Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 34 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliA Ravello omaggio a Enrico Caruso con due grandi eventi

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLuci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Eventi e Spettacoli

Enrico Caruso

A Ravello omaggio a Enrico Caruso con due grandi eventi

A Villa Rufolo tre suoi eredi contemporanei: Juan Diego Flórez, Lawrence Brownlee e Michael Spyres

Scritto da (redazionelda), lunedì 26 luglio 2021 11:30:54

Ultimo aggiornamento lunedì 26 luglio 2021 11:36:09

Cento anni fa, il 2 agosto 1921, moriva il grande Enrico Caruso. Il Ravello Festival lo ricorda con due eventi che si inseriscono nel cartellone "Enrico Caruso 1921-2021. La voce, il mito", voluti dalla Regione Campania la quale omaggerà il grande tenore napoletano, fino al prossimo 31 dicembre, con una serie di iniziative non solo musicali.

Giovedì 29 luglio (ore 20), il primo dei due eventi ideati dal direttore artistico Alessio Vlad, vedrà sul Belvedere di Villa Rufolo uno dei più grandi tenori oggi in attività, Juan Diego Flórez che, darà vita ad un programma incentrato sul repertorio di Caruso, compresa quella "furtiva lacrima" di Donizetti legata alle vicende del suo rapporto con il San Carlo. Juan Diego, durante la serata farà coppia con il soprano Marina Monzò, voce giovane e intrigante, sostenuto dall'Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli, diretta da Nikolas Nägele, Kapellmeister della Deutsche Oper di Berlino. Il programma verrà inaugurato da un omaggio a Gaetano Donizetti, con la Sinfonia del Don Pasquale, cui seguirà "Una furtiva lagrima", dall'Elisir d'amore, quindi, il tenore darà voce a Lord Edgardo Ashton, con "Tombe degli Avi miei... Fra poco a me ricovero", dall'ultimo atto della Lucia di Lammermoor.

Dopo l'Intermezzo tutto strumentale dalla Carmen di Bizet, la Monzò sarà Juliette: suoi gli acuti e la fresca agilità richiesta per l'esecuzione della celebre ariette dell'atto I dall'opera Giulietta e Romeo "Je veux vivre dans le rêve", prima di ascoltare le due voci in "Va! je t'ai pardonné!...Nuit d'hyménée", in cui Gounod offre il meglio di sé, nell'intonazione febbrile del sentimento amoroso.

Enrico Caruso è stato anche simbolo dell'emigrazione dello scorso secolo, divenendo il massimo cantore del suo idioma musicale, che verrà evocato dall'interpretazione di tre celeberrime canzoni quali "Core ‘ngrato", "'O sole mio" e "Torna a Surriento". Ancora un intermezzo, stavolta quello della Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, che introdurrà ad un finale tutto pucciniano.

Il secondo concerto, domenica 1° agosto (ore 20), vedrà protagonisti ancora due tenori, due stelle del Metropolitan di New-York, il teatro dove Caruso riscosse i suoi maggiori successi e consolidò la sua fama planetaria: Lawrence Brownlee e Michael Spyres. Ambedue hanno fatto del virtuosismo canoro la loro caratteristica principale così da essere considerati dei veri e propri "fenomeni vocali" e ambedue, accanto al loro repertorio più abituale, affronteranno il repertorio di Caruso, compresa quella "Serenata" di cui Caruso compose le parole. Sul Belvedere saranno accompagnati dall'Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi diretta per l'occasione da Michael Balke. I due tenori sono reduci dall'incisione del progetto, "Amici & Rivali", per la Erato, in cui ridanno vita all'amichevole rivalità tra Nozzari e David, due fuoriclasse del belcanto ottocentesco.

Brownlee e Spyres saranno privilegiati interpreti del grande repertorio rossiniano composto per i teatri napoletani diretti dal Barbaja, che spazia dall'Otello alla Elisabetta Regina d'Inghilterra, fino a Ricciardo e Zoraide, al quale si aggiungeranno "Seul sur la terre" dal Don Sebastiano di Donizetti e l'ouverture "Al conventello", composta da un Rossini, appena quattordicenne, per chiudere con l'intramontabile "'O sole mio".

Omaggio a Caruso anche da Villa Rufolo: dal 28 giugno al 2 agosto la voce del grande tenore accompagnerà gli ospiti del complesso monumentale nella loro consueta passeggiata. Una playlist con i principali successi interpretati da Caruso, compresi i classici della melodia napoletana, potrà essere ascoltata in filodiffusione no stop tra i viali e i giardini della Villa.

Boxoffice: tel. 089 858 422 | boxoffice@ravellofestival.com

 

Giovedì 29 luglio

Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00

Omaggio a Caruso

Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli

Direttore Nikolas Nägele

Juan Diego Flórez, tenore

Marina Monzó, soprano

Posto unico € 50

 

Programma

 

Gaetano Donizetti

Sinfonia da Don Pasquale

"Una furtiva lagrima" da L'elisir d'amore

"Tombe degli avi miei... Fra poco a me ricovero" da Lucia di Lammermoor

 

Georges Bizet
Intermezzo da Carmen

Charles Gounod
"Ah, lève-toi soleil!", da Roméo et Juliette (Si naturale)
"Je veux vivre", da Roméo et Juliette (MM)
"Je t'ai perdonée... Nuit d'hymenée", da Roméo et Juliette (MM & JDF)

Salvatore Cardillo
"Core n'grato"

Eduardo di Capua
"O sole mio"

Ernesto de Curtis
"Torna a surriento"

Pietro Mascagni
Intermezzo da Cavalleria Rusticana

Giacomo Puccini
"Che gelida manina" da La bohème
"O soave fanciulla" da La bohème (MM & JDF)

***

 

Domenica 1 agosto

Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00

Omaggio a Caruso

Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi

Direttore Michael Balke

Lawrence Brownlee, Michael Spyres, tenori

Posto unico € 50

 

Programma

 

Gioacchino Rossini
"Ah si, per voi già sento"; "Che ascolto?" da Otello

Ouverture; "Deh! scusa i trasporti" da Elisabetta, Regina d'Inghilterra

"Donala a questo core... Teco or sarà"; Sinfonia in D - "al Conventello" da Ricciardo e Zoraide


Gaetano Donizetti

"Seul sur la terre" da Don Sebastiano, Re del Portogallo

Giacomo Meyerbeer
Pays merveilleux... O paradis da L'Africaine

Thomas Ambroise
Ouverture da Raymond

Gioacchino Rossini
La danza da Les soirées musicales, No. 8

Calogero Adolfo Bracco
Serenata (Memories of a Concert)

Gioacchino Rossini
"Ah! vieni, nel tuo sangue" da Otello

Giovanni Capurro-Eduardo Di Capua
O sole mio

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 104911101

Eventi e Spettacoli

"La navigazione di una volta", 26 agosto alla Stazione marittima di Salerno si potrà “leggere il cielo” tramite telescopi e astrolabi

Il 26 agosto, alle 21, negli spazi antistanti la Stazione Marittima di Salerno, appuntamento con i telescopi, gli astrolabi, i racconti e interessantissime proiezioni. Questo è il terzo degli eventi dedicati a Procida, Capitale della Cultura 2022, da parte della Città di Salerno e della Cooperativa Laboratorio...

"Tramonti, paesaggio dell’anima": 20 agosto si inaugura mostra a 100 anni dalla nascita di Mario Carotenuto

In pochi hanno saputo raccontare Tramonti come ha fatto il maestro Mario Carotenuto. Non poteva che partire da Tramonti, allora, la mostra a lui dedicata per il centenario della sua nascita. "Tramonti, paesaggio dell'anima", questo il titolo dell'esposizione che sarà presente dal20 agosto al 18 settembre...

"Solo Limoni", a Cava de' Tirreni il MAC Fest 2022 guarda alla vicina Costiera Amalfitana

Il MAC fest di Cava de' Tirreni, che si svolgerà dal 27 agosto al 5 settembre, inaugura la sua IV edizione con l'alto patrocinio del Parlamento europeo. Il Festival della Musica, dell'Arte e della Cultura torna in città con un programma variegato e multidisciplinare, per consolidare una tradizione che...

"Passione eterna... napoletana", 18 agosto a Minori un viaggio nel mondo della canzone d'autore con Giovanni Amorelli

"Passione eterna... napoletana" è un viaggio nello straordinario mondo della canzone napoletana d'autore. Il filo conduttore, oltre alle canzoni classiche, che spaziano da Reginella a Malafemmena, da O' Surdate Nammurato a Torna a Surriente, da Io te vurria vasà a O'Paese d'o Sole, è la passione... napoletana,...

"Resilienza 3.0", 21 agosto Massimiliano Gallo si esibisce ad Amalfi in uno spettacolo esilarante sul lockdown

Il grande teatro d'autore è protagonista di Amalfi Summer Fest. Massimiliano Gallo sarà in scena con "Resilienza 3.0"domenica 21 agosto alle ore 21 in Piazza Municipio ad Amalfi, nell'ambito del programma di eventi promosso dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Daniele Milano. Dopo il periodo...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.