Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: GourmetNapoli, tutto pronto per l'edizione 2023 di "Una Pizza per l'Estate"

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Gourmet

Sette giovani pizzaioli presentano le nuove tendenze alla Mostra d'Oltremare di Napoli

Napoli, tutto pronto per l'edizione 2023 di "Una Pizza per l'Estate"

Giunto alla nona edizione, l'evento targato Mulino Caputo presenta le tendenze della pizza per la stagione estiva alle porte

Inserito da (Admin), sabato 10 giugno 2023 14:17:08

Il 16 giugno, alle ore 20.00, ritorna a Napoli "Una Pizza per l'Estate".

La nona edizione dell'evento, targato Mulino Caputo, che annuncia e presenta le tendenze della pizza per la stagione estiva, quest'anno si svolgerà nello spazio "Terrazza Pizza Tales", allestito in occasione del XX Campionato mondiale del Pizzaiuolo, presso la Mostra d'Oltremare.

A lanciare le nuove tendenze e ad anticipare gli orientamenti per l'estate 2023, ci saranno 7 giovani promesse.

Sette maestri pizzaioli che si sono già fatti notare nel mondo del food e che si confronteranno nel corso della kermesse, portando in degustazione altrettante pizze inedite.

"Una Pizza per l'Estate è un evento festoso, caratterizzato da grandissima creatività e da profonda conoscenza delle materie prime - dichiara, soddisfatto, Antimo Caputo - E' sempre molto stimolante assistere alla presentazione dei nuovi topping e degustare gli impasti messi a punto per l'occasione. Si tratta di una vera e propria passerella, animata da professionisti della pizza che si divertono a sperimentare abbinamenti, più o meno inusuali, utilizzando i prodotti di stagione."

Vediamo chi sono i magnifici 7 che sfileranno, assieme alle loro creazioni, sul tappeto rosso della Terrazza Pizza Tales.

Ciro Cascella, che ha iniziato a lavorare in pizzeria a 17 anni, seguendo le orme del fratello maggiore, oggi ha realizzato uno dei suoi sogni: l'inaugurazione della "Pizzeria 3.0", nel cuore di Napoli. Il nome della pizzeria, che scaturisce dal blend di farine che gli ha consentito di proporre un impasto innovativo, dà la misura della centralità delle materie prime nella messa a punto delle sue proposte.

Ciro, nonostante la giovane età, insegna l'arte della lievitazione alle nuove generazioni di pizzaioli partenopei.

Il ventisettenne Alessandro Della Monica già a 13 anni, durante i week -end, andava in pizzeria per imparare il mestiere. Oggi, che è anche istruttore presso l'Accademia Pizza Doc, sta per inaugurare la sua seconda pizzeria, dopo il successo ottenuto con KeKudos, aperta sul corso principale della sua città, Cava de' Tirreni, in provincia di Salerno. Le sue specialità, benché lui sia nato come pizzaiolo contemporaneo, sono le tradizionalissime pizza in pala e quella a ruota di carro.

Mauro Espedito è detentore del titolo Mondiale nella categoria Pizza Fritta del Trofeo Caputo. Partito diciannovenne da Napoli, dopo aver lavorato in giro per il mondo, ha deciso di tornare nella sua città per proporre una sintesi delle competenze acquisite negli anni: abbinamenti internazionali su impasti tradizionali. Nascono così, tra le altre, le pizze Pepperoni, Parigi, Meatballs, New York, Bavarese e Sydney, che si possono degustare nelle due sedi della sua pizzeria, Owap - One World All Pizzas. La prima in via Foria, a due passi dall'orto Botanico, e la seconda, di recente inaugurazione, nel quartiere della Pignasecca.

Il napoletano Antonio Falco è l'executive dell'Antica Pizzeria da Michele in the world. Il pizzaiolo, appena trentenne, ha all'attivo circa 8 anni di collaborazione con la famiglia Condurro, assieme alla quale ha inaugurato ben 38 pizzerie in giro per il mondo. Si è avvicinato, timidamente, a questo lavoro a 15 anni, mentre frequentava ancora l'Istituto alberghiero. Oggi, dopo una lunga gavetta e una grande passione, è diventato un punto di riferimento per i pizzaioli più giovani.

Al ventisettenne Davide Ruotolo, già Premio Mulino Caputo per il Miglior pizzaiolo giovane 2022, è stata già ampiamente riconosciuta la capacità di coniugare con successo la tradizione con la creatività contemporanea. Lui, animato da una passione verace, ha iniziato a 18 anni, primo nella sua famiglia a dedicarsi all'arte della pizzeria. Da circa sette anni è in pianta stabile presso Palazzo Petrucci, stella Michelin di Posillipo.

Armando Scalella, originario di Termoli, è un formatore tecnico nel campo dell'arte bianca. Diplomato presso l'Istituto alberghiero, ha sviluppato una profonda conoscenza nel campo degli impasti e dei loro sviluppi, sia attraverso corsi di formazione sia grazie al costante confronto con professionisti del settore. Dal 2018 si dedica all'insegnamento e dal 2021 è coordinatore nazionale nell'Accademia Nazionale Pizza Doc.

Il trentasettenne Giuseppe Vitiello ha mosso i primi passi nella pizzeria di famiglia. Dopo gli studi liceali, ha deciso che quella del maestro pizzaiolo sarebbe stata la sua strada e oggi gestisce LaLoggetta LAB, a Santa Maria Capua Vetere. Ricerca di materie prime e approfondimenti sulle tecniche di lavorazione l'hanno portato a vincere concorsi e ad elaborare una personale idea della pizza: la sua è un'evoluzione della tradizione, ispirata agli stilemi dell'alta cucina. Con l'Associazione Nazionale Doc Italy ha ricevuto, in Campidoglio, la nomina di Ambasciatore del Gusto.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 105123101

Gourmet

Successo per "La Notte dei Maestri del Lievito Madre”, a Parma tra i protagonisti Alessandro Aresi e Giuseppe Pepe

Alessandro Aresi e Giuseppe Pepe sono stati tra i protagonisti de "La Notte dei Maestri del Lievito Madre", che si è tenuta a Parma lo scorso 17 luglio. Il primo è cresciuto alla corte del Maestro Sal De Riso e fa parte della sezione "Giovani" dell'Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone...

Cena a 4 mani al ristorante Dei Cappuccini di Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel

Un evento culinario eccezionale avrà luogo il 2 e 3 agosto 2024 all'Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, presso il ristorante Dei Cappuccini, situato in una location d'eccezione, sulla terrazza all'aperto dell'ex convento risalente al XIII secolo, con vista mozzafiato sul mare. Due "cene a quattro...

Gli ‘ndunderi: il piatto della festa patronale a Minori

di Sigismondo Nastri «Tre ‘ndunderi, nove rotoli» si diceva una volta e a me sembra un'esagerazione, considerato che un rotolo - unità di misura nel Regno delle Due Sicilie - corrispondeva a 0,890997 kg. Gli ‘ndunderi sono una specialità di Minori dalle antichissime origini, divenuta il piatto della...

Minori, gli 'Ndunderi' di Santa Trofimena: la riscoperta dei sapori antichi [RICETTA]

La profonda devozione delle popolazioni della Costa d'Amalfi si manifesta anche a tavola, con la preparazione di particolari pietanze nel giorno delle feste religiose. Per Santa Trofimena, nelle case di Minori, è antica usanza cucinare piatti che si tramandano di padre in figlio e che sono state legate...

Piccola Piedigrotta si conferma tra le migliori pizzerie al mondo: 58° nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024

Reggio Emilia e la Costiera Amalfitana celebrano un nuovo successo gastronomico con la pizzeria Piccola Piedigrotta, situata in Piazza XXV Aprile, che si è piazzata al 58° posto nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024. Questo importante riconoscimento internazionale conferma la Pizzeria Piccola...