Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Elena imperatrice

Date rapide

Oggi: 18 agosto

Ieri: 17 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliAl via "Campania Wine Sustainability", a Napoli il 22 e 23 maggio una vetrina anche per il Costa d'Amalfi DOC

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLuci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Eventi e Spettacoli

Vino, Costiera Amalfitana, evento, DOC, produttori

Al via "Campania Wine Sustainability", a Napoli il 22 e 23 maggio una vetrina anche per il Costa d'Amalfi DOC

L’edizione di Campania Wine Sustainability coinvolge oltre 150 produttori campani e mette in vetrina oltre 600 etichette DOC e IGT, tra cui il Costa d'Amalfi

Scritto da (Redazione LdA), lunedì 16 maggio 2022 15:33:00

Ultimo aggiornamento lunedì 16 maggio 2022 15:35:24

Ritorna Campania.Wine Sustainability, il grande evento promosso in cooperazione dai cinque consorzi di tutela vini e il consorzio di tutela del Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP. Dopo la I edizione dello scorso autunno, che ha visto per la prima volta insieme le comunità del vino della Campania, è in programma un nuovo importante appuntamento che avrà come teatro il palazzo Reale di Napoli dove si svolgeranno incontri di approfondimento, promozione e valorizzazione attraverso wine forum, masterclass, seminari e degustazioni, laboratori enogastronomici con il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP.

 

Un evento unico nel suo genere che vede insieme le cinque comunità del vino, e non solo, della Campania con l'obiettivo di valorizzare e promuovere le DOC e IGT tutelate, attraverso un suggestivo itinerario di conoscenza esperienziale rivolto ad esperti, giornalisti di settore, addetti ai lavori e appassionati del mondo del vino.

 

Si inizia domenica 22 maggio dalle 10 alle 19, con un "walk around wine tasting" presso il porticato del Palazzo Reale dove saranno allestiti spazi espositivi con i produttori campani aderenti ai cinque consorzi di tutela vini riconosciuti: Sannio Consorzio Tutela Vini, Consorzio Tutela Vini Vesuvio; Consorzio Tutela Vini d'Irpinia; VITICA - Consorzio Tutela Vini Caserta; Consorzio tutela vini Vita Salernum Vites, in replica anche nella giornata di lunedì 23 maggio, sempre dalle 10 alle 19.

 

Lunedì 23 maggio è previsto un importante forum dal tema "Le indicazioni geografiche come patrimonio sostenibile della Campania e il ruolo dei consorzi di tutela", in programma alle 10 presso il Teatro di Corte del Palazzo Reale di Napoli. All'incontro, moderato dal giornalista de Il Sole 24 Ore, Giorgio Dell'Orefice, parteciperanno: Nicola Caputo (assessore agricoltura Regione Campania), Ciro Fiola (presidente Unioncamere Campania), i presidenti dei consorzi di tutela, Raffaele Amore (presidente CIA Campania), Gennarino Masiello (vice presidente nazionale Coldiretti), Salvatore Schiavone (direttore ICQRF Italia Meridionale), Matteo Lorito (rettore Università degli Studi di Napoli Federico II), Enrico De Micheli (amministratore delegato Agroqualità SPA), Stefano Stefanucci (direttore Equalitas), Roberta Cafiero (Dir. Generale Ministero Politiche Agricole), Lucrezia Lamastra (Università Cattolica del Sacro Cuore Piacenza e coordinatrice scientifica SOStain), Ettore Capri (Università Cattolica del Sacro Cuore Piacenza e Osservatorio europeo sostenibilità in agricoltura); conclude Paolo De Castro (Deputato Parlamento Europeo).

 

Sempre lunedì 23 alle 17.00, presso il Teatro di Corte del Palazzo Reale di Napoli, altro importante appuntamento: "La Campania che ama la Campania 2022", con l'assegnazione dei riconoscimenti voluti dai consorzi di tutela vini della Campania per le migliori carte dei vini che hanno referenze regionali. Il riconoscimento nasce per far conoscere e sostenere coloro che promuovono la cultura e il patrimonio della vitivinicoltura campana. In particolare il riconoscimento vuole valorizzare le attività che costituiscono il fondamento conservativo e innovativo della cultura vitivinicola, oltre a tutelare le identità in tutte le possibili forme connesse al mondo del vino. Conducono Veronica Maia e Luciano Pignataro.

 

Per i winelover appuntamenti da non perdere presso la Sala delle Armi del Maschio Angioino dove sono in programma quattro masterclass dedicate ad altrettante tipologie di vini campani. A condurre Chiara Giorleo DipWset, in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier Campania (l'accesso è consentito solo su prenotazione scrivendo a masterclass@campania.wine) gli appuntamenti saranno dedicati ai vini a indicazione geografica: spumanti (ore 11); vini bianchi (ore 12.30); vini rosati (ore 15); vini rossi (ore 16.30).

 

La seconda edizione di Campania Wine Sustainability, promossa dai cinque consorzi di tutela insieme al consorzio di tutela del Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP, coinvolge oltre 150 produttori campani e mette in vetrina oltre 600 etichette a DOC e IGT: Taurasi, Greco di Tufo, Fiano di Avellino, Aglianico del Taburno, Vesuvio, Cilento, Falerno del Massico, Castel San Lorenzo, Aversa, Costa d'Amalfi, Galluccio, Sannio, Irpinia, Falanghina del Sannio, Colli di Salerno, Paestum, Pompeiano, Roccamonfina, Benevento, Terre del Volturno, Catalanesca del Monte Somma, Campania. Tutti i territori esprimono vini sostenibili capaci di rappresentare la grande biodiversità della Campania in termini enologici sui mercati nazionali e internazionali. L'evento in programma il 22 e 23 maggio a Napoli è frutto di un'importante cooperazione che mira a creare una efficace condivisione progettuale tra le varie realtà territoriali, ciascuna con le proprie identità e le proprie vocazioni.

 

Le iniziative, che si svolgeranno in ottemperanza alle vigenti normative nazionali e regionali anti Covid-19, sono realizzate con il cofinanziamento dell'Unione Europea, Campagna Medways_EU: from Mediterranean to the East, new WAYS to advance Sustainability in Europe.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100714107

Eventi e Spettacoli

"La navigazione di una volta", 26 agosto alla Stazione marittima di Salerno si potrà “leggere il cielo” tramite telescopi e astrolabi

Il 26 agosto, alle 21, negli spazi antistanti la Stazione Marittima di Salerno, appuntamento con i telescopi, gli astrolabi, i racconti e interessantissime proiezioni. Questo è il terzo degli eventi dedicati a Procida, Capitale della Cultura 2022, da parte della Città di Salerno e della Cooperativa Laboratorio...

"Tramonti, paesaggio dell’anima": 20 agosto si inaugura mostra a 100 anni dalla nascita di Mario Carotenuto

In pochi hanno saputo raccontare Tramonti come ha fatto il maestro Mario Carotenuto. Non poteva che partire da Tramonti, allora, la mostra a lui dedicata per il centenario della sua nascita. "Tramonti, paesaggio dell'anima", questo il titolo dell'esposizione che sarà presente dal20 agosto al 18 settembre...

"Solo Limoni", a Cava de' Tirreni il MAC Fest 2022 guarda alla vicina Costiera Amalfitana

Il MAC fest di Cava de' Tirreni, che si svolgerà dal 27 agosto al 5 settembre, inaugura la sua IV edizione con l'alto patrocinio del Parlamento europeo. Il Festival della Musica, dell'Arte e della Cultura torna in città con un programma variegato e multidisciplinare, per consolidare una tradizione che...

"Passione eterna... napoletana", 18 agosto a Minori un viaggio nel mondo della canzone d'autore con Giovanni Amorelli

"Passione eterna... napoletana" è un viaggio nello straordinario mondo della canzone napoletana d'autore. Il filo conduttore, oltre alle canzoni classiche, che spaziano da Reginella a Malafemmena, da O' Surdate Nammurato a Torna a Surriente, da Io te vurria vasà a O'Paese d'o Sole, è la passione... napoletana,...

"Resilienza 3.0", 21 agosto Massimiliano Gallo si esibisce ad Amalfi in uno spettacolo esilarante sul lockdown

Il grande teatro d'autore è protagonista di Amalfi Summer Fest. Massimiliano Gallo sarà in scena con "Resilienza 3.0"domenica 21 agosto alle ore 21 in Piazza Municipio ad Amalfi, nell'ambito del programma di eventi promosso dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Daniele Milano. Dopo il periodo...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.