Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 32 minuti fa S. Rufo martire

Date rapide

Oggi: 28 novembre

Ieri: 27 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiI dolci delle feste firmati dalla storica pasticceria Gambardella, oggi anche on line all'indirizzo www.gambardella.itGranato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a braccioCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Cultura"Secret Gardens", prorogata fino al 18 ottobre la mostra di Franca Pisani al Museo Ignazio Cerio di Capri

Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comGranato Caffè, leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule, lancia un'offerta fino al 31 dicembre 2022Cardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cultura

Capri, mostra, museo, arte, opere, esposizione

"Secret Gardens", prorogata fino al 18 ottobre la mostra di Franca Pisani al Museo Ignazio Cerio di Capri

Esposto per la prima volta a Capri il grande progetto site-specific dell’artista toscana: un corpus di cento opere, in gran parte inedite e realizzate appositamente per questa occasione, dove il linguaggio della pittura e della scultura traggono ispirazione da quello della scienza.

Inserito da (PNo Editorial Board), martedì 11 ottobre 2022 13:47:25

Prorogata fino al 18 ottobre 2022 alle ore 18.30 la mostra di Franca Pisani dal titolo "Secret Gardens", inaugurata al Museo Cerio lo scorso 3 settembre.

Esposto per la prima volta a Capri il grande progetto site-specific dell'artista toscana, a cura di Marina Guida: un corpus di cento opere, in gran parte inedite e realizzate appositamente per questa occasione, dove il linguaggio della pittura e della scultura traggono ispirazione da quello della scienza.

Il Museo del Centro Caprense Ignazio Cerio a Capri, che conserva fossili, invertebrati marini, manufatti preistorici e reperti archeologici dall'isola,ospita un allestimento particolarmente suggestivo a metà strada tra arte e scienza , indagando l'importanza e la bellezza delle alghe.

Le tele di varie dimensioni sono poste in dialogo con gli esemplari di alghe marine della collezione algologica di Oronzo Gabriele Costa (1787-1867) acquisita oltre un secolo e mezzo fa da Ignazio Cerio in mostra per la prima volta nelle sale del Museo.

 

Franca Pisani ha selezionato e riprodotto per questo progetto 300 specie di alghe di tutto il mondo, studiandone le proprietà e l'azione. Tra queste ritroviamo:

 

  • La Linoporella capriotica, un'alga verde fossile risalente al Cretaceo inferiore (circa 135 Milioni di anni fa), rinvenuta a Capri dal geologo tedesco Paul Oppenheim (1863-1934) nel 1889 nella zona di Tragara. Il materiale originario andò disperso ma nel 2005 l'alga fu ritrovata presso la grotta del Bue Marino di Caterola da Filippo Barattolo, docente di Paleontologia presso l'Università di Napoli Federico II, e descritta insieme a Roberta Romano.
  • La Pterocladia pinnata. Caratteristica di questa specie è quella di assorbire i metalli pesanti, quali, cadmio, rame, nichel, ferro che provengono da liquami industriali, liquami domestici non trattati, scarichi di automobili.
  • La Zostera marina, non un'alga ma una vera pianta acquatica, tra le sue foglie ospita grappoli con chicchi commestibili, ha un elevato potenziale nutritivo.
  • Lo Spirografo Marino (Sabella spallanzanii) filtra il fitoplancton e zooplancton in sospensione nell'acqua, sembra un bellissimo fiore, un vegetale e invece è un animale acquatico.
  • La Monetina di Mare (Halimeda tuna). Questa specie è capace di produrre in modo autonomo (fotosintesi) sostanze organiche, è soprannominata, fico d'india marino, perché somiglia in miniatura ad esso. Per l'alto contenuto di minerali e proteine di cui è portatrice viene anche usata per l'alimentazione animale.
  • L'Udotea desfontainii, contribuisce alla produzione di sedimenti, che possono agevolare la barriere coralline nella loro crescita, perché aumenta i nutrienti dei sedimenti stessi.
  • Le alghe rosse, o Rhodophyta (dal greco antico ῥόδον (rodon), "rosso", e φυτόν (phyton), "pianta", sono uno dei gruppi più antichi di alghe eucariotiche che contiene oltre 7000 specie attualmente riconosciute. Le alghe rosse si trovano in tutte le regioni del mondo e crescono attaccate al fondo o ad altre superfici dure. Sono pascolate da erbivori come pesci, crostacei, vermi e gasteropodi. Si trovano spesso a profondità maggiori rispetto ad altre alghe.

 

Le alghe, in quanto produttrici di ossigeno, sono utili e benefiche per gli esseri marini e terrestri, vengono utilizzate attualmente nell'industria come validi sostitute delle plastiche, oltre ad essere degli eccezionali filtri marini.

Scrive la curatrice Marina Guida: "Pisani intreccia l'arte pittorica con il mondo scientifico. Nei suoi lavori, realizzati con fibre e pigmenti naturali, netti contrasti cromatici e forme essenziali si alternano con rigore in un susseguirsi di immagini a "senso doppio", dove in ogni significato se ne nasconde un altro. Immaginato ed immaginario. Onirico ed ambientale. Le opere realizzate dall'artista, ritraggono dei veri e propri paesaggi, dove al posto di piante e strade troviamo alghe immerse in un meraviglioso ambiente acquatico. Le opere si offrono ai nostri occhi come paesaggi nuovi e spettacolari, nascosti e sconosciuti all'uomo, eppure reali e complessi".

«Le alghe - sostiene Franca Pisani - sono fluttuanti esseri viventi, la bellezza di una creazione silente, la perfetta imperfezione dell'universo. Penso alle distese di queste specie come a grandi colline delle profondità, ma anche a giardini segreti e dei porti e delle rive dove il passaggio dell'Uomo ha lasciato un segno sulla Natura così come il segno graffia da sempre la mia arte... le alghe, presenza misteriosa, sono speranza di vita per le creature dell'acqua, dell'aria e della terra e lo saranno sempre più in futuro». Ancora una volta, l'aiuto per la vita sulla terra, arriverà dal mare.

Il progetto, promosso dal Centro Caprense Ignazio Cerio di Capri, e patrocinato dalla Città di Capri, vuole ricordare la figura di Ignazio Cerio (1940-1921) ad un secolo dalla sua morte ed il suo contributo agli studi geologici, paleontologici e preistorici sull'isola di Capri.

La mostra è stata realizzata in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Capri, e ha ricevuto un apprezzabile consenso di pubblico tra esperti ed amatori.

 

FRANCA PISANI

Nasce a Grosseto nel 1956 da una famiglia di artiste. A nove anni frequenta lo studio dello scultore e pittore Alessio Sozzi. Si trasferisce a Firenze e dopo la maturità artistica studierà all'Università di Bologna, per approfondire gli studi d'arte alla facoltà di lettere D.A.M.S., diretta da Umberto Eco. A Firenze conosce e frequenta Ketty La Rocca, artista inserita nel panorama delle avanguardie artistiche internazionali, che la mette in contatto con Eugenio Miccini, fondatore del Movimento "Poesia Visiva". Questiporta nei musei e nelle università di tutto il mondo la creazione di Franca Pisani del 1976 Album Operozio.

Nel 1977 viene invitata all'inaugurazione del Centre Pompidou dal direttore Pontus Hulten, all'interno del programma su larga scala di scambio artistico culturale, come esporre negli spazi del museo il Salotto di Geltrude Stein, film, poster, performance e Poesia Visiva cioè Album Operozio.

Da quel momento prenderà il via un lungo percorso di esposizioni, tuttora in continua evoluzione, sulla spinta dell'urgenza di sperimentare il suo coerente indirizzo concettuale.

Franca Pisani così espone nel Museo Marino Marini (2008), tre volte viene invitata alla Biennale di Venezia (20092011 2017), nel Museo Hamburger Bahnhof di Berlino (2013), nella mostra "Dietrofront" alle Reali Poste degli Uffizi (2014), poi la mostra "Archeofuturo" nel Museo d'Arte Contemporanea di Palazzo Collicola a Spoleto, durante il Festival dei Due Mondi (2014), partecipa con "Settantotto Ritratti" in pergamena per il libro scritto dalla vice direttrice della Facoltà di Architettura Maria Grazia Eccheli: donnArchitettura (2014), sempre nel (2014) il suo Autoritratto è collocato nella Galleria degli Uffizi ed entra a far parte della relativa, unica collezione degli Autoritratti ospitata nel Corridoio Vasariano (2015), partecipa all'Expo Milano nel padiglione della Toscana e nel padiglione del Principato di Monaco (2015), espone alla mostra "Desdemona" contro il femminicidio, nel Palazzo di Giustizia di Firenze (2015).

Nel (2016) espone nello spazio culturale Marzia Spatafora di Brescia con la mostra "P.I.S.A.N.I." e nello stesso, anno decide di trasferirsi e di lavorare a Pietrasanta, in Versilia.

Nel (2017) espone alla Mostra dell'Istituto Italiano di Cultura a Vienna, alla personale nella Palazzina storica di Peschiera del Garda e partecipa per la terza volta alla Biennale d'arte di Venezia nella mostra "Viva Arte Viva" nel Padiglione della Repubblica di Siria, nella mostra-omaggio a Palmira; quindi il 5 agosto apre a Pietrasanta il suo Studio d'artista e alla fine di settembre inaugura la sua prima personale al MACRO Testaccio di Roma, dal titolo "Codice archeologico - Il recupero della bellezza". Nel 2018 per L'Università di Padova Centri Ateneo per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea nell'Orto Botanico Auditorium colloca il Dittico dedicato alla Shoah.

Nel (2019) al Museo dell'abbazia di Montecassino (Frosinone) crea la Mostra Succisa Virescit la forza della Rinascita, dedicata alla Rinascita dell'Abbazia distrutta nella Seconda guerra Mondiale.. Nel (2020) espone l'antologica ad Avellino nel Museo d'arte Contemporanea delle Carceri Borboniche. Sempre nel (2020) a Castel dell'Ovo a Napoli in concomitanza con Marina Abramovich inaugura la mostra Nel Sogno dedicata a Matilde Serao .Nel novembre2021-gennaio2022 partecipa alla mostra "Natura in Arte" al Museo-Orto Botanico di Brera con installazioni scultorei. Poi dicembre 2021 gennaio 2022 la mostra "Prima Guardia" al DAV(Dipartimento Arti Visive) di Soresina (Cr), dedicata alla Firenze artistica degli anni '70 con opere storiche. Inoltre in dicembre 2021 riceve il Premio alla Carriera al Museo del Tessile di Chieri Torino, con la Mostra "Immaginazione Blu", con Cappelli scultura e tele donate dai soci fondatori tessitori realizzate con il colore blu estratto dal Gualdo tecnica del ‘500.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10819103

Cultura

Appuntamenti. Franco Arminio con la "Cura dello sguardo", a Ravello il prossimo 2 dicembre

Venerdì prossimo, 2 dicembre alle ore 18, presso l'Auditorium Oscar Niemeyer, il Comune di Ravello propone un incontro con Franco Arminio dal titolo "La cura dello sguardo". Un happening tra teatro e poesia, che prevede anche il coinvolgimento del pubblico. Poeta e paesologo, Arminio sta portando questo...

Street Art a Roma: ecco "Donna, Vita, Libertà", la nuova opera omaggio alle donne iraniane di Laika

All'alba del 24 novembre, alla vigilia della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne è apparso un nuovo poster di Laika. L'artista mascherata è tornata sui muri della città di Roma, in via Torino (angolo via Cavour), con un'opera omaggio alle donne iraniane. "Ho scelto...

I poeti Vincenzo Tafuri di Vietri sul Mare e Lucia Ruocco di Atrani premiati alla XVII edizione del Concorso Internazionale “Alfonso Grassi”

Nei giorni scorsi, presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, si è svolta la cerimonia di premiazione della XVII edizione del Concorso Internazionale "Alfonso Grassi", organizzato dall'Accademia intitolata all'artista. Si tratta di una vera e propria chiamata alle arti che, attraverso le diverse...

A Vietri sul Mare domenica 20 novembre la Lectio magistralis di Eva Cantarella

A Vietri sul Mare un appuntamento imperdibile con la cultura. Si terrà domenica 20 novembre, alle ore 19, nell'Aula consiliare del Comune, la Lectio magistralis di Eva Cantarella "Trotula de Ruggiero, magistra della Schola Medica Salernitana". Interverrà il professor Roberto Miraglia, introdurrà il professor...

Il soprano di Minori Silvia Sammarco sarà insignita del Premio Internazionale alla Parola

Tina e Teresa Zurlo, Lucio Rufolo alla memoria, Brunella Caputo, Silvia Sammarco sono i vincitori dell'edizione 2022 del Premio Internazionale alla Parola. La consegna dei riconoscimenti, ideati dalla scrittrice e poetessa salernitana Rosaria Zizzo e dalla soprano modenese Paola Occhi, recentemente scomparsa,...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.