Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa SS. Valeriano Massimo e Tiburzio

Date rapide

Oggi: 14 aprile

Ieri: 13 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Sal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaDe Luca insulta la Meloni, centrodestra inveisce: «Dimissioni doverose»

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

De Luca, Meloni, Governo, Regione

De Luca insulta la Meloni, centrodestra inveisce: «Dimissioni doverose»

Nel video girato da "La 7" si sente il governatore campano dire: «Ma è tollerabile questo atteggiamento così? Centinaia di sindaci che stanno qua perché non hanno i soldi per l’ordinaria amministrazione... Lavora, tu... stronza!»

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 16 febbraio 2024 18:17:17

Dopo la manifestazione a Roma contro l'Autonomia differenziata e «per difendere la dignità del Sud», Vincenzo De Luca è stato filmato da "La 7" mentre commenta le parole del Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, che suggeriva: «Se invece di fare le manifestazioni ci si mettesse a lavorare forse si potrebbe ottenere qualche risultato in più».

Nel video si sente il governatore campano dire: «Ma è tollerabile questo atteggiamento così? Centinaia di sindaci che stanno qua perché non hanno i soldi per l'ordinaria amministrazione... Lavora, tu... stronza!».

Il centrodestra - e in particolare Fratelli d'Italia - sta chiedendo in massa le dimissioni di De Luca per vilipendio delle Istituzioni.

 

Iannone (FdI): "Il governatore ormai è da interdire dalle istituzioni"

"Da tempo De Luca ha superato il segno ma giungere a dare epiteti al Presidente del Consiglio è inaccettabile. Deve essere interdetto dalle Istituzioni per indegnità; questa modalità del cafone permanente non è tollerabile. La Schlein prenda definitivamente le distanze. Ecco sindaci e Anci a cosa hanno partecipato: una giornata che fa disonore anche a loro che sono andati a fargli da fiancheggiatori". Lo dichiara il Senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d'Italia in Campania.

 

Vietri (FdI): "De Luca ha toccato il fondo. E' lui il vero volto della sinistra?"

"Con il turpiloquio di oggi De Luca ha davvero toccato il fondo. Bava alla bocca e insulti: è questo il vero volto della sinistra italiana?". Lo dichiara, in una nota, la deputata Imma Vietri commentando le dichiarazioni del governatore della Campania contro il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni. "Al Premier Meloni va la mia totale solidarietà. Auspico ora che tutte le forze politiche, a partire dal Pd e dalla segretaria Schlein, ma anche l'Anci Campania che oggi era in piazza con lui a Roma, prendano immediatamente le distanze da De Luca che, non avendo argomentazioni per rispondere nel merito, è passato in modo vergognoso alle offese personali. Ormai è totalmente fuori controllo e non è più degno di rappresentare la Regione Campania", conclude Vietri.

 

Petrenga (FdI): "Dimissioni doverose dopo insulto a Meloni"

"Il presidente Vincenzo De Luca è un'istituzione pubblica, che amministra oltre cinque milioni di cittadini, pertanto non può permettersi di rivolgersi, come invece ha fatto oggi, al presidente del Consiglio con un volgare insulto. I cittadini campani meritano rispetto, le istituzioni non vanno vilipese da chi dovrebbe rappresentarle con disciplina e onore. Ritengo dunque doverose le dimissioni di De Luca e la condanna ferma da parte dei vertici del suo partito, il Pd". Lo dichiara in una nota la senatrice campana di Fratelli d'Italia Giovanna Petrenga.

 

De Luca, Matera (FdI): "Siamo al vilipendio delle Istituzioni"

"Il presidente della Campania De Luca, pur di racimolare consensi, è arrivato al barbaro insulto alle Istituzioni e in questo caso al presidente del Consiglio Giorgia Meloni, solo per far parlare di sé. Questo approccio non è più tollerabile, a maggior ragione se poi si organizzano manifestazioni politiche camuffandole con i loghi istituzionali di Regione e Anci Campania. Una vergogna assoluta a cui adesso si sommano gli insulti. La Campania non è De Luca, che non rappresenta la Campania laboriosa e non rappresenta gli amministratori seri". Così in una nota il senatore campano di Fratelli d'Italia Domenico Matera.

 

Fabbricatore (FdI): "Inaccettabile insolenza. La Meloni non meritava questi insulti"

"Inaccettabile insolenza da parte di De Luca nei confronti del Presidente Meloni che certamente non meritava insulti così pesanti. Giorgia Meloni ha sempre dimostrato di tenere al nostro territorio e non ha fatto mai mancare la sua presenza e quella dei suoi ministri. De Luca è ormai alla frutta e cerca di trovare nuovi espedienti per distrarre i cittadini dai suoi fallimenti. Ma i campani lo sanno bene e anche per questo oggi giorno cresce sempre di più l'affetto e la stima per Giorgia Meloni". Lo ha dichiarato il coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia, Giuseppe Fabbricatore.

 

Cosenza (FdI): Dove sono femministe e donne Pd? Vergogna

"Da donna e da cittadina campana resto interdetta di fronte allo scempio istituzionale e al turpiloquio compiuti stamattina dal presidente Vincenzo De Luca. Dopo aver utilizzato indebitamente e in modo pretestuoso i loghi di Anci e Regione Campania e dopo essersi recato a palazzo Chigi sapendo benissimo che non sarebbe stato accolto da esponenti governativi impegnati altrove, si è permesso di insultare il presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Mi chiedo: dove sono le femministe? Dove sono le donne del Pd? Dove sono tutte coloro così solerti a denunciare un immaginario patriarcato? Ora che un esponente di spicco della sinistra esprime violenza verbale verso il presidente Meloni si sono nascoste. Vergogna". Lo dichiara in una nota la senatrice campana di Fratelli d'Italia Giulia Cosenza.

 

Roberto Celano (FI), consigliere comunale di minoranza di Salerno

L'Assessore alle pari opportunità Paky Memoli e la Presidente della commissione Politiche Sociali Barbara Figliolia esprimano parole di biasimo e di ferma condanna rispetto alla violenza verbale ed alla volgarità con cui il Governatore si è rivolto ad una DONNA, nonchè Presidente del Consiglio. La difesa delle donne avverso la violenza, anche verbale, va praticata in ogni occasione e senza ambiguità. Se non lo fanno, se manca il coraggio, non possono con credibilità inaugurare panchine rosse o indossano scarpe rosse dietro una telecamera. Chi non ha coraggio di difendere una donna avverso atti di cafoneria, a prescindere dalla diversità delle opinioni, rassegni le dimissioni e rimetta l'incarico per cui si sarebbe chiamati a difendere le pari opportunità!

 

Leggi anche:

Anche dalla Costiera Amalfitana Sindaci in protesta a Roma con De Luca contro l'Autonomia differenziata

La Meloni risponde a De Luca dalla Calabria: «Lavorasse, anziché fare manifestazioni!»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

De Luca insulta la Meloni, centrodestra inveisce: «Dimissioni doverose»<br />&copy; Regione Campania De Luca insulta la Meloni, centrodestra inveisce: «Dimissioni doverose» © Regione Campania

rank: 108111103

Politica

Vicenda Fondi Sviluppo e Coesione, Iannone (FdI): «Consiglio a De Luca di dimettersi ad horas»

«Il Consiglio di Stato ha sospeso gli effetti della sentenza del Tar Campania che dava ragione al governatore De Luca sui fondi di coesione. Un'ottima notizia che finalmente mette a tacere chi troppo presto ha cantato vittoria. A De Luca dico: "Chi è causa del suo mal pianga sé stesso". I cittadini campani...

Positano, Salita Santa Croce. Minoranza contesta delibera di Giunta: «È vuota, dov’è la trasparenza?»

«Istituzione area pedonale denominata 'salita santa croce'. Provvedimenti». È l'oggetto di una delibera della Giunta comunale di Positano, datata 23 dicembre 2023, contestata dal gruppo di minoranza "Su per Positano". Infatti, i consiglierei di opposizione lamentano di averla potuta «ottenere solo tramite...

Narco test per i politici, Tommasetti: «Appoggio la proposta di Gratteri»

«Sul narco test per i politici concordo con il Procuratore Gratteri». Così Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega. «L'idea di sottoporsi agli esami antidroga è opportuna e rappresenta un segnale importante nella battaglia contro l'uso di sostanze stupefacenti. Siamo da sempre...

La “Primavera di Caivano”: dalla Regione 3 milioni di euro per la riqualificazione urbana

La Regione Campania e Acer, Agenzia Campana per l'Edilizia Pubblica Residenziale hanno comunicato l'avvio di un importante progetto di riqualificazione edilizia a Caivano, che prevede un investimento di 3 milioni di euro per la riprogettazione degli spazi porticati nei rioni Mattoni Rossi e Parco Verde....

Sanità, Piero De Luca (Pd): «Continuare la battaglia per abolire il numero chiuso a Medicina»

«Abolire il numero chiuso nell'attuale sistema di accesso ai corsi di laurea in medicina e alle altre facoltà di area sanitaria, è la battaglia che sto portando avanti, anche con una proposta di legge a mia prima firma depositata nei mesi scorsi, alla Camera. Ne abbiamo parlato con una delegazione di...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.