Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Notizie, LifestyleA Maiori una mostra delle opere di Sebastiano Vivo al San Francesco, l'hotel in cui amava soggiornare

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Notizie, Lifestyle

Maiori, costiera amalfitana, mostra, arte

A Maiori una mostra delle opere di Sebastiano Vivo al San Francesco, l'hotel in cui amava soggiornare

Il Prof. Sebastiano Vivo - già docente di Disegno e Storia dell’Arte nel Licei Scientifici - trascorse le estati a Maiori dalla metà degli anni ‘50 al 1982, anno della sua scomparsa, soggiornando stabilmente all’Hotel San Francesco.

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 6 settembre 2023 16:24:15

Si apre a Maiori, il 9 settembre prossimo, presso l'Hotel San Francesco, la Mostra di Pittura "Hotel San Francesco: il rifugio di un artista" - Retrospettiva delle opere del maestro Sebastiano Vivo.

Interverranno il Curatore della Mostra Gaetano Vivo, il Giornalista e Cultore della Materia Salvatore Terracciano e il Patron Hotel San Francesco Luigi Ferrara.

Il Prof. Sebastiano Vivo - già docente di Disegno e Storia dell'Arte nel Licei Scientifici - trascorse le estati a Maiori dalla metà degli anni ‘50 al 1982, anno del suo decesso, soggiornando stabilmente all'Hotel San Francesco.

L'artista predilesse ritrarre i paesaggi della Costiera Amalfitana e molte di queste tele adornano ancora oggi le case di cittadini e turisti italiani e stranieri che le acquistarono durante le numerose Esposizioni di cui egli fu protagonista. La prima si tenne nel 1965 proprio a Maiori presso la Galleria "Bottega d'Arte" appena inaugurata, su iniziativa di un gruppo di cultori di arte e presieduta dal Dott. Raffaele Del Pizzo.

Il Prof. Sebastiano Vivo, con vera sensibilità d'artista, andava alla ricerca di tutti gli angoli e gli scorci della Divina Costiera che ritraeva "en plein air" affinché la luce e i colori di quel "creato" restassero per sempre sulla tela. Poi, appartandosi in un angolo del giardino dell'Hotel San Francesco, pervaso da una tranquillità interiore, una distensione ed una pacatezza che quel luogo gli procurava, perfezionava e definiva le sue opere.

Maiori, Cetara, Minori, Atrani ed Amalfi sono le protagoniste delle sue opere. E da tutto ciò nasce l'idea di una Mostra Retrospettiva, curata dal figlio dell'artista a 40 anni dalla scomparsa. E quale cornice, se non l'albergo dove il Vivo soggiornava stabilmente nel periodo estivo, poteva essere la sede naturale di questa esposizione? Ecco che, grazie alla disponibilità ed all'entusiasmo del "Patron" Sig. Luigi Ferrara, l'Hotel San Francesco è divenuta galleria espositiva.

Tra le opere di Sebastiano Vivo, non meno apprezzate, sono state le Nature Morte e le Figure, nelle quali egli ha saputo esprimere tutta la sua maestria e tutto il suo talento artistico; in esse emergono le più autentiche qualità dell'Artista: il calibrato senso compositivo, il pastoso cromatismo, l'ampiezza e insieme la compatta solidità volumetrica, il calcolato equilibrio delle tonalità.

 

Tantissimi sono stati i premi, i riconoscimenti e le segnalazioni assegnate alle opere con cui l'Artista ha partecipato a numerose Esposizioni e Concorsi nazionali ed internazionali, che hanno contraddistinto la sua produzione e la sua luminosa carriera. La sua pittura è stata apprezzata particolarmente in Francia dove ha riscosso lusinghieri successi, ed i critici d'arte, che hanno scritto di Lui, hanno messo in risalto la peculiarità di uno stile pittorico realista e post-impressionista, tanto che tutti, concordemente, lo hanno avvicinato alla prestigiosa famiglia degli Impressionisti francesi. Nella presentazione del catalogo di una sua Personale, tenutasi al Circolo dell'Unione di Marigliano nel dicembre del 1971, il critico d'arte prof. Nello Pandolfi, scrisse testualmente: "Basta osservare i paesaggi, specie quelli marini; la forma-colore degli oggetti non è ferma e netta, ma palpitante, il contrasto di colore non ammette ombre neutre; il pittore divide i toni dando sfavillio e chiarezza alla tela. La mente corre, inevitabilmente, ai momenti più felici della grande stagione impressionistica, a Monet, Pissarro, Degas. Ecco spiegato il grande successo che Vivo ha ottenuto in Francia".

 

Le opere in esposizione alla Retrospettiva riguardano Nature Morte, Figure e, ovviamente, paesaggi marini che ritraggono i luoghi della Costiera.

 

La Mostra resterà aperta fino al 30 settembre 2023 e si potrà visitare tutti i giorni dalle ore 18,00 alle ore 20,00

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 102721104

Notizie, Lifestyle

Carabinieri in alta uniforme ad Amalfi: un omaggio alla bellezza della Divina

Amalfi è protagonista oggi di una speciale dedica da parte dell'Arma dei Carabinieri. Sulle loro pagine social ufficiali, i Carabinieri hanno pubblicato una foto di due militari in alta uniforme, con lo sfondo incantevole della nostra città. L'immagine, che ha catturato l'attenzione e l'ammirazione di...

Aci Salerno accoglie a Giffoni il pilota Kimi Antonelli, promessa italiana della Formula 1

Anche nel 2024 ACI porterà al Giffoni Film Festival l'importante manifestazione "Karting in Piazza" per i giovanissimi giurati di GFF, alla quale si aggiungeranno, per i più grandi e gli adulti, i simulatori di guida del network Aci Ready2go in realtà virtuale e percorsi con simulazione di vista alterata...

"Symphony" torna in Costiera Amalfitana: a Maiori il mega yacht di Bernard Arnault, proprietario del Caruso di Ravello

Il lussuoso mega yacht Symphony, di proprietà di Bernard Arnault, CEO della LVMH (Louis Vuitton Moët Hennessy), è tornato nelle acque della Costiera Amalfitana. Arnault, alla guida della più grande compagnia francese che controlla quasi due terzi del mercato globale della moda e del lusso, ha acquistato...

Distacchi di corrente, Conferenza Sindaci Costa d’Amalfi annuncia piano di intervento con E-distribuzione

Un piano d'intervento con E-distribuzione finalizzato a potenziare le linee elettriche e evitare problemi di distacchi di corrente durante i mesi estivi. È stato avviato dalla Conferenza dei sindaci della Costa d'Amalfi nel corso della seduta svoltasi ieri, 17 luglio, a Scala. In quell'occasione era...

Ad Amalfi inaugurata Lĕvĭtās, la mostra en plein air di Andrea Roggi

La vita scorre veloce vista da lassù: dallo specchio di mare alle spiagge, dal civettuolo centro cittadino fino al dedalo inestricabile di vicoli e scale a gradoni. E' il punto più alto di Amalfi dove da oggi trova la sua collocazione ideale una delle monumentali opere di Andrea Roggi che nell'Antica...