. Detto ciò, sono consigliere comunale di Furore dal 2014 e da allora ho capito molte cose, soprattutto ho definitivamente compreso che lei non è vocato minimamente né per fare il Sindaco, né per fare l'amministratore. Anzi non si offenda, (il mio è un giudizio politico) ritengo che sia completamente negato per queste attività. Potrà essere anche rieletto tra due anni, (si salvi chi può!), ma sono convinta che amministrare non è cosa sua. Per il resto, come ho detto all'altro egregio Avvocato, non posso che svolgere modestamente il mio ruolo fino alla fine, nei limiti delle mie funzioni e facoltà, al servizio dei miei concittadini. Per me il paese è sacro, accada quel che accada, e ai posteri l'ardua sentenza», ha chiosato.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107324102

Politica

M5s, record parlamentarie: votano in 50mila. Conte: «Grazie per l’ampia partecipazione»

Si sono svolte nella serata del 16 agosto le parlamentarie del Movimento 5 Stelle, consultazioni online per scegliere i candidati alle elezioni politiche del prossimo 25 settembre, ed è stato raggiunto un dato record. Come riportato da Skytg24, hanno partecipato 50.014 persone su un totale di 133.664...

Elezioni, tensioni sulle liste del Partito Democratico: per il collegio di Salerno c'è Piero De Luca. L'ira degli esclusi

La Direzione nazionale del Partito democratico ha approvato le liste per le candidature in vista delle elezioni politiche previste il 25 settembre. Come riportato da ANSA, Enrico Letta sarà capolista per il proporzionale alla Camera in Veneto e Lombardia, Dario Franceschini al Senato a Napoli, Pier Ferdinando...

Ferragosto di fede a Maiori: "Torniamo ad essere comunità" le parole del sindaco Capone

Dopo il messaggio dell'ing. La Mura, amministratore della Miramare SRL, arrivano, come di consueto, gli auguri dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Capone e dedicato a tutti coloro che si impegnano alla benessere di Maiori che, come tutto il comprensorio costiero, registra una forte...

Divieto balneazione a Minori, Mormile: «L'Amministrazione non ha gli strumenti per risolvere il problema»

«Fiumi di soldi pubblici - per la condotta, per il depuratore, per l'adeguamento della rete fognaria - si sono spesi senza nessun beneficio, ma si continua a dare la responsabilità a mille altre cause raccontando bugie». È così che Fulvio Mormile, consigliere di minoranza, commenta il divieto di balneazione...

Maiori, «Via Nuova Chiunzi solo verde e senza cemento»: la proposta del gruppo di minoranza “Idea Comune”

‘‘Idea Comune'' ha scritto al Comune di Maiori e alla Provincia di Salerno per proporre «una soluzione coerente e fattibile per tutta l'arteria stradale Via Nuova Chiunzi, che attraversa il paese e le frazioni di Maiori, ossia renderla una zona verde». «Da più di un anno - raccontano Salvatore Della...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.