Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Marino martire

Date rapide

Oggi: 3 marzo

Ieri: 2 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa di Amalfi augura a tutti i nostri lettori Buona Pasqua e ricorda che sono aperte le vendita per i suoi dolci della tradizioneConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Sal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliScala celebra il Beato Gerardo Sasso con seminario e busto scultoreo

Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Sal De Riso augura a tutti i nostri lettori Buona e Serena Pasqua e ricorda che sono disponibili i dolci della Pasqua in tutte le migliori gastronomie e sullo Shop on line www.salderisoshop.com

Eventi e Spettacoli

Scala celebra il Beato Gerardo Sasso con seminario e busto scultoreo

Inserito da (redazionelda), mercoledì 14 ottobre 2015 11:06:41

Un eccezionale evento interamente dedicato alla figura del Beato Gerardo Sasso, fondatore, quasi un millennio fa, dell'Ordine dei Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme (poi divenuto Sovrano Militare Ordine di Malta), che accudiva in Terra Santa pellegrini, malati e bisognosi di ogni razza e religione. Sarà ancora Scala, che diede i natali al Beato Gerardo nel 1040, a ospitare un convegno intitolato "Il Beato Fra Gerardo Sasso: un ponte fra Oriente e Occidente, un passato che si fa presente", in programma venerdì 16 ottobre presso l'auditorium "Lorenzo Ferrigno" a partire dalle 17. L'evento apre la seconda edizione del festival "Incantesimi".

Il profilo storico-religioso del Beato Gerardo sarà tracciato nel convegno, che vede tra gli autorevoli relatori S.E. l'Ambasciatore Conte Don Carlo Marullo Di Condojanni Principe di Casalnuovo, in rappresentanza dello Sovrano Ordine Militare di Malta e lo storico professorGiuseppe Gargano, presidente onorario del Centro di Cultura e Storia Amalfitana. Interverranno, moderati dal professor Gaetano Califano, il Sindaco di Scala, Luigi Mansi, il Presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali Alfonso Andria, e il poeta e scrittore Salvatore Ulisse di Palma.

Momento clou la presentazione al pubblico e la benedizione del busto reliquiario raffigurante il Beato Gerardo Sasso realizzato dal Maestro Luca Battini. Una raffinata scultura commemorativa fortemente voluta dal Sindaco Luigi Mansi, dal Presidente del C.U.E.B.C. On. Alfonso Andria e dal Presidente di Bell'Arte Angelo Criscuoli, quale importante e tangibile testimonianza artistica legata ad una delle più importanti figure storiche di Scala e della gloriosa Repubblica Amalfitana.

Il Maestro Battini è l'unico artista contemporaneo che, oltre ad essere stimato a livello internazionale, quale rarissimo custode e continuatore della tradizione artistica rinascimentale, può vantare un legame profondo con l'Ordine dei Cavalieri di Malta.

E' il ritrattista ufficiale del Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta Fra' Matthew Festing ed è stato decorato dallo S.M.O.M. con l'onorificenza di Croce di Commendatore al Merito Melitense. Per i suoi meriti artistici è stato anche nominato Cavaliere della Repubblica Italiana. L'opera sarà poi collocata all'interno dell'aula consiliare del Comune di Scala.

Per l'occasione saranno esposti presso l'Auditorium di Scala, oltre al busto reliquiario del Beato Gerardo Sasso che sarà benedetto dall' arcivescovo Orazio Soricelli, anche il ritratto di Papa Benedetto XVI (in collezione Vaticana) ed uno studio per il ritratto di Papa Francesco recentemente realizzato da Battini.

Nato a Scala nel 1040, Frate Gerardo Sasso apparteneva alla nobile famiglia dei De Saxo e durante la prima crociata partì alla volta di Gerusalemme, approfittando della folta presenza amalfitana in Terrasanta. In quegli anni alcuni mercanti dell'antica repubblica marinara di Amalfi ottennero dal Califfo d'Egitto il permesso per costruire a Gerusalemme una chiesa, un convento e un ospedale nel quale assistere i pellegrini di ogni fede o razza, quando, in Terrasanta, i cristiani ed i musulmani si tolleravano.

Quella chiesa fu dedicata a San Giovanni Battista, e lì nacque, nel 1050, una comunità monastica "l'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme" - che si dedicava alla gestione dell'ospedale per l'assistenza dei pellegrini in Terra Santa - che divenne indipendente sotto la guida di frà Gerardo Sasso primo gran maestro (successivamente proclamato Beato). Con la conquista di Gerusalemme nel 1099 e con la costituzione del Regno di Gerusalemme ad opera dei crociati in Terrasanta, cominciano ad affluire sempre più numerosi i pellegrini da tutto il mondo cristiano. Ma i musulmani non si rassegnano alla sconfitta e cercano ripetutamente di riconquistare la Palestina e l'Ordine si vide costretto ad assumere la difesa militare dei malati, dei pellegrini e dei territori sottratti dai Crociati ai Musulmani.

Il 15 febbraio del 1113 i "Giovanniti" vennero riconosciuti da papa Pasquale II come un vero e proprio Ordine religioso. Tutti i Cavalieri dell'ordine erano religiosi, legati dai tre voti monastici, di Povertà, di Castità e d'Obbedienza, adottarono come insegna la croce amalfitana a otto punte che, oltre a legarli alle loro origini, simboleggiava le beatitudini della fede. In seguito alla perdita dei territori cristiani in Terrasanta, l'Ordine si rifugiò brevemente a Cipro e poi a Rodi, su cui estese la propria sovranità, e successivamente a Malta con lo stato di vassallo del re di Sicilia.

Si può dire che l'ordine medioevale sia giunto ad un termine a seguito della sua espulsione da Malta da parte di Napoleone (1798). Il Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM) costituisce il principale successore di questa tradizione: è presente in oltre 110 paesi e, abbandonato l'impegno militare, realizza iniziative a carattere benefico ed assistenziale. Esistono in oltre altri Ordini, come il Venerabile Ordine di San Giovanni, con sede a Londra e l'Ordine di San Giovanni del Baliaggio di Brandeburgo, già sotto protezione degli Hohenzollern.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Scala celebra il Beato Gerardo Sasso con seminario e busto scultoreo
Scala celebra il Beato Gerardo Sasso con seminario e busto scultoreo
Scala celebra il Beato Gerardo Sasso con seminario e busto scultoreo
Scala celebra il Beato Gerardo Sasso con seminario e busto scultoreo

rank: 100925106

Eventi e Spettacoli

Amalfi, Forum dei Giovani indice la II edizione del contest fotografico dedicato a Nicola Gambardella /COME PARTECIPARE

Il Forum dei Giovani di Amalfi indice la II edizione del Contest di Fotografia "Nicola Gambardella". Il contest nasce con lo scopo di valorizzare l'arte fotografica, consapevoli dell'importanza che la fotografia ha quale strumento di condivisione, ma anche di valorizzazione del patrimonio artistico-architettonico...

Il jazz e la vela: a Salerno il musicista e pedagogo Angelo Gregorio firma lo studio sulle similitudini nelle competenze

Esplorare i filoni di connessione tra il jazz e la vela, evidenziando similitudini e differenze nelle competenze e nelle esperienze rispettivamente di musicisti e sportivi. È partito da questa intuizione Angelo Gregorio, jazzista, direttore d'orchestra, pedagogo e imprenditore salernitano residente da...

A Sorrento due giorni dedicati ai fiori con la XVII edizione della Mostra della Camelia

Sabato 24 e domenica 25 febbraio, dalle ore 10 alle 19, il chiostro di San Francesco, a Sorrento, ospita la 17esima edizione della Mostra della Camelia, promossa dal Garden Club Penisola Sorrentina, con il patrocinio del Comune di Sorrento. L'esposizione, che torna dopo quattro anni di assenza, presenterà...

La Teglanum conquista il palio: è lei la regina delle Quadriglie del Carnevale di Palma Campania 2024

Il Fantastico Mondo di Oz porta in trionfo la Quadriglia della Teglanum nell'edizione 2024 del Carnevale di Palma Campania. Un Tema che ha determinato un successo pressoché incontrastato da parte del gruppo mascherato guidato dal maestro Alfonso Volino. Lo scrutinio tenutosi in sala consiliare ha tolto...

Grande attesa per la Regina del Carnevale di Palma Campania: 20 febbraio lo scrutinio dei voti

Si terrà alle ore 19:00 di martedì 20 febbraio, nella sala consiliare "Vincenzo Russo" del Comune, lo scrutinio dei voti che determinerà la vittoria finale dell'edizione 2024 del Carnevale di Palma Campania. C'è grande attesa per conoscere l'esito dei giudizi espressi per ciascuna delle categorie di...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.