Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Giacomo martire

Date rapide

Oggi: 22 aprile

Ieri: 21 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Sal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: CuriositàL'estetica delle elezioni

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Curiosità

L'estetica delle elezioni

Inserito da (redazionelda), lunedì 5 marzo 2018 11:03:51

di Christian De Iulis

Le elezioni sono un esempio perfetto della superficialità estetica del nostro paese. Non si può chiedere ai cittadini di scegliere le sorti della nazione in ambienti così tristi e male arredati.

Toccherebbe agli architetti riportare un po' di bellezza in questa organizzazione così sciatta e volgare. La questione estetica, infatti, non è meno importante di quella etica (che pure non sta messa tanto bene), perché spesso la forma è anche sostanza.

A tal proposito è emblematica la vicenda personale di un cugino di mia madre che, da quando nel 1974 ventenne, si recò alle urne per la prima volta, conduce una sua battaglia personale contro la sciatteria dei seggi elettorali e delle elezioni in genere. Da quando poi è diventato architetto, considera questo compito una specie di missione.

A mero titolo di esempio fu memorabile la sua polemica alle "Regionali" del 1985, quando pretese che le tende oscuranti delle cabine fossero almeno abbinate al colore delle pareti dell'aula. In quell'occasione fu accompagnato fuori dai carabinieri.

Dopo quel giorno, il cugino di mia madre che per comodità chiameremo con il suo nome di battesimo, cioè Elia, per protesta, tutte le volte occupa la cabina elettorale per almeno mezz'ora. Tuttavia grazie al lavoro periodico del cugino Elia, il seggio del suo paese, dal punto di vista formale, è assolutamente impeccabile. Il pavimento dell'aula viene rivestito in laminato finto parquet montato a spina di pesce, sulle pareti viene montata una boiserie in noce nazionale al di sopra della quale opera una tinteggiatura colorata nel pieno rispetto della par condicio. Alle pareti appende alcuni olii di pittori locali, negli angoli mette installazioni di artisti d'avanguardia, affidando l'illuminazione ad applique a radenza e ad un lampadario centrale in policarbonato. Al posto dei freddi banchi, il cugino Elia pretende che vengano utilizzati scrivanie e sedie di design. Lui, in particolare, ha sempre un debole per i mobili del Bauhaus. E poi ci tiene all'eleganza: mai scrutatori in tuta da ginnastica.

Il cugino Elia ha anche disegnato delle cabine elettorali nuove, che fuoriescono finalmente dallo schema del parallelepipedo razionalista. Per le nuove cabine il cugino Elia si è ispirato ad un linguaggio architettonico più contemporaneo, linee ondulate e fluttuanti senza dimenticare l'uso di materiali moderni nel rispetto dell'ambiente e del consumo energetico. Secondo il cugino Elia, per votare nel massimo del confort fisico e mentale, occorrono cabine molto accoglienti. E anche musica di sottofondo: lui sceglierebbe Mozart ma siccome si tratta di elezioni nazionali, va bene anche Allevi.

Quando è tutto in ordine il cugino Elia entra in cabina per votare. Nel suo incurabile perfezionismo egli ritiene che la scheda elettorale sia di una sciatteria grafica insopportabile. Per questo gli occorre almeno mezz'ora. In cabina il cugino Elia porta sempre con sé una stilografica a china e una scatola di colori ad alcool con i quali prova a migliorare tutti i simboli. Se c'è spazio ne aggiunge qualcuno nuovo lui. Non importa che questo annulli il voto: il cugino Elia ci tiene che la sua scheda sia graficamente impeccabile. Ancora oggi, a tanti anni di distanza va fiero di come, nel 1987, migliorò il simbolo del partito repubblicano. Lo spedì anche alla sede del partito, all'attenzione dell'allora segretario Ugo La Malfa, ma senza ottenere risposta. Finora.

All'inizio il cugino Elia firmava pure la sua scheda, adesso non ce n'è più bisogno, tutti sanno che quella, la scheda più bella, è del cugino Elia. Lui assiste infatti a tutto lo scrutinio solo per il momento in cui, lo scrutatore, alzerà al cielo la sua scheda mostrandola bene a tutti, urlando "Nulla".

Secondo la teoria del cugino Elia, se le elezioni fossero formalmente più belle, cioè esteticamente più curate, l'astensionismo sarebbe molto più basso. Tutti si recherebbero volentieri al seggio per vedere l'allestimento nuovo, le soluzioni di arredo, respirare l'atmosfera e rubare qualche idea. Se ci fosse anche un buffet, come ai vernissage del salone del mobile, l'affluenza sarebbe del 100%.

In questa campagna elettorale si è parlato di molte cose, ma la parola "architetto", o il suo corrispettivo "architettura", non l'ha pronunciata nessuno. Anche la bellezza in generale è un tema che non interessa molto. Prima di augurarsi di cambiare le cose con una ics nella cabina, bisognerebbe provare a fare qualcosa di bello fuori, tutti i giorni.

Ho telefonato al cugino Elia l'altroieri, lui rimane un inguaribile sognatore, mi ha assicurato che anche quest'anno proverà a restituire un minimo di dignità estetica al seggio del suo paese.

Per quella etica purtroppo neppure il cugino Elia, può far niente.

[P.S. Addio a Gillo Dorfles, una vita intera spesa (invano ?) ad insegnarci cosa sia il "bello"].

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

L'estetica delle elezioni

rank: 107415107

Curiosità

Maiori, il mistero degli scogli dorati: alla scoperta del litorale tra Erchie e Capo d'Orso /foto

Un week end caratterizzato dal sole e dalle temperature decisamente estive, quello che stiamo vivendo in questa metà di aprile. Ieri mattina, la tranquilla bellezza del litorale tra Erchie e Capo d'Orso, nel comune di Maiori, è stata teatro di un curioso spettacolo naturale. Un lettore de Il Vescovado,...

Turista a Positano a bordo di un "camper" speciale: un carro funebre

Un "camper" particolare è giunto in questi giorni in Costiera Amalfitana. Si tratta di un carro funebre, con il quale un turista tedesco ha deciso di intraprendere un insolito viaggio "on the road". A rivelarlo è Positano Notizie. Proveniente da Marina di Camerota, il veicolo si è trasferito a Positano,...

"Pacche d’Oro": dal 9 aprile in TV il nuovo format di Luca Virno, speaker di Cava de’ Tirreni

Dal 9 Aprile 2024 sarà visibile su Value 24 Tv, canale Sky 815, il nuovo format "Pacche d'Oro" ideato da Luca Virno, conduttore radiofonico e autore originario di Cava de' Tirreni, al suo esordio autoriale sul grande schermo. Sarà trasmesso in fascia prime time, dalle 21:30, ogni martedì, per un totale...

Pasqua all’Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel: ecco le iniziative aperte a tutti

Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, situato in una location d'eccezione, un convento dei Cappuccini risalente al XIII secolo a picco sulla scogliera Amalfitana, ha riaperto le porte il 15 marzo e per la Pasqua propone un programma ricco di appuntamenti inediti per scoprire il fascino dell'Hotel...

In Costiera Amalfitana tornano gli yacht di lusso: ad Atrani c'è il maestoso "RoMa"

Con l'avvicinarsi dell'estate, la Costiera Amalfitana si prepara ad accogliere una serie di visitatori prestigiosi: gli yacht extralusso. Il primo a fare la sua apparizione, segnando l'inizio della stagione nautica del 2024, è RoMa, un'imponente creazione del cantiere navale Viareggio Super Yacht. Questa...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.