Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: GourmetL'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di "PizzAcademy" / FOTO

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Gourmet

Tramonti, pizza, Costiera Amalfitana, PizzAcademy

L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di "PizzAcademy" / FOTO

Spettacolare jam session di maestri pizzaioli venuti da tutta Italia a Tramonti, il paese della pizza, ospiti dell’Associazione Pizza Tramonti presieduta dal vicesindaco Vincenzo Savino

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 11 marzo 2024 09:19:17

Spettacolare jam session di maestri pizzaioli venuti da tutta Italiaa Tramonti, il paese della pizza, ospiti dell'Associazione Pizza Tramonti presieduta dal vicesindaco Vincenzo Savino. Sono stati loro i protagonisti della prima edizione di PizzAcademy, organizzata per divulgare la straordinaria storia dei pizzaioli tramontani che hanno coltivato l'arte della pizza in tutt'Italia e nel mondo, e per mettere in un proficuo confronto con le più importanti scuole di pizza. La scuola dei pizzaioli tramontani ha incrociato così la scuola napoletana tradizionale, la napoletana contemporanea, la cilentana, la romana, la casertana, in un tripudio di sapori e di profumi.

Sede dell'evento la storica pizzeria Al Valico di Chiunzi, dove davanti ad una platea di gastronomi e giornalisti specializzati si sono esibiti nell'ordine Vittorio e Graziano Giordano, Fortunato Amatruda, Sasà Martucci, Carmine Nasti, Francesco Ferrara, Matteo Vari, Francesco Giordano, Giovanni Mandara, Pietro Manganelli, Alfonso Simeone, Errico Porzio, Antonio Vuolo, Raffaele Bonetta, Vincenzo Nese, Francesco Maiorano, Giuseppe Giordano, Antonio Erra, Raffaele Vitagliano, Giuseppe Imperato.

 

Ecco le pizze, fra tradizionali e gourmet, che hanno proposto:

 

VITTORIO E GRAZIANO GIORDANO, Il Valico - Tramonti

"Pizza Graziano": Pizza a metro due gusti - Fave, pancetta, cipolle, pomodorini gialli, pomodorini rossi, provola e Fior di Latte/ Provola, Fior di Latte, rucola, finocchietto selvatico, scaglie di pecorino e limone grattugiato.

 

FORTUNATO AMATRUDA, Anima Romita - Crema

"Pizza Tramonti Contemporanea, friarielli e sfusato amalfitano": Fior di Latte "Caseificio Al Valico", friarielli saltati aglio olio e peperoncino, marmellata di limone sfusato amalfitano "Agriturismo Il Tintore", maionese di colatura di alici di Cetara DOP.

 

SASÀ MARTUCCI, I Masanielli - Caserta

"Margherita Casertana": Passata di pomodoro riccio, stracciatella, olio EVO "Sasà Azienda Olivicola Petrazzuoli".

 

CARMINE NASTI, Da Nasti - Bergamo

"Pala integrale - l'evoluzione": Pala integrale speziata al finocchietto selvatico - Fior di Latte di Tramonti, pomodori secchi "Terra di Mezzo", acciughe "Armatore", marmellata di limoni canditi di Tramonti Costa d'Amalfi "Il Tintore", olio EVO di Tramonti.

 

FRANCESCO FERRARA, Bella Napoli - Vigevano

"Divina Peschiera": Impasto farina 0, base Fior di Latte in cottura, in uscita scarola e olive saltate in padella con scaglie di tonno amalfitano, caciocavallo, pomodori secchi, basilico, olio EVO e zeste di sfusato amalfitano.

 

MATTEO VARI, Pala Romana - Formatore

"Tramonti incontra Roma": Pizza in pala romana ripiena di crema di zucca, provola affumicata, salsiccia nostrana. Impasto aromatizzato alla finocchiella, con 50% biga, 50% tipo 1 macinata a pietra, 75% di idratazione, 2% sale, 2,5% olio.

 

FRANCESCO GIORDANO, Serenella - Brescia

"Sapori di Tramonti": Impasto della tradizione con finocchietto, provola affumicata, scarola con olive e capperi "Terra di mezzo", pomodori secchi "Terra di mezzo" e stoccafisso della nonna.

 

GIOVANNI MANDARA, Piccola Piedigrotta - Reggio Emilia

"Le Ferriere": Mozzarella, germogli di cipolla, cedro di Pucara, uva caramellata, acciughe, pepe bianco affinato col lo sfusato, impasto integrale e grani antichi con acqua di mare del Mediterraneo in aggiunta infusione di finocchietto selvatico senza aggiunta di sale, farina di canapa, farina di carruba.

 

PIETRO MANGANELLI, La Panoramica - Giungano

"Pizza Cilentana": L'impasto è preparato con acqua, mix di farine, sale, olio EVO e lievito naturale. Il condimento è preparato con pomodori, olio extravergine di oliva, basilico, origano, aglio e cacioricotta di capra di Giungano.

 

ALFONSO SIMEONE, Il Frescale - Tramonti

"Pizza costiera": Integrale con finocchietto, pomodorini del piennolo rosso e giallo, Fior di Latte e provola affumicata, filetti di acciughe, origano di montagna, noci, zest di limone, cialde di corallo al basilico e olio al basilico

 

ERRICO PORZIO, Errico Porzio

"Partenope": Base di passata di datterino giallo e Fior di Latte, condita all'uscita con crema di piennolo rosso e formaggio al basilico.

 

ANTONIO VUOLO, Gran Morane - Modena

"Le Contrade": Impasto della tradizione di Tramonti, pomodoro rosso "Re Fiascone", Fior di Latte Tramonti, capocollo tramontano, melanzane viola sott'olio piccanti.

 

RAFFAELE BONETTA, Pozzuoli - Napoli

"Pizza in doppia cottura": Impasto con lievito madre. Acciuga, Fior di Latte, burro mantecato, zest di limone.

 

VINCENZO NESE, ‘ Scugnizzo - Stradella

"Provola e pepe del Principe": Provola affumicata di Tramonti, mela annurca, lardo di Tramonti, pomodorino giallo, pepe macinato fresco, basilico, olio EVO.

 

FRANCESCO MAIORANO, San Francisco - Polvica

"Nonna Argentina": Pizza integrale fritta e asciugata al forno con pomodoro corbarino, scamorza affumicata e croccante di pancetta artigianale di Tramonti.

 

GIUSEPPE GIORDANO, Già Pizz'ino - Alessandria

"Pizz'ino Via Ferrara": Impasto con germe di grano, acqua San Bernardo, lievito, sale, olio EVO. Basilico, Grana Padano, pomodorino giallo con il pizzo "I Sapori di Corbara", Fior di Latte, acciughe, pecorino dei Monti Lattari "Caseificio Aurora", olio EVO, origano selvatico di Tramonti, pepe nero. Pizza cotta a Pizz'ino (metodo di cottura brevettato).

 

ANTONIO ERRA, Da Regina - Tramonti

"Pizza Classica Integrale": Vellutata di broccoli, Fior di Latte, salsiccia, stracciata di vaccino.

 

RAFFAELE VITAGLIANO, Pizzeria Roma - Novara

"Gnocco all'amalfitana sulla pizza": Sugo di pomodoro cotto a bassa temperatura, patate lesse al burro noisette, crema di mozzarella Fior di Latte, pesto di basilico, pomodorini ciliegino scottato, Parmigiano Reggiano grattugiato.

 

GIUSEPPE IMPERATO, Il Porticciolo - Maiori

"Profumo dei Monti": Base pizza classica con farine integrali, Fior di Latte di Tramonti, soppressata di suino nostrano, pomodorino corbarino giallo e rosso, caciocavallo vaccino stagionato, basilico e origano.

 

A presentare i Maestri pizzaioli e a raccontare le loro proposte, il gastronomo Luciano Pignataro che - affiancato da una delegazione AIS - ha studiato gli abbinamenti fra le varie pizze e i vini DOC Costa d'Amalfi delle aziende Apicella, Reale, Marisa Cuomo, San Francesco, Ida Giordano, Ettore Sammarco e Tagliaferro, capaci di esaltarne i sapori e i profumi. Le note dolci sono state offerte dal maestro Sal De Riso, presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

 

I maestri pizzaioli hanno potuto utilizzare, per le loro creazioni, materie prime d'eccellenza messe a disposizione dai partner della manifestazione: Acqua San Bernardo, Armatore Cetara, Farina Petra, I Sapori di Corbara, Le Formichelle, Tramonti Caffè, Caseificio Al Valico, Azienda Agricola Terre di Mezzo e Padana S.p.A.

La PizzAcademy è stata l'evento clou di una tre giorni che ha portato i partecipanti alla scoperta di Tramonti ("Il polmone verde della Costiera Amalfitana", la cui pizza ha ottenuto nel 2010 la certificazione De.Co, la Denominazione Comunale di Origine) e della "Montiera Amalfitana", un mondo fatto di natura intatta, autenticità, sapori genuini che si apre verdissimo alle spalle della Costiera e con essa costituisce un continuum unico al mondo, non meno affascinante da conoscere e vivere. È stato un viaggio fra antichi borghi, caseifici, limonaie, piccole aziende agricole, vigne secolari a piede franco, che ha fatto tappa anche nel laboratorio di Sal De Riso, tra i più grandi maestri pasticcieri italiani.

Ideatore e promotore del progetto, il presidente dell'Associazione Pizza Tramonti e vicesindaco del paese Vincenzo Savino ha dichiarato: "Dar vita ad una Accademia della Pizza che sapesse coinvolgere professionisti di ogni tipo, da maestri pizzaioli di fama internazionale ad affermati giornalisti e critici gastronomici, non è stato certo cosa da poco. Gli sforzi dell'Associazione Pizza Tramonti sono stati notevoli, ma sarebbero valsi a poco senza il supporto di partner e aziende amiche che sin da subito hanno condiviso il nostro obiettivo. Le principali realtà imprenditoriali del territorio e le esperte strutture ricettive del territorio, insieme alla cooperazione del Distretto Turistico Costa d'Amalfi e della travel agency Unique Experience, hanno reso PizzAcademy Tramonti 2024 un'esperienza indimenticabile per gli ospiti provenienti da ogni parte d'Italia. Il risultato? Un successo strepitoso: il nome di Tramonti resterà ancora a lungo sulle labbra e nel cuore di chi ha vissuto questa esperienza, che con la sua coralità ha segnato un nuovo importante passo avanti nel percorso di condivisione e scoperta reciproca che già da tempo abbiamo imboccato".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO
L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO
L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO
L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO
L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO L'Italia della pizza a Tramonti, successo per la prima edizione di PizzAcademy / FOTO

rank: 108528105

Gourmet

Cena a 4 mani al ristorante Dei Cappuccini di Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel

Un evento culinario eccezionale avrà luogo il 2 e 3 agosto 2024 all'Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, presso il ristorante Dei Cappuccini, situato in una location d'eccezione, sulla terrazza all'aperto dell'ex convento risalente al XIII secolo, con vista mozzafiato sul mare. Due "cene a quattro...

Gli ‘ndunderi: il piatto della festa patronale a Minori

di Sigismondo Nastri «Tre ‘ndunderi, nove rotoli» si diceva una volta e a me sembra un'esagerazione, considerato che un rotolo - unità di misura nel Regno delle Due Sicilie - corrispondeva a 0,890997 kg. Gli ‘ndunderi sono una specialità di Minori dalle antichissime origini, divenuta il piatto della...

Minori, gli 'Ndunderi' di Santa Trofimena: la riscoperta dei sapori antichi [RICETTA]

La profonda devozione delle popolazioni della Costa d'Amalfi si manifesta anche a tavola, con la preparazione di particolari pietanze nel giorno delle feste religiose. Per Santa Trofimena, nelle case di Minori, è antica usanza cucinare piatti che si tramandano di padre in figlio e che sono state legate...

Piccola Piedigrotta si conferma tra le migliori pizzerie al mondo: 58° nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024

Reggio Emilia e la Costiera Amalfitana celebrano un nuovo successo gastronomico con la pizzeria Piccola Piedigrotta, situata in Piazza XXV Aprile, che si è piazzata al 58° posto nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024. Questo importante riconoscimento internazionale conferma la Pizzeria Piccola...

La Guida Michelin premia “Ostaria Pignatelli” di Napoli: nella carta dei dessert i capolavori del maestro AMPI Sal De Riso

È ufficiale: l'Ostaria Pignatelli di Napoli è stata inserita nella Guida MichelinItalia 2025. Il locale si trova a due passi dal mare, alla Riviera di Chiaia. Qui, la brigata di cucina, guidata dallo chef Vincenzo Politelli, e quella di sala, condotta dal direttore Giulio Verbini, fanno sì che, ogni...