Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Rufo martire

Date rapide

Oggi: 28 novembre

Ieri: 27 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiI dolci delle feste firmati dalla storica pasticceria Gambardella, oggi anche on line all'indirizzo www.gambardella.itGranato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a braccioCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Economia e TurismoConfesercenti Campania, sancito patto con Parlamentari campani: «Riduzione tasse e sostegni ad imprese per rilancio economia»

Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comGranato Caffè, leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule, lancia un'offerta fino al 31 dicembre 2022Cardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Economia e Turismo

Confesercenti Campania, parlamentari, economia, tasse, sostegni, caro energia

Confesercenti Campania, sancito patto con Parlamentari campani: «Riduzione tasse e sostegni ad imprese per rilancio economia»

Aperta una collaborazione tra Confesercenti Campania e i deputati e senatori campani appena eletti (di tutte i partiti). Il Presidente Vincenzo Schiavo: "Dobbiamo rianimare l'economia e scongiurare la chiusura delle aziende: urgono risposte certe, bonus e investimenti: il turismo, che è il nostro petrolio, va sostenuto da servizi, trasporti e infrastrutture. Il caro energia mette in ginocchio le nostre attività. L'Italia viaggia a due velocità perchè da oltre 20 anni i finanziamenti vanno quasi tutti al Nord: sì alle autonomia solo quando si giocherà questa partita con regole uguali per tutte le regioni".

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 22 novembre 2022 07:39:33

Si è tenuto ieri mattina, nella sala conferenze del Gold Tower Hotel di Napoli, un importante incontro/confronto tra Confesercenti Campania e i deputati e senatori campani appena eletti, di tutti i partiti, di maggioranza e opposizione. Sancito un patto per il rilancio della Campania e del Sud, basato sulla collaborazione tra le parti in causa. Il tema centrale è stato il futuro delle imprese e delle attività commerciali della nostra regione.

Oltre a Vincenzo Schiavo, presidente Confesercenti Campania e vice presidente Nazionale con delega al Mezzogiorno, e ai presidenti e dirigenti provinciali di Confesercenti, erano presenti all'incontro l'on. Michele Schiano di Visconti e l' on. Marco Cerreto (Fratelli d'Italia), il sen. Luigi Nave e l'on. Michele Gubitosa (Movimento 5 Stelle), l'on. Tullio Ferrante (Forza Italia), il sen. Gianluca Cantalamessa (Lega), l'on. Francesco Emilio Borrelli (Misto Alleanza Verdi), l'on. Ettore Rosato e l'on. Antonio D'Alessio (Azione Italia Viva), l'on. Marco Sarracino, l'on. Piero De Luca e l'on. Valeria Valente (Pd). Da un lato Confesercenti Campania ha formulato alcune proposte indispensabili, toccando vari punti, per le categorie economiche della ristorazione, del commercio, del turismo e dei servizi, a rischio polverizzazione per l'impossibilità di far fronte ai pagamenti del caro energia e per altri aumenti. Dall'altro è stato chiesto ai politici presenti un impegno preciso e concreto, che gli intervenuti hanno assunto. I temi affrontati hanno riguardato il rilancio dei consumi, vero punto debole dell'economia italiana, il caro energia, punto focale per non condannare le aziende, le tasse, nodo che pesa sul rilancio dell'economia, il caro assicurazione, lo sfruttamento per il Sud del PNRR e le battaglie per ridurre la burocrazia e per combattere evasione fiscale e abusivismo, con un'attenzione anche al tema delle autonomie regionali. Il presidente di Confesercenti Campania (e vicepresidente Nazionale con delega al Mezzogiorno) Vincenzo Schiavo ha commentato con estrema positività l'esito dell'incontro.

«E' stato sancito un patto d'onore tra noi di Confesercenti Campania e i politici intervenuti, in cui ci sarà piena sinergia e fattiva collaborazione: noi saremo al loro fianco e in modo trasversale, con la maggioranza e con l'opposizione, per offrire le informazioni e le esperienze sul campo che abbiamo e per metterli condizione di difendere la Campania, in modo che possa essere da traino per il Mezzogiorno, hub del Mediterraneo verso Asia e Africa, e quindi per l'Italia. Ringrazio coloro che sono intervenuti: hanno dimostrato coraggio, sensibilità e intelligenza ad accettare il nostro invito. Siamo felici di poter dire che abbiamo rappresentanti in Parlamento seri e attivi e noi di Confesercenti ne usciamo più forti dall'idea di avere politici, di maggioranza e opposizione, che possono fare la differenza e ridare dignità alla nostra regione, insieme alle nostre eccellenze imprenditoriali. Il patto sancito oggi non sarà tradito per il bene della nostra economia». Il presidente Schiavo ha poi messo in evidenza le problematiche più stringenti. «Prima di esporci sulla Finanziaria dobbiamo avere certezze che arrivino bonus concreti per abbattere il caro energia che paralizza le nostre imprese. Diversamente le aziende, che non hanno questi soldi in cassa, rischiano di chiudere. Urgono tempi certi su tante questioni: non possiamo aspettare tra i 3 e i 7 anni per realizzare infrastrutture, dragare un porto o realizzare una bretella autostradale. C'è bisogno di risposte concrete, tagliare la burocrazia, porre un limite italiano alle assicurazioni. Non è possibile che nel Mezzogiorno si paghi il 400% in più del Nord, c'è distanza abissale tra Campania e Lombardia. Dobbiamo avere sostegno certo sul turismo, che è il nostro petrolio. Chi investe nel mondo del turismo deve avere la certezza di poter operare in un'economia sana e con servizi efficienti da offrire ai turisti. Tutta la nostra regione deve essere ospitale e per centrare questo obiettivo è necessario che sia dotata di infrastrutture e trasporti adeguati: sono garanzie che Governo e Regione devono blindare. Il tema delle autonomie? Non siamo pronti, perchè è una partita che va giocata solo quando le regole saranno uguali per tutti. L'Italia - ha concluso - corre a due velocità anche perchè da 20 anni e più al Nord arrivano molti più finanziamenti che al Sud, dove ci sono il 10% di infrastrutture che esistono al Settentrione».

LE PROPOSTE.

Nell'incontro il presidente Vincenzo Schiavo ha spiegato le varie proposte di Confesercenti Campania. In breve: 1. riportare i consumi a livello prepandemico permette di recuperare 2,3 punti di PIL; 2. restituire il potere d'acquisto alle famiglie, agendo sul cuneo fiscale e prevedendo la detassazione e decontribuzione sugli aumenti stabiliti dai rinnovi contrattuali, ma anche detassando, anche solo per alcune fasce di reddito, la tredicesima mensilità per dipendenti e pensionati. 3. D'accordo con la rateizzazione per i pagamenti dei consumi energetici ma sarebbe utile prevedere anche un contributo in conto interessi per le imprese che chiedono un finanziamento per far fronte al caro-energia. 4. Sulle imprese peserà in maniera consistente l'aumento dei tassi di interesse e per questo è necessario prevedere il ripristino delle moratorie previste dai decreti Covid. Indispensabile anche permettere la ripatrimonializzazione dei Confidi. 5. Urgono interventi urgenti sul caro assicurazione. 6. Abbattere la burocrazia per le imprese del Sud. 7. Combattere l'evasione fiscale e contributiva.

LA RELAZIONE.

Nella relazione di apertura Vincenzo Schiavo ha messo a fuoco come il turismo sia stato, appunto, uno dei settori trainanti per la nostra economia, di fatti rappresenta per la Campania uno dei maggiori punti di forza per il sostegno dell'economia locale. I dati del 2022 sono entusiasmanti con picchi anche del 90% di occupazione per le strutture ricettive. La città trainante è Napoli che, nei weekend primaverili e durante tutto il periodo estivo, ha superato Roma e Firenze per occupazione media delle camere con una media del 91% e picchi del 98%. Per queste ragioni il settore va ora sostenuto in maniera più decisa, anche con interventi maggiori sul sistema delle infrastrutture. Sulle imprese, oltre al caro energia e all'aumento dei prezzi delle materie prime, peserà l'aumento dei tassi di interesse. La stretta monetaria inizia a mordere sulle imprese, con tassi dei prestiti che il prossimo anno sarà più che doppio rispetto al 2022 (dall'1,5 al 3,5% in media). L'aumento dei tassi di interesse si tradurrà inevitabilmente in nuovi oneri per molte imprese, che potrebbero trovarsi a pagare sui prestiti esistenti fino a 9 miliardi di euro in più nei prossimi dodici mesi. Il credito alle imprese copre un ruolo fondamentale anche per l'export che rappresenta da sempre uno dei punti di forza del Made in Italy e della Campania, che nel 2022, totalizza un +23.6% rispetto allo stesso periodo del 2021. Per contrastare il caro energia realizzare il disaccoppiamento fra prezzi del gas naturale e prezzi dell'elettricità, incorporando nelle bollette il minor costo di produzione delle fonti rinnovabili. Dare inoltre certezza all'azione di rimodulazione delle accise e degli oneri di sistema, programmando per tempo il ritorno alla normalità. La rateizzazione per i pagamenti dei consumi energetici è positiva, sarebbe utile però prevedere anche un contributo in conto interessi per le imprese che chiedono un finanziamento per far fronte al caro-energia.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10025106

Economia e Turismo

Successo per il Salone Nautico Internazionale di Napoli: 12mila presenze al porto turistico di Mergellina

Sono state ben dodicimila le presenze di visitatori registrate nelle prime due giornate del Salone Nautico Internazionale di Napoli in corso al porto turistico di Mergellina. L'evento, organizzato da Afina, Associazione Filiera Italiana della Nautica, e che resterà aperto sino a domenica 20 novembre,...

A Salerno si anticipa "Luci d'Artista", Ilardi (Federalberghi): «Luminarie accese fino a fine gennaio, siamo soddisfatti»

"Siamo soddisfatti per la decisione del Comune di Salerno di anticipare l'accensione delle Luci d'Artista al 2 dicembre e per la scelta di mantenerle accese fino a fine gennaio. E' esattamente ciò che auspicavamo e avevamo richiesto per offrire prospettive di sviluppo alle strutture ricettive, commerciali...

Record per l'export del food "Made in Italy": nel 2022 raggiunta una cifra vicina ai 60 miliardi

La settimana italiana della cucina nel mondo apre con il record dell'export del cibo Made in Italy che nel 2022 raggiunge la cifra vicino ai 60 miliardi in valore se il trend di crescita del 14% rispetto al 2021 sarà mantenuto anche negli ultimi mesi dell'anno. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti...

Salerno, 2 dicembre al via "Luci d'Artista": luminarie accese fino a gennaio

Saranno accese venerdì 2 dicembre le Luci d'Artista di Salerno. La spettacolare esposizione d'arte luminosa nei parchi, piazze e strade cittadine durerà fino alla fine del mese di gennaio 2023. Numerose le novità di questa edizione con nuove installazioni e tanti eventi collaterali di cultura, spettacolo...

Anche Agerola al "World Travel Market" di Londra, tra le più importanti fiere mondiali del settore turistico

Da oggi e fino 9 novembre torna a Londra il World Travel Market, una delle più importanti fiere mondiali del settore turistico. Quest'anno la tre giorni torna al suo formato pre pandemico con centinaia di Paesi partecipanti e brand del travel provenienti da tutto il mondo. All'appello non poteva mancare...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.