Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 7 ore fa

Date rapide

Oggi: 29 febbraio

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Pasticceria Pansa di Amalfi augura a tutti i nostri lettori Buona Pasqua e ricorda che sono aperte le vendita per i suoi dolci della tradizione

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Sal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaFurore, strada finalmente riasfaltata dopo scavi Enel. Minoranza ringrazia la Provincia ma Sindaco risponde a tono

Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Furore, Costiera Amalfitana, strada, asfalto, Enel, politica

Furore, strada finalmente riasfaltata dopo scavi Enel. Minoranza ringrazia la Provincia ma Sindaco risponde a tono

«Quindi, i lavori sono effettuati da Enel Distribuzione come anche il ripristino del manto stradale. Sembra elementare e dovrebbe essere noto soprattutto ai consiglieri comunali, ma chi non si occupa mai di nulla non può sapere!»

Inserito da (Redazione LdA), venerdì 17 giugno 2022 11:57:52

Ieri la strada 163 "Amalfitana" che passa attraverso il comune di Furore è stata finalmente riasfaltata. Negli ultimi mesi del 2021 E-distribuzione aveva completato i lavori di scavo per la sostituzione e l'ammodernamento delle linee elettriche esistenti e si stava attendendo che la traccia lasciata si assestasse prima di riasfaltare il manto stradale.

Con un messaggio breve e conciso, ieri sera, il gruppo consiliare di minoranza "Furore nelle tue mani" ha dichiarato: «Era ora! Non se ne poteva più. Lo stato dell'asfalto era diventato davvero indecente e pericolosissimo. Siamo grati a Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno, per aver ascoltato le nostre rimostranze».

Inevitabile la replica del gruppo di maggioranza, che sulla pagina Facebook istituzionale del Comune di Furore ha commentato: «In questo mondo si è diventati maestri nell'appropriarsi dei meriti di altri! NOI lavoriamo tutti i giorni e altri si assumono meriti (inesistenti) a risultato ottenuto».

Quindi il sindaco di Furore, Giovanni Milo, ha ritenuto necessario fare una cronistoria degli avvenimenti: «Con l'Autorizzazione prot. 6859/2020 il Responsabile del Servizio del Comune di Furore autorizza ENEL Distribuzione S.p.A. all'esecuzione dello scavo nel territorio comunale di Furore alla condizione che si effettui il ripristino del tappetino di usura per l'intera larghezza della carreggiata e con la successiva sistemazione della segnaletica orizzontale; il provvedimento dovrebbe essere noto soprattutto ai consiglieri comunali, ma chi non si occupa mai di nulla non può sapere».

«Nel consiglio comunale di agosto 2021, ad esplicita domanda della minoranza, l'Arch. Cavociello precisa che il manto stradale sarà regolarmente ripristinato al termine dei lavori e che si è preferito sospendere gli interventi nel periodo estivo per non creare disagi ai turisti», ha spiegato il Primo cittadino, e aggiunge che «nel consiglio comunale di novembre 2021 comunica che i lavori non sono ancora terminati e che il manto stradale sarà ripristinato».

«Quindi, i lavori sono effettuati da Enel Distribuzione come anche il ripristino del manto stradale. Sembra elementare e dovrebbe essere noto soprattutto ai consiglieri comunali, ma chi non si occupa mai di nulla non può sapere! Quali rimostranze sono state ascoltate e con quale provvedimento??? Non solo si ignora come amministrare un territorio, senza averlo oltretutto mai fatto (e non si può dire di conoscere quello che non si è mai fatto!!!), ma poi si scrivono notizie infondate e senza senso confermando, volendo essere buoni, sia l'impreparazione politica che l'inesperienza (ma ci sarebbe moto altro da dire!!!)», ha chiosato il Sindaco Milo.

La capogruppo di minoranza Antonella Marchese non ha lasciato cadere nel vuoto le accuse e ha replicato a mezzo Social: «Se per lei è "un merito" "autorizzare" nell'ormai lontano 2020 lavori di scavo, se lo tenga pure. Per quanto mi riguarda la politica non è una gara di meriti, ma impegno continuo».

E ha spiegato: «In qualità di consiglieri comunali abbiamo semplicemente ringraziato il presidente della Provincia di Salerno per aver prestato ascolto alle nostre rimostranze relative alle condizioni vergognose della strada. Se anche lei si è speso, bene. Ma non ce ne siamo accorti! Si tratta di una situazione che si protrae da troppo tempo e pretendiamo che non se ne perda altro per tutto il tratto che ci riguarda».

«Come si intravede dai verbali - ha aggiunto - che stavolta ha postato Lei, la problematica è stata lamentata anche in Consiglio Comunale, raccogliendo risposte tutt'altro che soddisfacenti. È arrivato al punto che la irrita anche un ringraziamento ad un'altra autorità? Ma si rende conto di quanto è maturo? Gliel'ho detto più volte: badi ad altro. Non sprechi le sue energie ad attaccare me. Ha un paese da portare avanti. Pensi al Fiordo, alla Praia, alla promozione turistica, a come vengono assegnati i posti auto e ai rendiconti della Pro Loco. Pensi al piano regolatore, allo stato indecente in cui versa il Parco, ai murales da restaurare, ai sentieri da valorizzare, ai parcheggi da realizzare. Pensi a fare i fatti piuttosto che a fare l'avvocato di se stesso. E se desidera una maggiore presenza dei consiglieri di minoranza ci dia qualche delega».

«Io sarò pure "impreparata" come dice ma certamente preferisco fare i fatti, la politica del "stiamo provvedendo" a tempo indeterminato non l'ho mai sopportata e qualcosa di buono, nonostante mi abbiano sempre remato contro, sono riuscita comunque a farlo. Detto ciò, sono consigliere comunale di Furore dal 2014 e da allora ho capito molte cose, soprattutto ho definitivamente compreso che lei non è vocato minimamente né per fare il Sindaco, né per fare l'amministratore. Anzi non si offenda, (il mio è un giudizio politico) ritengo che sia completamente negato per queste attività. Potrà essere anche rieletto tra due anni, (si salvi chi può!), ma sono convinta che amministrare non è cosa sua. Per il resto, come ho detto all'altro egregio Avvocato, non posso che svolgere modestamente il mio ruolo fino alla fine, nei limiti delle mie funzioni e facoltà, al servizio dei miei concittadini. Per me il paese è sacro, accada quel che accada, e ai posteri l'ardua sentenza», ha chiosato.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Furore, strada finalmente riasfaltata dopo scavi Enel. Minoranza ringrazia la Provincia ma Sindaco risponde a tono
Furore, strada finalmente riasfaltata dopo scavi Enel. Minoranza ringrazia la Provincia ma Sindaco risponde a tono
Furore, strada finalmente riasfaltata dopo scavi Enel. Minoranza ringrazia la Provincia ma Sindaco risponde a tono

rank: 105831103

Politica

Nuovo Ruggi, Tommasetti (Lega): «Ennesimo rinvio, un vero calvario»

«Continua il calvario del nuovo Ruggi: doveva essere aperto nel 2023, ma siamo nel 2024 e ancora non è stata aggiudicata neanche la gara». Lo segnala Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, nel commentare il rinvio della pronuncia del Tar sul ricorso contro la seconda gara...

Bruxelles, Caputo alla manifestazione del mondo agricolo europeo: «Basta misura tampone in agricoltura»

"L'agricoltura europea in queste settimane si è imposta nell'agenda politica, ora però bisogna agire e non perdere questa occasione. Basta con misure tampone. È arrivato il momento di provare ad assicurare maggiore flessibilità alla Pac per adattarla alle esigenze dei diversi territori e bisogna iniziare...

Via libera del Cdm al nuovo PNRR: poteri sostitutivi, restituzione delle somme e commissioni al centro del nuovo decreto

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giorgia Meloni e del Ministro per gli Affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il PNRR, Raffaele Fitto, ha approvato ieri, lunedì 26 febbraio, un decreto legge relativo a disposizioni urgenti finalizzate a garantire l'attuazione del Piano...

De Luca ritorna sul terzo mandato: «In Campania è possibile, chi non lo vuole sono i parlamentari nominati a Roma»

«Chiariamolo una volta per tutte: in Regione Campania, con l'attuale quadro normativo, è possibile per un Presidente fare il terzo mandato, non avendo la Regione recepito la legge nazionale per il vincolo al doppio mandato. Da quando si recepisce la normativa nazionale, eventualmente, scatta il conteggio...

«Il Governo Meloni tradisce il Sud»: la Regione Campania tappezza le città di manifesti politici

«Il Governo Meloni tradisce il Sud». Da alcuni giorni, manifesti di varie dimensioni con il logo istituzionale della Regione Campania sono apparsi in tutte le principali città. Questi manifesti sono parte della campagna del governatore Vincenzo De Luca contro il Governo Meloni e le decisioni prese dall'esecutivo...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.