Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: CuriositàPompei, un terreno confiscato alla criminalità organizzata in località Civita Giuliana ritorna all'archeologia

Luci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Curiosità

Pompei, storia, cultura, criminalità, terreno, confisca

Pompei, un terreno confiscato alla criminalità organizzata in località Civita Giuliana ritorna all'archeologia

L’interesse del Parco alla consegna del fondo è legato innanzitutto a finalità di ricerca e tutela archeologica, in virtù dalla sua localizzazione nell’area urbana situata a nord della città antica

Scritto da (Redazione LdA), venerdì 25 febbraio 2022 17:15:38

Ultimo aggiornamento venerdì 25 febbraio 2022 17:15:38

Un ex vivaio, nell'area di Civita Giuliana e nel più vasto territorio dell'Ager Pompeianus, il distretto agricolo e produttivo dell'antica Pompei, ritorna all'archeologia, sotto la tutela del Parco Archeologico di Pompei.

Questa mattina è stata effettuata la consegna del terreno confiscato alla criminalità organizzata, ad opera dell'Agenzia del Demanio di Napoli. Il terreno, il primo dei beni immobili restituito, sarà gestito dal Parco Archeologico di Pompei, che oltre alla tutela si impegnerà in un programma valorizzazione che prevede anche interventi finalizzati alla ripresa dell'attività agricola, qui attestata da oltre 2.000 anni.

L'interesse del Parco alla consegna del fondo è legato innanzitutto a finalità di ricerca e tutela archeologica, in virtù dalla sua localizzazione nell'area urbana situata a nord della città antica, estremamente densa di evidenze archeologiche, quali la villa rustica in proprietà Palma e la villa rustica in proprietà Risi Di Prisco, nonché l'importante complesso archeologico di villa Imperiali, che si prevede di aprire alla fruizione pubblica nei prossimi anni, all'esito dell'attività di scavo, condotta in sinergia con la Procura di Torre Annunziata e tuttora in corso.

Inoltre, il terreno rientrerà in un programma di valorizzazione di tutti i suoli agricoli in consegna al Parco, non solo per tutelare il paesaggio nelle sue componenti percettive ma anche per contribuire al miglioramento della fertilità del suolo, al mantenimento della biodiversità, alla conservazione degli equilibri ecologici regionali.

"Partendo dal presupposto che la tutela e la valorizzazione delle aree archeologiche non possono prescindere dalla tutela del loro contesto, l'azione del Parco si pone in linea con la Convenzione di Faro, che riconosce lo sviluppo umano e la qualità della vita come obiettivi primari della conservazione e dell'uso sostenibile del patrimonio culturale. Inoltre, in attuazione degli obiettivi di promozione dell'agricoltura biologica dell'Unione Europea e con quelli internazionali delle Nazioni Unite tesi a raggiungere uno sviluppo sostenibile - sottolinea il Direttore Gabriel Zuchtriegel - il Parco intende sperimentare una forma di tutela attiva dello straordinario valore archeologico e paesaggistico del territorio".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100325106

Curiosità

Il simpatico spot di Trivago che "invita" a venire in vacanza in Costiera Amalfitana con Giuliacci /VIDEO

Sedute al bar a chiacchierare, due donne si lamentano del cielo grigio e della pioggia fuori dalla finestra. A un certo punto compare Giuliacci, il celebre colonnello delle previsioni meteo, che assicura loro come al Sud il tempo sia soleggiato. Questo il simpatico sketch dell'ultima pubblicità di Trivago,...

Notte di San Lorenzo: ecco cosa sapere sullo spettacolo delle stelle cadenti

Mercoledì 10 agosto, al calar del sole, in quella che tradizionalmente è nota come Notte di San Lorenzo, si ripresenterà puntuale come ogni anno il meraviglioso spettacolo delle stelle cadenti. A generarlo sono le Perseidi, uno sciame meteorico lasciato dal passaggio della cometa Swift-Tuttle e che,...

Dopo il trionfo al Campionato Mondiale della Pizza, Paolo Moccia festeggia a Tramonti

Il 7 aprile scorso ha trionfato su tutti al Campionato Mondiale della Pizza di Parma, a quattro mesi di distanza è tornato in patria. Stiamo parlando di Paolo Moccia, Maestro pizzaiolo della "Pizzeria Da Orlando" di Scandiano, ma originario di Tramonti, dove oggi, 9 agosto, è tornato per festeggiare...

Riaperto dopo nove anni l’ingresso principale delle Grotte di Pertosa-Auletta, era stato chiuso a seguito di una frana

Dopo nove anni di attesa e dopo i lavori di messa in sicurezza, l'ingresso principale delle Grotte di Pertosa-Auletta, complesso di cavità carsiche di rilevanza turistica del Geoparco "Cilento", è stato riaperto lunedì 8 agosto 2022. Il maestoso antro potrà finalmente essere goduto nuovamente dalle migliaia...

Il 9 agosto è la Giornata Mondiale dei popoli indigeni, Josep Borrell (UE): «Cercheremo sempre il loro consenso libero»

Oggi, 9 agosto, si celebra la Giornata Internazionale dei popoli indigeni, istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel dicembre 1994, per ricordare il primo incontro del Gruppo di lavoro delle Nazioni Unite sui Popoli Indigeni che ebbe luogo nel 1982. In questa occasione, l'UE esprime solidarietà...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.