Ultimo aggiornamento 10 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaFranco Alfieri candidato a Presidente della Provincia. Il segretario Enzo Maraio: «Così rilanciamo il primato della politica»

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Salerno, Provincia, Politica, Elezioni

Franco Alfieri candidato a Presidente della Provincia. Il segretario Enzo Maraio: «Così rilanciamo il primato della politica»

Dalla Costiera Amalfitana il vice sindaco di Minori Sergio Bonito: “Un incontro proficuo che vuole riportare al centro dell'agenda politica il rilancio del nostro territorio”

Inserito da (Admin), domenica 13 novembre 2022 19:22:18

Salerno 13 novembre 2022. Presentate questa mattina alla Sala Bar Moka le proposte del Partito Socialista Italiano per la Provincia di Salerno al candidato Presidente del centrosinistra, Franco Alfieri. Ad aprire l'incontro, molto partecipato dalla comunità di amministratori e dirigenti socialisti della provincia di Salerno, il segretario provinciale del Psi di Salerno, Silvano Del Duca che nel suo intervento ha sottolineato come la "comunità socialista sia sempre stata una forza leale della coalizione" capace cioè di assecondare e condividere percorsi comuni per il bene delle comunità "mantenendo sempre una propria autonomia e non rimanendo in silenzio davanti alle istanze e alle spinte che arrivano dai territori". Così in provincia di Salerno come nella città capoluogo nella quale la pattuglia di consiglieri socialisti insieme all'assessore svolgono un lavoro teso sempre al "miglioramento della proposta politica di governo del territorio".

Molto apprezzati gli interventi dei consiglieri provinciali uscenti Pasquale Sorrentino e Alessandro Chiola, che hanno sottolineato il lavoro svolto in questi anni e i risultati ottenuti, sia pure in una condizione di depotenziamento delle Province, che "ha tolto risorse a un Ente strategico per il governo del territorio lasciando però in capo alle Province, settori strategici come viabilità, scuole e dissesto idrogeologico".

All'incontro ha partecipato anche il segretario provinciale del Partito Democratico, Enzo Luciano che ha ribadito l'importanza di un costante confronto con il Partito Socialista Italiano riconoscendo al Psi un ruolo strategico nel scelte per il governo della città e delle altre comunità. "I consiglieri socialisti, al Comune di Salerno, rappresentano una opportunità ed è per questo che con loro abbiamo sempre un costante confronto. Questo non significa scontro, come pure qualcuno vorrebbe far intender, ma al contrario, crescita della proposta amministrativa".

Per il consigliere regionale Andrea Volpe, la candidatura di Franco Alfieri "ci prepara a una stagione politica diversa, di risposta reale ai territori. E finalmente, come Psi, avremo la possibilità - come del resto abbiamo sempre avuto - di dare risposte concrete ai cittadini che rappresentiamo. E questo perché è la storia politica di Franco a garantire un cambio di passo. Dove la politica del fare diventerà determinante e sfida, anche e soprattutto per un Ente depotenziato da una legge scellerata. E dunque, anche se queste sono elezioni di secondo livello affidate solo al voto degli amministratori, a votare per Franco Alfieri, mai come in quesito caso, è facile perché è come se lo votassero i cittadini".

Per me la Politica, ha ribadito il candidato presidente Franco Alfieri "è una scelta di vita, per il bene del nostro territorio, delle nostre comunità, per l'interesse generale che abbiamo, per la quella voglia smisurata di migliorare il futuro del nostro territorio e mi fa piacere dire queste cose in un Partito, anzi sono confortato di avervi nella coalizione di centrosinistra, una Partito come il vostro dove c'è una guida, dove ci sono le regole, dove non ci sono fughe in avanti e dove c'è una storia e dove c'è anche una amicizia". Nel suo intervento, il sindaco di Capaccio-Paestum, ha ribadito anche la necessità di accompagnare, se mai sarà all'ordine del giorno del governo Meloni, una riforma che restituisca alle Province dignità. "Abbiamo fatto un guasto? Bene, ma ora dobbiamo avere almeno la dignità di stare in silenzio o di votare una riforma".

Dalla Costa d'Amalfi il vice sindaco di Minori Sergio Bonito che abbiamo contattato telefonicamente: «Un incontro proficuo che vuole riportare al centro dell'agenda politica il rilancio del nostro territorio. Una grande opportunità, quella di avere al servizio dei comuni della Provincia di Salerno, l'esperienza e le capacità di Franco Alfieri.»

Infine le conclusioni del segretario nazionale del Partito Socialista Italiano, Enzo Maraio che ha sottolineato come, dall'intervento di Franco Alfieri, "finalmente abbiamo ascoltato parole importanti". Per Maraio: "Le istituzione, la politica, l'esercizio della rappresentanza istituzionale e amministrativa, servono esattamente perché promuovono valori e ideali che sono figli solo ed esclusivamente della politica, e la politica è figlia solo ed esclusivamente del sistema dei partiti. Che è stato messo in crisi non solo per colpa di populisti e demagoghi, ma anche per colpa di una politica chiusa nei Palazzi del potere e di chi ha governato i partiti. Un paradigma che deve essere ribaltato. E va fatto ora, anche e soprattutto alla luce dell'ultima sconfitta. Abbiamo commesso degli errori, lo abbiamo fatto a tutti i livelli, e vanno sistemati. Se continuiamo a essere chiusi all'interno dei Palazzi, non riprenderemo più il rapporto con il nostro elettorato: anche a Salerno, anche in Campania, dobbiamo stare tra la gente e rappresentare quei valori che sono stati sempre il nostro punto di riferimento. Valori troppo spesso traditi lasciando campo libero agli altri: dal rapporto con i sindacati fino al mondo del lavoro".

E sono d'accordo con Franco, ha poi concluso il segretario nazionale del Psi "anche su un altro punto: mai stare a priori contro questa maggioranza, se opereranno a favore degli italiani noi dobbiamo avere anche il coraggio di scavalcarli, essere onesti intellettualmente e sostenere le cose che vanno nella direzione degli interessi del Paese. La riforma Delrio ha lasciato in un guado le Province ed è stato uno dei motivi che ha allontanato la politica e le istituzioni dalla gente. Per noi socialisti queste elezioni sono importanti perché servono a dire, a livello nazionale, che le Province devo ritornare a essere enti importanti per il governo del territorio".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107412103

Politica

Campania. Ferrante (Mit): «Con firma accordo parte rinascita Bagnoli»

"Il Governo ha messo da subito il risanamento di Bagnoli in cima alle sue priorità, con l'obiettivo di restituire ai cittadini dopo oltre 30 anni un'area strategica per tutto il territorio. La firma del Protocollo di intesa, che vale 1,2 miliardi di euro, non è un punto di arrivo ma di partenza: da qui...

Atrani, Sindaco invia nota all'ANCI: «Troppi silenzi e criticità nella programmazione dei finanziamenti regionali mettono a rischio la sicurezza dei cittadini»

Anche Atrani tra i Comuni assenti alla riunione Anci Campania presieduta dal sindaco di Caserta, lo scorso 9 luglio. L'assemblea era stata convocata per discutere dei Fondi di coesione gestiti dal Ministro Fitto con il governatore della Regione, Vincenzo De Luca. Un'assenza giustificata da impegni improrogabili...

Fondi di Sviluppo e Coesione: è scontro aperto tra De Luca e Fitto

La tensione tra il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Raffaele Fitto, sui Fondi di Sviluppo e Coesione, si intensifica. In un recente intervento, Fitto ha dichiarato che, in assenza dei presupposti per un accordo con la Regione...

Fondi Sviluppo e Coesione, De Luca: «Ho chiesto aiuto al Presidente della Repubblica per averli»

«Ho investito nella questione dei Fondi di Coesione bloccati il presidente della Repubblica, vedremo se nelle prossime ore ci sarà qualche evoluzione. Mi è stato comunque comunicato un suo intervento per lo sblocco dei Fondi. Se non avremo risposta, dovremo lottare. Noi abbiamo accettato tutto, mi aspetto...

Mozzarella di Bufala Campana, approvato alla Camera ordine del giorno che prevede maggiore tutela e controllo del latte

È stato approvato questo pomeriggio, 12 luglio, alla Camera dei Deputati un importante ordine del giorno presentato dagli onorevoli Cerreto, primo firmatario, Cangiano, Mattia e Ruspandini. Nella premessa, tra l'altro, si legge che l'art. 4 della legge 11 agosto 2014, n. 1161 prevede che la produzione...