Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 minuti fa S. Vincenzo de' Paoli

Date rapide

Oggi: 27 settembre

Ieri: 26 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestylePresunta aggressione nel parcheggio di Positano, parla l’avvocato dei Mandara: “Ricostruzione arbitraria e sbagliata dei fatti”

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cronaca, Notizie, Lifestyle

positano, aggressione, turisti, belgi, cinesi, querela, tribunale, salerno

Presunta aggressione nel parcheggio di Positano, parla l’avvocato dei Mandara: “Ricostruzione arbitraria e sbagliata dei fatti”

Il caso della denuncia di aggressione da parte di turisti belgi di origini cinese, avvenuta due giorni fa a Positano

Scritto da (Redazione Nazionale), sabato 30 luglio 2022 19:56:32

Ultimo aggiornamento domenica 31 luglio 2022 08:04:30

Sono trascorsi alcuni giorni dai fatti avvenuti a Positano con protagonisti 5 turisti belgi di origine cinese che hanno accusato il personale di un parcheggio di averli aggrediti fisicamente oltre che di averli insultati con diversi epiteti anche a sfondo razzista.

La querela è stata presentata al tribunale di Salerno dall'avvocato incaricato dai turisti belgi: è proprio la ditta Mandara, responsabile dell'area di sosta chiamata in causa dagli querelanti, ad aver dato mandato al proprio avvocato, Agostino Amendola, di replicare alle accuse rivolte contro di loro con una dichiarazione riportata poco fa dall'ANSA.

''La ditta Mandara si vede costretta ad offrire le opportune precisazioni a seguito delle sorprendenti notizie apparse con le quale si da conto di una inverosimile aggressione a sfondo razzista a danno di malcapitati turisti stranieri e perpetrata dai dipendenti della società, che sarebbero ricorsi anche alle vie di fatto procurando loro lesioni personali''.

Per il legale ''l'arbitraria e unilaterale ricostruzione dei fatti contrasta con quanto realmente accaduto e tanto impone di replicare con fermezza alle infamanti accuse di razzismo rivolte gratuitamente alla mia assistita".

Così l'avvocato Amendola spiega come ''un gruppo di turisti di nazionalità belga, alcuni dei quali di origine orientale, avendo necessità di custodire i loro veicoli per la durata di un'escursione nella nostra bella cittadina, decidevano di avvalersi dei servizi della ditta Mandara esercente la nota attività di parcheggio nel centro di Positano le cui tariffe, come è noto, sono esposte in modo chiaro e visibile sia all'interno che all'esterno dell'immobile''.

E prosegue: ''Al momento del ritiro dei veicoli, il personale addetto alla cassa, comunicato il corrispettivo per la custodia, con grande stupore si vedeva contestare immotivatamente dai cinque turisti il prezzo richiesto i quali, erroneamente convinti di essere rimasti vittima di un raggiro, non mancavano, dopo aver pagato, di rivolgere loro l'epiteto di 'ladri'. Ancora, con fare provocatorio e indisponente e con il chiaro intento di intralciare l'uscita e l'ingresso in garage degli altri veicoli, i cosiddetti turisti decidevano arbitrariamente di stazionare sulla rampa di accesso in attesa della restituzione dei loro veicoli nonostante fossero stati invitati a spostarsi in un altro luogo. All'ennesimo invito dell'addetto al garage di liberare la rampa, rivolto loro dapprima in lingua italiana e poi in quella inglese, il gruppo dei cinque turisti, che si era espresso in precedenza presso la cassa appunto in lingua inglese, faceva intendere di non capire quanto venisse loro riferito perché capace di comprendere solo la lingua francese.
Anzi, occupando sempre la rampa, pretendevano in quanto turisti belgi di lingua francese che ci si rivolgesse loro in tale idioma''. ''L'atteggiamento provocatorio e di sfida assunto dai cinque - aggiunge il legale - sfociava in un'accesa discussione al culmine della quale un dipendente della ditta mia assistita veniva raggiunto da un violento colpo, tanto da dover ricorrere alle cure del pronto soccorso''.

Dopo la versione dei fatti dei turisti belgi arriva la replica della ditta Mandara di Positano tramite il proprio legale, Amendola.

Al tribunale il compito di accertare come si sono svolti realmente i fatti: da stasera conosciamo entrambe le versioni sull'accaduto. Sia quelle dei querelanti che dei querelati.

Sull'aggressione di due giorni fa ne abbiamo scritto qui:

Positano, turisti denunciano: «Siamo stati insultati e aggrediti in un parcheggio». Si indaga

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 101418109

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Incidente tra due auto a Furore: autista Ncc in ospedale / FOTO

Incidente questa mattina a Furore, poco prima della Marina di Praia. Coinvolte due auto, tra cui una Ncc per il trasporto delle persone. Secondo una prima ricostruzione, l'auto Ncc sarebbe stata presa in pieno dall'altra vettura, scivolata a causa del manto stradale bagnato. Inevitabile lo scontro. Ad...

Pioggia incessante provoca frana lungo la Statale Amalfitana tra Cetara e Vietri

Una frana si è verificata intorno alle 16,15 sulla Statale Amalfitana, tra Cetara e Vietri sul Mare. Complice la pioggia incessante che sta colpendo la Campania da ieri, 25 settembre, massi e frammenti si sono staccati dalla parete rocciosa subito dopo l'Hotel Cetus andando ad occupare la corsia in direzione...

Cani "di quartiere" aggrediscono tre persone nella piazzetta di Scala, scattano le denunce

Paura a Scala ieri sera, 25 settembre, quando due cani meticci di taglia media avrebbero aggredito e preso a morsi tre persone, tra cui una ragazzina di dodici anni. Nel video giunto in redazione e girato nella piazzetta antistante il Duomo, si vede una ragazza tentare di ripararsi dall'aggressione su...

Cava de' Tirreni, coltivavano marijuana in casa: arrestati due fratelli

A seguito dell'intensificazione dei servizi di controllo del territorio miranti - in particolare - al contrasto dello spaccio di sostanza stupefacenti destinato soprattutto ai giovanissimi abitanti di Cava de' Tirreni, gli Agenti di Polizia del Commissariato hanno scoperto - a seguito della tradizionale...

Cava de' Tirreni. Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il muro della Caritas

Poco dopo le 6,30 di questa mattina, un'automobilista ha perso il controllo della sua piccola utilitaria, finendo la sua corsa contro un muro in Via Avallone a Cava de' Tirreni. Esplosi entrambi gli airbag con gravi danni alla parte frontale dell'auto. Alla guida un trentenne residente nella città metelliana....

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.