Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 35 minuti fa S. Francesco d'Assisi

Date rapide

Oggi: 4 ottobre

Ieri: 3 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestylePositano, continue minacce dai vicini di casa: famiglia esasperata denuncia alla Procura di Salerno

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Positano, continue minacce dai vicini di casa: famiglia esasperata denuncia alla Procura di Salerno

Scritto da (redazionelda), venerdì 22 gennaio 2021 20:23:56

Ultimo aggiornamento sabato 23 gennaio 2021 09:28:35

Un vero e proprio inferno, che dura da mesi. Minacce, aggressioni verbali, molestie, intimidazioni, atti persecutori.

E' ciò che sta subendo una famiglia di Positano che, in preda all'esasperazione, ha deciso di denunciare ai Carabinieri e alla Procura di Salerno chiedendo l'intervento della magistratura.

A darne notizia il quotidiano Metropolis.

 

Gli aggressori, stando alle querele di parte, sono residenti della frazione alta di Monteperuso, che abitano nelle immediate vicinanze delle vittime.

 

Tutto inizia diverso tempo fa, anche prima del lockdown dovuto all'emergenza Covid 19.

Le vittime dichiarano di subire aggressioni e minacce per strada.

 

Vecchie ruggini, come avviene spesso tra vicini nei piccoli centri, con le tensioni che si riacutizzano improvvisamente.

Tutto il mondo è paese, e la Positano del glamour non è certo esente da questi episodi.

 

Periodicamente le vittime si sono rivolte ai Carabinieri della locale stazione, più volte intervenuti, mostrando fotografie e video degli episodi incriminati registrati con i propri smartphone.

Un episodio increscioso è accaduto lo scorso mese di settembre quando madre e figlia si trovano nei pressi del giardino sottostante la loro abitazione. Improvvisamente le due donne vengono bagnate da una sostanza liquida anomala versato dall'alto.

 

A riportare conseguenze più evidenti è la ragazza di ventitré anni: prova inizialmente bruciore e, anche a causa di pregresse patologie, sorgono complicazioni cliniche accertate nei vari ospedali: ancora oggi, stando a quanto confermatoci dal fratello Julio, tali problemi non le consentono di alimentarsi in modo autonomo.

 

Ad oggi le denunce in Procura a Salerno e ai Carabinieri di Positano sono almeno tre.

 

L'ultima, dei giorni scorsi, riguarda un tentativo di aggressione nei confronti della madre di famiglia.

Sarebbe davvero il caso di mettere fine a queste inutili diatribe.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 104341103

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Arrestato per corruzione medico dell’Ospedale di Benevento, nel mirino un immobile a Maiori

È stato arrestato e posto ai domiciliari l'ex direttore del reparto di Ortopedia dell'Ospedale di Benevento, il dottor Antonio Piscopo. Nel mirino l'acquisto, per gli interventi da lui programmati ed eseguiti tra il 2014 e il 2019, delle protesi, che secondo il procuratore Aldo Policastro venivano fornite...

Amalfi, rubati tender ormeggiati al porto: scattano le denunce

Sono stati rubati 4 piccoli tender e un motore fuoribordo ormeggiati sui diversi pontili al porto di Amalfi. I gommoni, usati come imbarcazione ausiliaria, non appartenevano a un unico proprietario, ma a diverse persone. Le vittime dei furti hanno già provveduto a sporgere denuncia. Le autorità preposte,...

Spaccio e uso di stupefacenti, stamani i controlli con le unità cinofile a scuola e in strada

Con l'inizio della scuola i Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno intrapreso attività preventive finalizzate a prevenire l'uso di sostanze stupefacenti tra i giovani. Oggi, ad esempio, controlli mirati sono stati fatti, col supporto dei colleghi del Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno, presso...

Trasporto scolastico in Costa d’Amalfi, dal 10 ottobre nuove corse per gli studenti pendolari

Si è appena conclusa, presso la Regione Campania, la riunione tra i vertici della Sita rappresentata dal Dott. Simone Spinosa e il Presidente della Commissione Trasporti On. Luca Cascone, in merito alle richieste esposte dalla Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi in seguito all'incontro convocato...

Clan nel Salernitano, nella relazione dell'Antimafia si conferma attivo il gruppo Apicella di Vietri sul Mare

L'analisi sui fenomeni delittuosi condotta dalla DIA nel secondo semestre 2021 - sulla base delle evidenze investigative, giudiziarie e di prevenzione - conferma ancora una volta che il modello ispiratore delle diverse organizzazioni criminali di tipo mafioso appare sempre meno legato a eclatanti manifestazioni...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.