Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: GourmetAll’Anantara Convento di Amalfi la tradizione è di casa: la maestria di Gino Sorbillo e i prodotti a km0 nelle pizze de “La Locanda della Canonica” /FOTO e VIDEO

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Gourmet

Amalfi, Convento, Anantara, Gino Sorbillo, pizzeria, tradizione

All’Anantara Convento di Amalfi la tradizione è di casa: la maestria di Gino Sorbillo e i prodotti a km0 nelle pizze de “La Locanda della Canonica” /FOTO e VIDEO

Una pizzeria pensata per «unire al lusso la tradizione», ha spiegato il general manager Giacomo Sarnataro. «Chi viene qui deve mangiare anche l’aria che si respira qui sopra, la pace di questo posto unico», ha detto Gino Sorbillo.

Inserito da (PNo Editorial Board), domenica 2 luglio 2023 09:52:29

Di Maria Abate

C'è una passeggiata a picco sul mare ove i frati Cappuccini, nel Medioevo, solevano camminare meditando sulla vita e sulle bellezze del creato.

Si trova ad Amalfi, in un monumento che ha resistito al tempo: il panoramico Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, che oggi accoglie turisti da tutto il mondo, lasciandoli inevitabilmente senza fiato.

Terminata la "Passeggiata dei Monaci", gli ospiti troveranno un angolo di gusto e convivialità, dove i sapori e gli odori non lasciano spazio ai dubbi: siamo nella meravigliosa costiera amalfitana.

A raccogliere la sfida di proporre ai visitatori pizze dalla spiccata territorialità lanciata dal general manager Giacomo Sarnataro è stato il maestro Gino Sorbillo, che ha rivisitato la sua pizza napoletana in chiave costiera, utilizzando i prodotti locali delle alture dei Monti Lattari e dei lidi assolati delle coste.

E così, a "La Locanda della Canonica", la Margherita del Monaco vede protagonista il Provolone del Monaco DOP, sapientemente realizzato dai casari di Agerola. Spazio ai formaggi dei Monti Lattari anche sulla Pizza del Casaro, i cui ingredienti principali sono il Caprino, il Pecorino Bagnolese e il Fior di Latte, tutti prodotti con latte vaccino agerolese. Il viaggio prosegue verso il mare, dove le triglie di Licosa riempiono di sapore la Favorita del Priore, e si conclude a Cetara, antico borgo di pescatori le cui alici sono protagoniste della Montanara Amalfitana.

Giovedì 29 giugno la stampa ha avuto modo di assaggiare queste bontà in un evento di presentazione raffinato ma al contempo informale. Sorbillo ha preparato le pizze insieme al suo staff davanti a tanti giornalisti inebriati dalla sua manualità e dai profumi sprigionati dai prodotti del territorio.

«Mi sono sempre ispirato - ha detto il maestro pizzaiolo - alla Costiera, che per me è stata sempre la mia ricarica di energia e di nuove idee per fare meglio le cose a Napoli. Nelle mattonelle che ornano il banco dei pizzaioli non c'è solo il blu del mare, ma anche il giallo del limone, che è e dev'essere il principe della tavola. Chi viene qui deve mangiare anche l'aria che si respira qui sopra, la pace di questo posto unico».

Poi, a fine serata, ha fatto una sorpresa a tutti cimentandosi nella sua interpretazione della "Pizza pompeiana" rappresentata sull'affresco riaffiorato qualche giorno fa agli Scavi, nell'atrio di una casa dell'Insula 10 della Regio IX, che sarà aggiunta al menu dell'Anantara Convento di Amalfi. Una base di pizza cotta a legna farcita con verdure a foglie bollite, noci sminuzzate, olive denocciolate, alici salate, scorza del limone e un filo di Colatura di alici DOP. Niente pomodoro e mozzarella: perché chiaramente non esistevano.

Una pizzeria, quella inaugurata quest'anno, pensata per «unire al lusso la tradizione - ha spiegato Sarnataro -. Il piatto che ci rappresenta di più nel mondo è la pizza, sulla quale abbiamo deciso di utilizzare tutti gli ingredienti che i frati già utilizzavano circa 200 anni fa. In questo ci ha aiutato Fra Marcus, che ha selezionato per noi le ricette antiche e le spezie dall'orto del Convento».

La pizzeria sarà aperta solo di sera, sia ai clienti dell'hotel che ai visitatori esterni, mentre tre pizze saranno disponibili anche a pranzo nel menu del ristorante Dei Cappuccini, capitanato dallo chef Claudio Lanuto: «Sono più di otto anni che svolgo qui il lavoro più bello del mondo e per me è un grandissimo piacere avere Gino che ci dà un grande sostegno nel completare la nostra offerta gastronomica. Entrambi abbiamo la stessa filosofia del prodotto di qualità, realizzato con i prodotti del nostro orto».

«I nostri antenati, monaci e suore, hanno scelto di costruire in luoghi meravigliosi - ha osservato il sindaco Daniele Milano -. Luoghi in cui sono nati piatti meravigliosi come i cannelloni, la Santarosa, il Concerto... E quindi un piatto semplice come la pizza, universalmente noto, trova l'abbinamento naturale in questa struttura che cresce sempre di più, in linea con il piano turistico che coinvolge l'intera città di Amalfi».

Immersi nella magia dell'incantevole Amalfi, assaporare una pizza speciale sulla terrazza affacciata sul mare de "La Locanda della Canonica" è un'esperienza che trascende le parole, un'autentica meraviglia. Provare per credere!

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 102456109

Gourmet

Cena a 4 mani al ristorante Dei Cappuccini di Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel

Un evento culinario eccezionale avrà luogo il 2 e 3 agosto 2024 all'Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, presso il ristorante Dei Cappuccini, situato in una location d'eccezione, sulla terrazza all'aperto dell'ex convento risalente al XIII secolo, con vista mozzafiato sul mare. Due "cene a quattro...

Gli ‘ndunderi: il piatto della festa patronale a Minori

di Sigismondo Nastri «Tre ‘ndunderi, nove rotoli» si diceva una volta e a me sembra un'esagerazione, considerato che un rotolo - unità di misura nel Regno delle Due Sicilie - corrispondeva a 0,890997 kg. Gli ‘ndunderi sono una specialità di Minori dalle antichissime origini, divenuta il piatto della...

Minori, gli 'Ndunderi' di Santa Trofimena: la riscoperta dei sapori antichi [RICETTA]

La profonda devozione delle popolazioni della Costa d'Amalfi si manifesta anche a tavola, con la preparazione di particolari pietanze nel giorno delle feste religiose. Per Santa Trofimena, nelle case di Minori, è antica usanza cucinare piatti che si tramandano di padre in figlio e che sono state legate...

Piccola Piedigrotta si conferma tra le migliori pizzerie al mondo: 58° nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024

Reggio Emilia e la Costiera Amalfitana celebrano un nuovo successo gastronomico con la pizzeria Piccola Piedigrotta, situata in Piazza XXV Aprile, che si è piazzata al 58° posto nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024. Questo importante riconoscimento internazionale conferma la Pizzeria Piccola...

La Guida Michelin premia “Ostaria Pignatelli” di Napoli: nella carta dei dessert i capolavori del maestro AMPI Sal De Riso

È ufficiale: l'Ostaria Pignatelli di Napoli è stata inserita nella Guida MichelinItalia 2025. Il locale si trova a due passi dal mare, alla Riviera di Chiaia. Qui, la brigata di cucina, guidata dallo chef Vincenzo Politelli, e quella di sala, condotta dal direttore Giulio Verbini, fanno sì che, ogni...