Ultimo aggiornamento 19 minuti fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: PoliticaCoscioni interdetto, centrodestra chiede che venga sospeso anche da Agenas e dall’Università di Salerno

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Politica

Salerno, Sanità, cronaca, Coscioni, centrodestra

Coscioni interdetto, centrodestra chiede che venga sospeso anche da Agenas e dall’Università di Salerno

In una nota congiunta, il senatore Antonio Iannone e il deputato Imma Vietri (FDI) annunciano che presenteranno un'interrogazione parlamentare al Ministro della Salute Orazio Schillaci. L'onorevole Bicchielli (NM) e il consigliere regionale Tommasetti chiedono che l'Unisa gli revochi l'incarico di professore

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 6 marzo 2024 14:38:32

«Il presunto caso di malasanità che lo ha coinvolto obbliga il professore Coscioni a farsi da parte». Non ha dubbi Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, nel commentare la sospensione per 12 mesi del primario dall'incarico presso la Torre Cardiologica del Ruggi, a seguito della misura cautelare disposta dalla Procura della Repubblica di Salerno. Il caso riguarda una garza "dimenticata" nel corpo di un paziente durante l'intervento che ne provocò il decesso. Altri provvedimenti hanno colpito quattro operatori sanitari dell'equipe di Coscioni. «Siamo come sempre per la presunzione di innocenza - precisa Tommasetti -. La questione però va ben oltre quello che sarà l'esito dell'inchiesta». Il consigliere regionale concentra il discorso sullo smantellamento della storica Cardiochirurgia all'ospedale di Salerno: «Ricordiamo che un'eccellenza del Ruggi, che per decenni ha fatto scuola in tutta Italia, è stata sdoppiata prima e demolita poi per far posto a Coscioni, fedelissimo del governatore De Luca di cui è stato anche consigliere per la Sanità. Lo scorso anno il professor Severino Iesu e la sua intera equipe sono stati praticamente messi alla porta, vedendosi costretti a portare altrove le loro professionalità. Una nostra battaglia che ho portato avanti come consigliere regionale, un declino di cui finora nessuno ha voluto o saputo rispondere». Come ricorda Tommasetti, «di recente il dottor Coscioni ha ricevuto l'incarico di professore a contratto nella mia Università di Salerno, con l'insegnamento che era in passato ricoperto proprio dal professor Iesu. Anche su questo occorre un immediato passo indietro, per non ledere ulteriormente la reputazione del nostro Ateneo».

 

In una nota congiunta, i parlamentari salernitani di Fratelli d'Italia, il senatore Antonio Iannone e il deputato Imma Vietri, annunciano che presenteranno «un'interrogazione parlamentare al Ministro della Salute Orazio Schillaci per porre all'attenzione del Governo la posizione in essere del dottore Enrico Coscioni, primario dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno e direttore del Dipartimento di Cardiochirurgia dell'Azienda Ospedaliera Universitaria, al quale è stata applicata, su disposizione della Procura di Salerno, la misura cautelare interdittiva del divieto di esercizio della professione medica per un anno, a seguito del decesso di un paziente. Nonostante il grave quadro accusatorio il dottore Coscioni, che tra l'altro è anche consigliere politico per la Sanità del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, continua a ricoprire la carica di presidente dell'Agenas, ente pubblico non economico di rilievo nazionale ed organo tecnico scientifico del Servizio sanitario nazionale. Per questo, chiederemo al ministro Schillaci se sussistano i presupposti per sospendere e/o rimuovere il dottore Coscioni dall'incarico, in attesa che il grave quadro indiziario ricostruito dal giudice venga accertato in giudizio».

 

La pensa allo stesso modo l'onorevole Pino Bicchielli, vice presidente di Noi Moderati alla Camera dei Deputati in merito all'inchiesta dei Nas che vede coinvolto il braccio destro del presidente De Luca e presidente dell'Agenas: «La sospensione di Enrico Coscioni, primario dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno e direttore del Dipartimento di Cardiochirurgia dell'Azienda Ospedaliera Universitaria, interdetto per un anno, conferma i nostri timori sui tanti casi di malasanità che si registrano presso l'azienda ospedaliera universitaria Ruggi d'Aragona, già al centro di una inchiesta del programma televisivo Piazza Pulita, da noi attenzionato ma senza alcun riscontro da parte dei vertici dell'azienda ospedaliera. Siamo garantisti e questo vogliamo ribadirlo ma è giusto che ora il Ruggi racconti la verità, il direttore D'Amato non può voltarsi dall'altra parte e fingere che nulla stia accadendo - dice l'onorevole Bicchielli -. Tanti cittadini hanno davvero paura oggi di recarsi in pronto soccorso, temono un ricovero presso l'ospedale Ruggi e i fatti danno loro terribilmente ragione per un dramma continuo. Al primario Coscioni chiediamo, per amore di verità e trasparenza, di rassegnare le dimissioni dall'Agenas, un ente pubblico che svolge una funzione di supporto tecnico e operativo alle politiche di governo dei servizi sanitari di Stato e Regioni. Al rettore dell'Università degli Studi di Salerno chiediamo di valutare la posizione del docente Coscioni ed eventualmente intervenire nell'immediato. La Torre Cardiologica è stata smembrata a favore di Coscioni e De Luca conferma che per Lui il merito non esiste ma esclusivamente le politiche di parte. La città di Salerno non merita tutto questo».

 

Leggi anche:

Garza dimenticata nel torace di un paziente: interdetto Enrico Coscioni, primario cardiochirurgia del "Ruggi" e presidente Agenas

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Coscioni interdetto, centrodestra chiede che venga sospeso anche da Agenas e dall’Università di Salerno<br />&copy; Enrico Coscioni Coscioni interdetto, centrodestra chiede che venga sospeso anche da Agenas e dall’Università di Salerno © Enrico Coscioni

rank: 103111102

Politica

Liste d'attesa, approvata la legge. Vietri (FdI): «Ora sanità più vicina ai cittadini»

"Il via libera definitivo della Camera al Decreto sulle liste d'attesa è una svolta significativa per il Servizio Sanitario Nazionale. Il Governo, grazie all'impegno del Presidente Meloni e del Ministro della Salute Orazio Schillaci, mantiene un'altra promessa fatta agli italiani". Lo dichiara, in una...

Pubblicato il Piano Urbanistico Comunale di Furore: aperte le osservazioni

Il Comune di Furore ha adottato, con deliberazione di giunta comunale n. 47 del 06/06/2024, il Piano Urbanistico Comunale (PUC), comprensivo del rapporto ambientale, della sintesi non tecnica e di altri studi specialistici e settoriali. Questi documenti sono stati depositati e sono disponibili per la...

Lunedì 22 a palazzo Sant'Agostino la firma dell'Accordo fra Provincia di Salerno e Provincia cinese di Shandong

Lunedì 22 luglio, alle ore 16, presso la sala Giunta di Palazzo Sant'Agostino, si tiene un incontro pubblico di presentazione dell'Accordo di cooperazione internazionale che viene siglato tra la Provincia di Salerno, rappresentata dal presidente Franco Alfieri, e la Città-prefettura di HEZE della provincia...

Proroga delle concessioni demaniali a Vietri sul Mare, Serretiello: «Maggioranza approva delibera in violazione del diritto comunitario»

Il gruppo consiliare di minoranza 'Vietri che Vogliamo' ha contestato la proposta di Delibera Consiliare giunta nell'ultimo Consiglio Comunale di Vietri sul Mare, in merito alla proroga delle concessioni demaniali turistico-ricreative, perché "in palese violazione delle norme Comunitarie oramai consolidate"....

Pnrr, Lega Campania: «De Luca bocciato dai suoi stessi revisori»

Ieri, 18 luglio, il consiglio regionale ha dato il via libera, con 26 voti favorevoli, 11 contrari e due astenuti, all'assestamento del Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2024-2026 e a una variazione di bilancio, a iniziativa dell'assessore al ramo Ettore Cinque. Le variazioni di spesa...