Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 37 minuti fa Beata Vergine Maria del rosario

Date rapide

Oggi: 7 ottobre

Ieri: 6 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: PoliticaCovid, scuola e Green Pass. De Luca: «Ok a vaccini obbligatori al lavoro. Dad solo se non si raggiunge l'immunità di gregge»

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Campania, De Luca, Covid, vaccinazione

Covid, scuola e Green Pass. De Luca: «Ok a vaccini obbligatori al lavoro. Dad solo se non si raggiunge l'immunità di gregge»

«Più si ritarda la campagna di vaccinazione più cresce il pericolo di diffusione di varianti come la variante Delta, quindi più cresce il pericolo che la fase dell'epidemia si prolunghi nel tempo»

Scritto da (redazioneip), venerdì 23 luglio 2021 15:40:16

Ultimo aggiornamento venerdì 23 luglio 2021 15:40:27

Nella consueta diretta Facebook del venerdì pomeriggio, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto sui contagi, sulla campagna vaccinale, anche in vista dell'apertura delle scuole, sul Green pass e sulle misure per il contenimento dell'epidemia.

De Luca ha esordito rivolgendo un pensiero al giovane Emanuele Melillo, autista che guidava un pulmino a Capri ed è deceduto in un tragico incidente. «Abbiamo avuto oltre una ventina di feriti, mentre questo giovane autista è stato colto da malore. Ha cercato di accostare il pullman per evitare danni, ma non ci è riuscito. Una tragedia che poteva essere molto più grande. Esprimiamo cordoglio alla famiglia del giovane Emanuele. Seguiremo la situazione dei feriti portati in terraferma, alcuni bambini ricoverati al Santobono. Cercheremo di seguirli fino alla dimissione dai nostri ospedali».

Poi il governatore ha fatto il punto dell'emergenza Covid e della campagna di vaccinazione: «Siamo in un momento difficile per la fortissima ripresa di contagi in Italia, 261 nuovi positivi ieri in Campania. Per evitare di cadere in clima di angoscia, - ha esordito De Luca - dobbiamo spiegare gli obiettivi. Partiamo da due dati positivi rispetto all'anno scorso: è andata avanti una campagna di vaccinazione rispetto all'anno scorso, abbiamo un inizio di ripresa economica che ci incoraggia. Per il resto, dobbiamo capire come muoverci per evitare di fare passi indietro e contrastare la diffusione della variante Delta, che è diventata quella prevalente anche in Italia».

L'obiettivo prioritario, per De Luca «è quello di completare la campagna di vaccinazione». «Più si ritarda la campagna di vaccinazione - ha proseguito De Luca - più cresce il pericolo di diffusione di varianti come la variante Delta, quindi più cresce il pericolo che la fase dell'epidemia si prolunghi nel tempo. Vaccinarsi quanto prima possibile è indispensabile per contenere e poi sconfiggere l'epidemia Covid. Vaccinarsi quanto prima possibile e quanti più è possibile per consentire la ripresa delle attività economiche. Ci sono dei soggetti che fingono di difendere le attività economiche ma sono i nemici dell'economia. Il primo è Salvini, ma non solo lui. Anche tanti esponenti di Fratelli d'Italia, per fare demagogia a breve, rischiano di determinare un danno di lungo periodo. Per lisciare il pelo per l'apertura per tre settimane di attività economiche rischiano di produrre un aggravamento del contagio che poi determina chiusura attività per mesi. Questa è la strada che seguono alcuni di questi soggetti.

Eliminare l'obbligo di mascherine all'aperto è stato un gesto sbagliato, che in Campania non abbiamo seguito, fatto per dare un contentino a Salvini. Abbiamo invece accelerato la diffusione del Covid in Italia. Siamo alla follia quando Salvini dice che i vaccini sotto i 40 anni non vanno bene. I danni epidemiologici ci dicono che l'età media è scesa oggi a 28 anni. Allora, come si può dire in maniera responsabile che sotto i 40 anni se te lo fai o non te lo fai è la stessa cosa? È incredibile. Evitiamo di seguire nella linea dell'irresponsabilità chi si deve fare pubblicità politica a breve, determinando danni di lungo periodo per il mondo del commercio, della ristorazione, del turismo, delle attività produttive.

Condivido la proposta di Carlo Bonomi (presidente di Confindustria) sull'obbligatorietà dei vaccini sui luoghi di lavoro. È una proposta seria. Coinvolgiamo i sindacati ma anche sui luoghi di lavoro, se vogliamo garantire continuità delle attività produttive, dobbiamo pretendere che chi va a lavorare in una comunità poi la rispetti e si faccia il vaccino

Dobbiamo procedere alla vaccinazione dell'intera popolazione studentesca, al fine di mandare in presenza le ragazze e i ragazzi. Ma è evidente che si ritorni in Dad, se non vi è un'immunizzazione di gregge o, per lo meno, del 70% della popolazione studentesca. In base al livello di vaccinazione della popolazione, valuteremo la riapertura delle classi. Faremo di tutto per evitare classi per metà in presenza e per metà a distanza: sarebbe un disastro».

Sulla nuova ordinanza firmata nella giornata di ieri, De Luca a precisato: «Abbiamo rilevato che in queste settimane i controlli sono praticamente inesistenti. Non voglio ripetere considerazioni già fatte in precedenza: non riesco come possa essere efficace una campagna anti Covid in una situazione dove esistono zero controlli. Feste da ballo, ragazzi senza mascherine nelle ore di movida o che si passano la bottiglia di birra l'uno con l'altro. A volte, mi chiedo come sia possibile che il contagio si sia diffuso in maniera così lenta, dopo quello che è accaduto in queste settimane. Dobbiamo evitare che si accendano i focolai, anzi permettere che vengano spenti. Se hai 500 positivi e devi fare il tracciamento per 5.000 persone, la situazione diventa ingestibile e il personale non è in grado di reggere. Ci sono tanti altri problemi, c'è un'attività ordinaria negli ospedali che deve continuare. Questo significa che tanti positivi rimangono senza controllo e che si verifica una reazione a catena che moltiplica il contagio. Per questo motivo, è necessario essere prudenti e non fare la corsa alle riaperture: una corsa che rischiamo di pagarla per i prossimi sei mesi. E credo che quest'esperienza sia già stata fatta. Invito gli amministratori comunali a essere prudenti e a eliminare ogni tipo di evento pubblico che può provocare una diffusione incontrollata del virus».

Sull'obbligatorietà dei vaccini anti Covid e sul Green pass, il governatore ha proseguito: «La libertà non vive se non è legata a un discorso di responsabilità verso le persone, le famiglie, i processi produttivi. Se è obbligatorio il casco quando si va in moto o la cintura quando si va in auto, lo si fa per tutelare la vita. Quando abbiamo deciso che è obbligatorio il vaccino per i bambini che vanno a scuola, abbiamo preso una decisione per tutelare la salute di tutti gli alunni, anche quelli che sono immunodepressi o malattie, come la leucemia. Queste stupidaggini che sentiamo sulla libertà sono insopportabili. I Green pass sono servizi in più a chi dimostra di essere responsabile. Siamo partiti con le card già quattro mesi fa, ne abbiamo distribuite 700 mila su un totale di oltre 2 milioni di tessere prodotte. Le informazioni che troviamo sul green pass sono quelle che arrivano dalle Regioni: a maggior ragione, la carta di avvenuta vaccinazione della Campania ha valore per partecipare a eventi pubblici».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 104349108

Politica

Tramonti: si dimette consigliere di minoranza, al suo posto siederà Vassilios Corellis

Convocato per lunedì 10 ottobre, alle 17.30, in sessione straordinaria, il Consiglio Comunale di Tramonti. Primo argomento all'ordine del giorno la surroga del consigliere di minoranza Antonio Generale, che si era insediato appena un anno fa e ha presentato le dimissioni. Tra i banchi della minoranza,...

Traffico sulla Statale Amalfitana, sindaco di Ravello: «È di competenza comprensoriale ma garantiremo ausiliari dal 10 ottobre»

«La competenza in materia di viabilità lungo la strada statale 163 è di natura comprensoriale. Ingorghi ed intasamenti possono essere solo in parte evitati con l'impiego di ausiliari del traffico, un servizio che negli anni è stato assicurato grazie al supporto economico di Anas e Provincia di Salerno...

Forza Italia, parte la riorganizzazione in provincia di Salerno. A Mormile il compito di "ascoltare" la Costa d'Amalfi

«Un partito inclusivo e partecipato, aperto a simpatizzanti, militanti e cittadini fortemente radicato negli ideali europeisti e liberali. L'input dell'ultima direzione regionale di Chiusano è arrivato forte e chiaro anche ai co-coordinatori provinciali di Salerno di Forza Italia». Ad annunciarlo è Antonio...

Ingorghi a Castiglione: "Rinascita Ravellese" annuncia interrogazione al Sindaco

«Nella mia qualità di Consigliere di Minoranza del Comune di Ravello, presenterò un'interrogazione sulla grave situazione della viabilità lungo la SS163 che si sta consumando ancora in questi giorni, chiedendo quali iniziative l'amministrazione Comunale immagina di mettere in campo per arginare tale...

Positano, Vespoli replica a Mascolo su marketing Expedia: «Non esistono solo i grandi alberghi di lusso!»

40mila euro dai proventi della tassa di soggiorno per una campagna di marketing su Expedia. È questa la decisione dell'Amministrazione comunale di Positano che sta facendo discutere. In particolare, la minoranza consiliare ha ritenuto inutile spendere in promozione perché «Positano è già conosciutissima»...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.