Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 34 minuti fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliIn Costiera Amalfitana arriva il "Geo - Archeo – Trekking": percorso che coniuga ricchezza geologica con quella archeologica

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Eventi e Spettacoli

Costiera Amalfitana, trekking

In Costiera Amalfitana arriva il "Geo - Archeo – Trekking": percorso che coniuga ricchezza geologica con quella archeologica

La proposta di Rosario Santanastasio, Presidente Nazionale di Archeoclub d’Italia

Scritto da (redazioneip), martedì 20 aprile 2021 14:31:47

Ultimo aggiornamento martedì 20 aprile 2021 14:31:47

«Noi di Archeoclub Italia lanciamo dalla Costiera Amalfitana il Geo - Archeo -Trekking che è in grado di mettere insieme durante un unico cammino le caratteristiche geologiche di un luogo con la narrazione, l'archeologia e il cammino, il trekking fatto immergendosi non solo nella bellezza naturalistica ma anche in quella archeologica». Lo ha affermato Rosario Santanastasio, Presidente Nazionale di Archeoclub d'Italia, che propone un'idea finalizzata alla promozione e alla valorizzazione di sentieri, percorsi, cammini della Divina, coniugando la ricchezza geologica con quella archeologica.

Il Geo - Archeo - Trekking per Archeoclub d'Italia rappresenta - ha proseguito Santanastasio - un nuovo modo di leggere il territorio ma soprattutto di andare a conoscerlo anche negli aspetti geologici ed archeologici. E' bello conoscere la Costiera Amalfitana anche seguendo una lettura innovativa che stiamo cercando di proporre. Il Geo - Archeo - Trekking sarà un punto di forza perché avremo modo di conoscere le realtà legate ai limoneti e alle strutture archeologiche. La stessa Villa Romana di Minori è circondata da limoneti antichi!. Questa è la nuova frontiera del turismo all'aria aperta che sarà quello prediletto da qui a qualche mese. Lanciamo il Geo - Archeo - Trekking dalla Costiera Amalfitana in quanto Archeoclub d'Italia è pronta a renderla veramente come un grande eco - museo a cielo aperto. Il Geo - Archeo - Trekking è possibile farlo lungo il Sentiero dei Limoni che unisce in circa 3 Km epoche, stili, culture diverse».

Si parte ad esempio dalla Collegiata di Maiori che nel XIII secolo era una chiesetta dedicata a San Michele Arcangelo costruita in una rocca a difesa dei Longobardi e demolita in gran parte da un'incursione dei Pisani nel 1137,per poi diventare Basilica dedicata a S. Maria a Mare a seguito del prodigioso ritrovamento in mare della statua lignea per poi visitare gli antichi sistemi idrici, ma anche entrare in antichi limoneti e terminare il percorso alla Villa Romana di Minori del Primo Secolo d.C che sarà oggetto di importanti restauri. Si tratta infatti di una Villa, bella, importante che si trovava in una baia della Costiera Amalfitana lì dove il fiume, Regina Minor, sfocia nel mare. Il Geo - Archeo - Trekking nei luoghi del Sentiero dei Limoni immerge il turista in un tratto di costa ricco di insenature e porti naturali. Siamo in un luogo amato e frequentato dall'aristocrazia romana imperiale che vi ha costruito le proprie residenze, come testimoniano i ritrovamenti di Vietri sul Mare, Amalfi, Positano, Li Galli».

«In Costiera il Geo - Archeo - Trekking c'è per davvero! L'importanza del Geo - Archeo - Trekking sul Sentiero dei Limoni è nel fatto che le pietre parlano. Chi percorre un sentiero, va in vacanza, dovrebbe far parlare le pietre, conoscerne la storia per poi apprezzare la bellezza. Il Sentiero dei Limoni è l'antica strada percorsa dall'epoca romana da Maiori a Minori e viceversa. Il canale di irrigazione che ha consentito ai Romani già nel primo secolo d.C. di realizzare i giardini contribuendo alla nascita della cultura e della coltivazioni dei limoni in Costiera Amalfitana è possibile vederlo come è possibile vedere il sistema creato dagli arabi. Non solo limoni, o meglio i nostri limoni hanno storia ed una storia importante. Il Geo - Archeo - Trekking lungo il sentiero dei Limoni, propone un'offerta davvero ampia, in quanto venendo da Maiori si parte visitando la Collegiata dedicata a Santa Maria a Mare- ha affermato Michele Ruocco, ideatore del Sentiero dei Limoni, esponente della ProLoco - con al suo interno un Museo di grande valore, poi proseguendo tra limoneti, numerosi belvedere è possibile ammirare, fotografare, toccare proprio il sistema idrico realizzato dai romani per poi terminare il cammino alla Villa Romana di Minori risalente al primo secolo d.C. ed il tutto avendo la grande opportunità di leggere frasi e poesie su opere maiolicate. Il cammino offre l'opportunità di entrare anche in antichi limoneti».

«Il Geo - Archeo - Trekking per Minori città del Gusto e per la Costiera è un aspetto quasi naturale - ha affermato e per i suoi percorsi campestri che una volta i romani attraversavano dopo avere costruito una villa marittima, nel Primo Secolo d.C. che è la Villa Romana di Minori. Un motivo in più, per coloro i quali vorranno fare trekking e turismo archeologico insieme -ha dichiarato Andrea Reale, sindaco di Minori-per soggiornare, passeggiare, il Sentiero dei Limoni e visitare la Villa Marittima Romana ma anche tutti gli altri attrattori archeologici e naturalistici della Costiera. Gli slogan della Costiera sono chiari: "Sicurezza, sicurezza, sicurezza in tutto". Una sicurezza che c'è sulla ristorazione, sull'accoglienza e in tutti i luoghi e dunque lungo le spiagge, stabilimenti. Una altro slogan importante è : "La Cultura ha bisogno di contagi" e noi vogliamo dare un forte impulso al teatro e all'arte. L'obiettivo è iniziare la stagione in primo luogo all'aperto e dunque promuovendo e valorizzando i siti archeologici, gli slarghi, le piazze, le location naturali della Costiera Amalfitana».

«Noi ci viviamo in tutta questa ricchezza ed è bello che la stampa venga - ha detto Don Nicola Mammato, Parroco della Collegiata di Maiori- per rendersi portavoce verso l'esterno. Noi ci siamo abituati a tanta bellezza, ricchezza, gastronomia però è bello esportare il tutto all'esterno. Dentro di noi c'è sempre l'animo amalfitano che è andato oltre il Mediterraneo».

«La Costa amalfitana ma soprattutto le sue aree interne, potrebbero essere il primo cantiere sperimentale, promosso dall'Archeoclub d'Italia - con il suo Dipartimento Architettura e Paesaggi - per costruire una piattaforma strategica condivisa, utile per realizzare un ecomuseo di ultima generazione. L'eco-museo come strumento per realizzare un processo di co-progettazione che coinvolge l'intera armatura territoriale e culturale delle comunità locali - ha dichiarato Francesco Finocchiaro, responsabile Nazionale del Dipartimento Architettura di Archeoclub d'Italia -le istituzioni pubbliche e private, l'associazionismo e le università, gli imprenditori e i proprietari. Il lavoro di ricerca, condotto dall'Archeoclub, ha permesso di definire obiettivi, strumenti e dispositivi possibili, anche in considerazione del recovery fund e delle risorse che si possono attivare».

«Oggi finalmente, grazie ai Piani Urbanistici Comunali di nuova generazione, esistono le condizioni per salvare 35 antiche cartiere amalfitane, 50.000 metri quadrati abbandonati e in pericolo di crollo -ha affermato l'architetto Luigi Centola dello Studio Centola & Associati, vincitore degli Award europei dell'Architettura, proprio con un progetto riguardante la Costiera Amalfitana - innestate nelle valli fluviali con il paesaggio terrazzato della Costiera. L'Ecomuseo Costa Diva, recuperando la storia, la cultura e lo spazio idraulico di origine araba con i canali, le norie e le macchine storiche, estenderà la stretta fascia costiera fruibile - mare e spiagge - fino alla zone interne riequilibrando il territorio e l'offerta turistica non soltanto estiva».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 103627103

Eventi e Spettacoli

"Neverland": da Salerno il musical su Peter Pan che girerà l'Italia e arriverà all'estero. Al via i casting

Circa 300 costumi, 50 artisti tra cantanti, attori, stuntman e acrobati che si esibiranno in 1500 metri quadri totali, una scenografia stravagante con libri giganti, un set in continua evoluzione grazie all'abile video mapping, una versione per teatro e una per arena in cui grazie al palcoscenico animato...

Procida 2022, il teatro lo fanno i cittadini: in scena “L’immortale” di Borges

Donne e uomini, artisti, commercianti, studenti, docenti, librai, pensionati, bambini ed anziani diventano attori temporanei per una straordinaria esperienza di teatro-comunità che mette in scena una scrittura vivente collettiva. Venerdì 23 e sabato 24 settembre (ore 19.30, ex chiesa di san Giacomo)...

Allo scoccare dell’autunno Capri si veste di ballo con la prima edizione de “La Notte delle Stelle”

L'Isola Azzurra, il 24 e 25 settembre, si veste di ballo nello storico teatro del Grand Hotel Quisisana, sede scelta per "La Notte delle Stelle". A partire dalle 12 di sabato sino alle 18, i grandi nomi del mondo della danza si esibiranno con i loro allievi, presentandoli al pubblico che affollerà la...

"Palco d'Autore 2022", ecco i 15 artisti della finale nazionale a Salerno

Terza edizione per "Palco d'Autore" il contest nazionale dedicato agli autori, cantautori ed interpreti, ideato da Tino Coppola ed organizzato dalla Bit & Sound Music. La finale nazionale vedrà protagonisti 15 artisti provenienti da tutta Italia, selezionati dopo il record di iscrizioni che anche quest'anno...

Conclusa la prima stagione estiva di "Praiano Chambre & Jazz Music Fest"

Con il concerto Il geniale virtuosismo del giovane Rossini, si è conclusa la prima stagione estiva del Praiano Chambre & Jazz Music Fest. Il Festival, nato dal desiderio di portare la musica da camera e la musica jazz nelle piazze e nei luoghi di ascolto collettivo del paese di Praiano, è stato un viaggio...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.