Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliRavello: sabato 10 dicembre all'Auditorium Niemeyer una serata di gala omaggio a Lina Wertmüller

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaMacchina da caffè Baby Frog in offerta a 99,90 per tutti i clienti Granato CaffèCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Eventi e Spettacoli

Ravello, costiera amalfitana, auditorium, Lina Wertmuller

Ravello: sabato 10 dicembre all'Auditorium Niemeyer una serata di gala omaggio a Lina Wertmüller

"Lina’s Rhapsody. Ovvero: Avventure e Canzoni di Lina Wertmüller" è uno spettacolo musicale ideato e scritto da Valerio Ruiz

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 9 dicembre 2022 14:55:05

Sabato 10 dicembre (ore 20), all'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello, serata di gala Lina's Rhapsody. Ovvero: Avventure e Canzoni di Lina Wertmüller, spettacolo musicale ideato e scritto da Valerio Ruiz, evento clou della manifestazione LINA dedicata alla vita e al lavoro di Lina Wertmüller ad un anno dalla scomparsa della grande regista Premio Oscar. L'ingresso è gratuito, consigliata la prenotazione su Eventbrite pagina facebook Cinema Auditorium Oscar Niemeyer. L'evento sarà preceduto alle 18.00 dal vernissage della mostra a Villa Rufolo (ore 18.00) con la curatrice Caterina d'Amico e la figlia della regista Maria Zulima Job Wertmüller.

Lo spettacolo sarà condotto da Massimo Wertmüller, canzoni interpretate da Nicoletta Della Corte, con la partecipazione straordinaria di Isa Danieli. In collegamento Rita Pavone riserverà al pubblico una sorpresa. Gli arrangiamenti sono del compositore Santi Scarcella, che accompagnerà gli artisti con il suo quartetto. Attesi tantissimi amici e collaboratori di una vita: tra loro il direttore della fotografia Daniele Nannuzzi (Premio David di Donatello) la scenografa Valeria Vianello, il compositore Lucio Gregoretti, gli attori Toni Petruzzi e Sergio Assisi, il sociologo Domenico De Masi.

 

Note di regia di Valerio Ruiz, a lungo collaboratore di Lina

Lina Wertmüller è una regista che ha sempre avuto un rapporto intimo con la musica. Fin dai suoi esordi come assistente alla regia nelle commedie musicali di Garinei & Giovannini, ha mostrato un talento autentico nella scrittura dei testi delle canzoni. Se molti ricordano Viva la pappa col pomodoro scritta con Nino Rota per il celebre Giornalino di Gian Burrasca, sono forse pochi a sapere che La mia malinconia, la canzone di Amarcord di Federico Fellini, è stata scritta da lei.

Lina's Rhapsody. Ovvero: Avventure e Canzoni di Lina Wertmüller è un viaggio insolito nel mondo di Lina Wertmüller, proprio perché raccoglie - per la prima volta - alcune delle sue più belle canzoni scritte per il cinema e il teatro. Ed è al contempo una spassosa ‘storia di famiglia'. A condurre lo spettacolo è infatti Massimo Wertmüller,che con la sua straordinaria ironia, trasmette tutto il talento, il carattere e la personalità sopra le righe della geniale "zia Lina". Interpretate dalla voce avvolgente della cantante e attrice Nicoletta Della Corte, le canzoni sono testimonianza di un lavoro sapiente e appassionato, in cui musica e testi catturano lo spirito dei personaggi che le hanno ispirate.

Intrecciando musica e racconti, lo spettacolo evoca collaborazioni con compositori come Ennio Morricone, Nino Rota, Lilli Greco, Enzo Jannacci, Lucio Gregoretti e Bruno Canfora. Amicizie profonde e retroscena che restituiscono, con leggerezza e ironia, un ritratto della regista dagli occhiali bianchi attraverso la lente della musica: metodo di lavoro, gusti musicali, passioni segrete. La serata omaggio sarà inoltre arricchita dalla partecipazione straordinaria di Isa Danieli, che canterà una canzone e reciterà un monologo, scritti da Lina Wertmüller, per lo spettacolo Amore e Magia nella cucina di mamma. Tr

 

La manifestazione LINA (fino all'11 dicembre) è sostenuta dal MIC - Direzione Generale Cinema e audiovisivo, dalla Regione Campania, dalla Film Commission Campania e dal Comune di Ravello. In programma di cinema, arte e musica per omaggiarel'iconica cineasta e sceneggiatrice della commedia italiana, Premio Oscar, a un anno esatto dalla sua scomparsa (9 dicembre 2021). Lina Wertmüller nel 1996 girò a Ravello "Ninfa Plebea", dal 2003 al 2010 ha diretto, assieme a Remigio Truocchio, la sezione "Cinemusic" del Ravello Festival e ha ricoperto la carica di consigliere di indirizzo della Fondazione Ravello.

 

La splendida cittadina della Costiera Amalfitana, tanto amata dalla regista, ospita un programma variegato, aperto al pubblico e gratuito, con la direzione artistica di Remigio Truocchio,General Manager di Cineventi, e Valerio Ruiz, per anni collaboratore di Lina Wertmüller, regista del film documentario a lei dedicato, Dietro gli occhiali bianchi (presentato alla 72esima Mostra del Cinema di Venezia in concorso Venice Classics) che sarà proiettato a Ravello domenica 11 dicembre alle ore 16 (grazie alla Recalcati Multimedia) . La supervisione della manifestazione è di Caterina d'Amico e di Maria Zulima Job Wertmüller, figlia della grande regista. Gli eventi si svolgono all'Auditorium Oscar Niemeyer (che ospiterà la serata omaggio del 10 dicembre firmata da Valerio Ruiz, condotta da Massimo Wertmüller con Nicoletta Della Corte e Isa Danieli) e a Villa Rufolo, sede della mostra curata da Caterina d'Amico (fino all'8 gennaio).

 

"E non si poteva trovare luogo più adatto ad accogliere questa iniziativa che Ravello - dichiara il sindaco, Paolo Vuilleumier -È infatti un legame forte e sincero, quello che unisce la nostra città a Lina Wertmüller,appassionata frequentatrice di questi luoghi,alla cui crescita in termini culturali e di promozione ha contribuito in maniera decisiva, con la sua attività artistica e le sue doti umane, conquistando l'affetto e la gratitudine dell'intera comunità".

In rassegna alcuni tra i film maggiormente significativi della filmografiadi Wertmüller: Ferdinando e Carolina, Complicato intrigo, Ninfa Plebea, Mimì metallurgico ferito nell'onore, Film d'amore e d'anarchia, Tutto a posto e niente in ordine. Completa la rassegna la proiezione del docufilm Dietro gli occhiali bianchi di Valerio Ruiz. La rassegna è realizzata grazie alla collaborazione di Italian International Film, Luce Cinecittà, Minerva Pictures e la piattaforma di streaming multicanale The Film Club.

 

Il tributo a Lina Wertmüller prosegue parallelamente anche negli splendidi spazi di Villa Rufolo che, accolgono un percorso espositivo, attraverso una mostra fotografica e di costumi, allestita in collaborazione con la Fondazione Ravello, a cura di Caterina d'Amico, Direttrice del museo della Fondazione Franco Zeffirelli di Firenze, ma soprattutto amica di una vita della regista.

 

"Ad un anno dalla scomparsa, la città di Ravello ricorda Lina Wertmuller, che per quasi dieci anni l'ha vista generosa promotrice e collaboratrice del Ravello Festival - ricorda Caterina d'Amico - La Mostra fotografica a lei dedicata ripercorre i momenti più salienti di una carriera che si estende per oltre mezzo secolo, coronata da un successo planetario, e sottolinea il sodalizio con gli interpreti prediletti: Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Rita Pavone, Isa Danieli, Roberto Herlitzka, Piera Degli Esposti. Sophia Loren. Ma soprattutto intende illuminare la personalità travolgente di Lina Wertmuller, che ha profuso la propria scintillante energia creativa in tanti ambiti dell'espressione artistica, dal teatro al cinema, dalla letteratura alla musica, lasciando ovunque la sua impronta inconfondibile. Le parole di Lina Wertmuller che accompagnano le immagini in mostra sono tratte dai suoi scritti autobiografici".

 

In mostra i costumi originali di alcuni suoi celebri film e opere teatrali, esposti grazie alla collaborazione con l'Archivio Annamode (per i costumi di Gino Persico per Ferdinando e Carolina) laCollezione Costumi d'Arte - Peruzzi (per il costume di Piero Tosi per Il Giornalino di Gian Burrasca), la sartoriaD'Inzillo Sweet Mode (per i costumi di Nicoletta Ercole per Macbeth) e la Sartoria Farani Roma - Courtesy Luigi Piccolo - (per i costumi di Enrico Job per La vedova scaltra).

 

"Lina Wertmüller e Ravello rappresentano molto per me - racconta Valerio Ruiz - Fu proprio lavorando al Ravello Festival, che in un agosto di non pochi anni fa - grazie al Prof. Domenico De Masi - ho conosciuto Lina. Allora ventenne, non potevo immaginare quanto quell'incontro fosse l'inizio di una storia professionale e umana che mi ha cambiato la vita. Devo molto a Lina: mi ha permesso di entrare nel suo mondo e di imparare il mestiere della regia standole accanto, collaborando a film, spettacoli e opere liriche. Esperienze fondamentali che mi hanno permesso di realizzare Dietro gli occhiali bianchi, docufilm sulla grande avventura della sua vita. È per profonda gratitudine e affetto verso di lei che ho colto con entusiasmo l'invito di Remigio Truocchio a immaginare insieme un omaggio a Lina a un anno dalla scomparsa. Così è nata l'idea di arricchire la proposta di film e la mostra fotografica curata da Caterina d'Amico con uno spettacolo inedito, che per la prima volta mette in luce il talento straordinario di Lina come autrice di canzoni. Rapsodia di racconti spassosi, ricordi e brani musicali, Lina's Rhapsody. Ovvero: Avventure e Canzoni di Lina Wertmüller, è un omaggio in allegria che ci regala la sensazione che Lina sia ancora tra noi.

 

LINA è un progetto prodotto e proposto da Cineventi, con la direzione artistica di Remigio Truocchio, General Manager di Ciné - Giornate di Cinema e direttore artistico di numerosi eventi cinematografici, in collaborazione con Valerio Ruiz e la supervisione di Caterina d'Amico e di Maria Zulima Job Wertmuller, figlia della grande regista. Il progetto è sostenuto dal MIC - Direzione Generale Cinema e audiovisivo, dalla Regione Campania, dalla Film Commission Campania e dal Comune di Ravello.

 

LINA è un evento gratuito e aperto al pubblico

Luoghi ed eventi:

 

PROIEZIONI
8 - 11 DICEMBRE
AUDITORIUM OSCAR NIEMEYER - Via della Repubblica, 12
Ingresso gratuito. È consigliata la prenotazione su Eventbrite, dal 5 dicembre, tramite la

pagina facebook Cinema Auditorium Oscar Niemeyer.

 

LINA. FOTOGRAFIE E COSTUMI IN MOSTRA
8 DICEMBRE 2022 - 8 GENNAIO 2023
VILLA RUFOLO - Piazza Duomo, 1
Ingresso con biglietto d'accesso a Villa Rufolo.

Giorni e orari di apertura al pubblico: lunedì - domenica | 09:00 - 17:00

 

VERNISSAGE SABATO 10 DICEMBRE ORE 18.00
EVENTO SPECIALE - LINA'S RHAPSODY. OVVERO: AVVENTURE E CANZONI DI LINA
WERTMÜLLER
Spettacolo musicale ideato e scritto da Valerio Ruiz con Massimo Wertmüller e Nicoletta

Della Corte

 

SABATO 10 DICEMBRE ORE 20.00
AUDITORIUM OSCAR NIEMEYER - Via della Repubblica, 12
Ingresso gratuito. È consigliata la prenotazione su Eventbrite, dal 5 dicembre, tramite la
pagina facebook Cinema Auditorium Oscar Niemeyer

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 108811102

Eventi e Spettacoli

A Maiori nell'ambito del Carnevale la prima edizione della “Gara Cosplay”

Nell'ambito del Gran Carnevale Maiorese e della kermesse "Amalfi Coast Major Fun" è stata organizzata la prima edizione della "Gara Cosplay", a cura dello store "Terra-616". Da Harry Potter a Catwoman, da Maleficent ad Iron Man: il 18 febbraio ci si potrà trasformare nel proprio personaggio preferito...

Vietri sul Mare, al bestseller Franco Forte il Premio alla Carriera di DiVini Libri

Venerdì 20 gennaio, alle ore 18, presso la Sala Consiliare di Vietri sul Mare, il noto bestseller Mondadori, editore, editor e sceneggiatore Franco Forte sarà insignito del Premio alla Carriera della rassegna eno-letteraria DiVini Libri. Il riconoscimento è opera unica del maestro ceramista Francesco...

A vent'anni dalla scomparsa, Positano omaggia Vincenzo Santarpia con "Ritratto di un artista"

Il Comune di Positano, a vent'anni dalla sua scomparsa, vuole omaggiare il pittore locale Vincenzo Santarpia con "RITRATTO DI UN ARTISTA", un incontro in suo onore. L'appuntamento è per lunedì 23 gennaio, alle 11, presso la Sala A. Milano, dove sarà presentata anche una piccola anteprima della mostra...

Cetara, 14 gennaio iniziano le prove per il Carnevale 2023

Concluse le festività natalizie, Cetara è in fermento per l'organizzazione del Carnevale. Sabato 14 gennaio, alle 17.30, presso la Sala Ave Maria, si svolgeranno le prove dei vestiti, si ultimeranno le iscrizioni e inizieranno le prove dei balli. Quest'anno il giorno di martedì grasso cade il 21 febbraio,...

Ravello, 13 gennaio un premio alle associazioni che si sono distinte per le loro attività

C'è chi raccoglie fondi per la ricerca scientifica e chi porta avanti tradizioni altrimenti destinate all'oblio. Chi continua a credere nel valore aggregante della cultura e dello spettacolo e chi custodisce il patrimonio storico ed artistico. Tutti uniti da una sola passione: il volontariato. E proprio...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.