Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Costanzo patrono di PG

Date rapide

Oggi: 29 gennaio

Ieri: 28 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: Notizie, LifestyleIl 20 e 21 dicembre il NOA organizza tra Battipaglia e Serre il Premio giornalistico Nadia Toffa

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaMacchina da caffè Baby Frog in offerta a 99,90 per tutti i clienti Granato CaffèCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Notizie, Lifestyle

Nadia Toffa, giornalista, Battipaglia, Serre

Il 20 e 21 dicembre il NOA organizza tra Battipaglia e Serre il Premio giornalistico Nadia Toffa

Il Premio verrà consegnato dai genitori di Nadia, Maurizio Toffa e Margherita Rebuffoni, a Francesca Ghidini, Nunzio Ingiusto, Alessandro Di Laurenzio

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 19 dicembre 2022 09:20:32

Il NOA, direzione nazionale di Roma, ha organizzato per il 20 e 21 dicembre 2022, il terzo premio giornalistico d'inchiesta Nadia Toffa su "ecologia ambiente e i danni provocati alla natura dalle ecomafie".

Il premio istituito nel 2019, in memoria della giornalista d'inchiesta, affinché la memoria ed il lavoro profuso a tutela dell'ambiente dalla inviata delle Iene Nadia Toffa, morta a 40 anni per un cancro al cervello, che si è sempre distinta e battuta contro l'inquinamento ambientale e naturalistico di ogni genere, denunciando senza reticenze, anteponendo i nomi e cognomi di quanti con le loro indiscriminate condotte antigiuridiche hanno arrecato danni all'ambiente.

Nel sistema di lotta all'inquinamento si inquadra l'attività svolta dai volontari, donne e uomini del NOA, che con il loro quotidiano operato, e l'attenta vigilanza sul territorio, avvalendosi anche del supporto di droni, portano a conoscenza le istituzioni su quanto la mano dell'uomo è capace di distruggere pensando al solo fine ultimo dell'interesse economico-monetario, a dispregio dei danni che si arrecano alla salute degli esseri umani.

Il NOA, opera su gran parte del territorio della Campania, avvalendosi dei volontari dei vari distaccamenti costituiti, e sul territorio nazionale con i distaccamenti di Puglia, Lazio, Marche, Abruzzo, Molise, Calabria, Sicilia, Liguria e Piemonte.

La direzione nazionale del NOA, sensibile alle attività di inchieste giornalistiche e televisive, ha preso come punto di riferimento Nadia Toffa, ed ha intitolato a lei le sue sedi, sia quella nazionale che dei vari distaccamenti, con il consenso dei suoi familiari.

A comprova del forte legame instauratosi tra i genitori di Nadia, Maurizio Toffa e Margherita Rebuffoni, con i vertici del NOA, in particolare nella persona del presidente Nazionale Antonino Petrillo, nei giorni 20 e 21 essi saranno presenti a Serre e Battipaglia, per un dialogo con i giovani. Nell'occasione, la signora Margherita Rebuffoni, presenterà il suo ultimo lavoro letterario "Ti aspetterò tutta la vita", libro che segue i due precedenti già da tempo presenti ed in vendita nelle librerie "Fiorire d'inverno" E "Non fate i bravi, se potete".

 

PROGRAMMA

SERRE 20.12.2022

Nell'ambito dello stesso premio, un altro baluardo della legalità NINO MELITO PETROSINO, pronipote del poliziotto italo americano Giuseppe Petrosino (meglio conosciuto negli annali della storia quale JOE, nato a Padula (SA) il 30 agosto del 1860, ed assassinato dalla mafia, o meglio come allora chiamata "mano nera" a Palermo il 12 marzo 1909, pioniere nella lotta al crimine organizzato, ed avanguardista di tecniche della lotta al crimine, che ancora oggi vengono utilizzate dalle forze di polizia sia italiane che americane), incontrerà i giovani studenti di Serre (SA), presso l'auditorium Marco Simoncelli, e si intratterrà con docenti, studenti ed alunni, con i quali discorrerà di Legalità e Giustizia, inoltre risponderà su domande relative alla vita personale e professionale di Joe Petrosino. Gli incontri con Nino Melito Petrosino, si articoleranno in due Step mattina e pomeriggio, attesa la complessità e l'importanza degli argomenti che verranno trattati.

SERRE 21.12.2022

I sigg. Toffa incontreranno autorità e studenti, dalle ore 09.00 alle ore 12.00, con i quali la mamma, Margherita Rebuffoni, parlerà del suo ultimo libro e di quanto Nadia ha fatto per l'ambiente.

BATTIPAGLIA 21.12.2022

Nel pomeriggio dalle ore 18.00 presso la sala conferenze Domenico Vicinanza del Palazzo di Città, alla presenza di autorità militari, civili e religiose, si terrà la consegna del Premio Giornalistico Nadia Toffa III Edizione, che verrà consegnato a 3 giornalisti distintisi per le loro attività a favore dell'ambiente dai coniugi Toffa; i giornalisti premiandi sono:

FRANCESCA GHIDINI giornalista televisiva d'inchiesta di Rai 3.

Francesca Ghidini è inviata speciale della RAI. Si occupa di ambiente ed ecomafie da 15 anni. Sulla Terra dei Fuochi, ha realizzato dirette e reportage per Ambiente Italia (RAI 3), TG1, TG2 e RAI News 24. Ha dedicato numerose inchieste alle collusioni tra politica e camorra in Campania. E' stata vincitrice del premio Internazionale di Giornalismo.

NUNZIO INGIUSTO giornalista ambientale e scrittore di FIRST ON LINE;

Nunzio Ingiusto, personaggio di navigata esperienza in energia, ambiente e green economy. Nato a Pomigliano d'Arco (Napoli), Ingiusto è laureato in Scienze Politiche ed ha iniziato la sua carriera negli anni '80. Ha scritto per l'Unità, Paese Sera, Il Mattino, Libero, Il Denaro, Specchio Economico, StartMAG e il Riformista. Nella lunga carriera si è occupato di Mezzogiorno, economia, energia, ambiente. É stato direttore di periodici locali ed account manager in Eni e Italgas SpA. Ha fatto parte di Comitati, Commissioni speciali ambiente ed energia. Già consigliere nazionale dell'Ordine dei Giornalisti e della Federazione Relazioni Pubbliche (Ferpi) è membro della Federazione Italiana Media Ambientali (FIMA) e della Free Lance International Press (Flip). È anche l'autore del libro "Mezzogiorno in bianco e nero" (Ed. Orizzonti Meridionali). Ha vinto il Premio giornalistico "Calabria ‘79". Oggi Ingiusto scrive per FIRSTonline, Italia Notizie24, EspressoSud.

ALESSANDRO DI LAURENZIO fotoreporter e giornalista de "Il Mattino".

Alessandro Di Laurenzio fotoreporter giornalista, inizia la sua carriera con il Mattino di Napoli dove vive giornalisticamente gli anni che sono ricordate nella cronaca nera come le "faide della NCO e a seguire degli scissionisti" stragi fotografate come quella di Secondigliano, quartieri Spagnoli clan Mariano, strage del circolo canottieri Napoli.

Ma oltre alla cronaca ha seguito e segue tutt'ora lo sport principalmente il calcio e il settore moda.

Nel 1996 entra a fare parte del gruppo Alitalia lasciando il suo posto precedente al fratello.

Nella compagnia aerea viene formato come assistente di volo ma principalmente distaccato dall'area volo viene incaricato di illustrare le pagine del magazine del gruppo con reportage di carattere internazionale dove da questi scaturiscono anche delle mostre fotografiche.

Nel 2016 lascia Alitalia e si dedica principalmente al progetto moda creando la Napoli Fashion Week dove riceve ampi consensi da parte delle istituzioni e brand che apprezzano l'iniziativa creata, e non disdegna di continuare i suoi scatti. Essendo un ambientalista convinto, amante della sua terra, guardandosi intorno percepisce che c'è la natura da salvare, ed allora comincia a fotografare tutto quello che gli altri debbono sapere quello che accade, ciò che l'uomo distrugge e con quali metodi contamina la natura, ed inizia dalle aree della terra dei fuochi e gli insediamenti rom, intere aree cosparse di materiali altamente inquinanti come eternit, bidoni sigillati contenenti rifiuti altamente pericolosi e cancerogeni quali gli oli esausti non trattati ed altro ancora.

Il premio gode del patrocinio Morale dei Comuni di Serre e Battipaglia.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 108014104

Notizie, Lifestyle

Pace in Terra: domenica 29 gennaio Cetara si mobilita per dire no a ogni forma di guerra e violenza

di Mafalda Bruno Non stiamo vivendo tempi facili: l'umanità tutta sembra essere in affanno, in perenne ansia per le guerre che devastano varie nazioni, violandone i diritti fondamentali, ma anche per le conseguenze economiche e sociali che questi barbari conflitti portano con sé. La parola "PACE" a volte...

McDonald's Salerno e Potenza: 4.500 pasti caldi per le fasce sociali più fragili

"Obiettivo 4.500 pasti caldi per le fasce sociali più fragili": si amplia nelle province di Salerno e Potenza l'iniziativa di solidarietà "Sempre aperti a donare", promossa da McDonald's e Fondazione per l'Infanzia Ronald McDonald. Saranno 400 i pasti caldi donati a settimana ad alcune strutture caritative...

Onorificenza per meriti speciali: Maresciallo Pinto di Amalfi riceve riconoscimento per il suo coraggio e altruismo

In occasione della festa di San Sebastiano, patrono delle Polizie Locali, mercoledì 25 gennaio alle 10, presso la Basilica Pontificia di San Francesco di Paola in piazza del Plebiscito a Napoli, si è svolta la Festa Regionale promossa dalla Scuola Regionale della Polizia Locale e dal Comando della Polizia...

Codice sconto eDreams di 10€ in occasione del Prime Day 2023

Pronto a organizzare il tuo prossimo viaggio? Per questo c'è eDreams! Il brand è riconosciuto come un vero protagonista sulla scena mondiale fra i marchi di prenotazione di viaggi online. Sin dal principio, infatti, ha messo a disposizione degli utenti tecnologie innovative in grado di soddisfare le...

Salerno, l'ospedale "Ruggi" verso la vendita dei beni del Marchese: frutterebbero 814mila euro

L'Azienda Ospedaliera Universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" intende mettere in vendita 14 cespiti rientranti nel complesso di Palazzo Ruggi, la dimora storica di Salerno dove hanno sede anche alcuni importanti uffici, come quello della Soprintendenza, che il marchese Giovanni Ruggi d'Aragona...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.