Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Eliseo profeta

Date rapide

Oggi: 14 giugno

Ieri: 13 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: CronacaSalerno, controlli antidroga sul lungomare Trieste: espulsi quattro cittadini stranieri già gravati da precedenti penali

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cronaca

Salerno, droga, irregolari, espulsione, reato

Salerno, controlli antidroga sul lungomare Trieste: espulsi quattro cittadini stranieri già gravati da precedenti penali

Al termine della perquisizione, i cittadini stranieri sono risultati irregolari e sono stati colpiti da espulsione del Prefetto di Salerno

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 6 ottobre 2022 13:02:23

Califano Tailored Engineering - Rilievi tecnici, Rilievi architettonici di precisione, Cad, Rilievi Topografici, Foto aeree, Ortofoto, Nuovole di punti, Rilievi Tridimensionali

A seguito di numerose segnalazioni pervenute alle istituzioni in merito allo spaccio insistente sul lungomare Trieste, il Questore di Salerno ha disposto l'intensificazione dell'attività di monitoraggio e controllo nella zona.

In particolare, negli ultimi giorni sono stati realizzati mirati servizi di vigilanza discreta, volti ad ottenere un preciso quadro informativo delle situazioni segnalate e, di conseguenza, a rendere i servizi operativi maggiormente calibrati ed incisivi. Le pattuglie impegnate hanno attuato una capillare attività di vigilanza e controllo su strada, con finalità preventive, in stretto e continuo raccordo con la Sala Operativa della Questura.

In base ai dati raccolti, martedì sera è stato realizzato un servizio con gli agenti dell'Upgsp, della Squadra Mobile, del Gabinetto provinciale di Polizia Scientifica, coadiuvati da quattro equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania e da un'unità cinofila antidroga, durante il quale l'attività si è concentrata sulla presenza di cittadini extracomunitari dediti all'attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, gli agenti hanno fermato e controllato un gruppo di cittadini stranieri che avevano un atteggiamento circospetto: uno di questi è stato trovato in possesso di 10 grammi di droga, tra hashish e marijuana, in parte nascosta nel cavo orale, per cui è stato denunciato in stato di libertà.

Con l'aiuto dell'unità cinofila, inoltre, nell'aiuola retrostante le panchine dove i cittadini stranieri sono stati fermati, è stato ritrovato un portamonete con all'interno altri 6 gr di hashish.

Al termine del controllo, i cittadini stranieri sono stati sottoposti alle operazioni di foto segnalamento e, successivamente, affidati al personale dell'Ufficio Immigrazione per l'accertamento sulla regolarità della loro posizione sul territorio nazionale.

I cittadini sono risultati irregolari: in particolare, un giovane gambiano di 22 anni, un altro di 20 anni che è risultato presente in Italia da 4 anni e gravato da precedenti penali per minaccia a mano armata; il terzo sempre ventenne è già irregolare nel nostro Paese più di cinque anni, con precedenti per evasione, rapina, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, spaccio di sostanze stupefacenti, rissa, ricettazione e già colpito da due decreti di espulsione. L'altro straniero irregolare ha 26 anni ed è originario del Senegal. Era presente in Italia clandestinamente da sei anni, durante i quali ha commesso numerosi reati: estorsione, molestie, disturbo quiete pubblica, furto aggravato e minacce. Anche lui era già stato espulso dal Prefetto di Salerno lo scorso 13 settembre ma non aveva mai lasciato l'Italia.

Tutti e quattro sono stati colpiti da espulsione del Prefetto di Salerno: per 3 di questi, inoltre, è scattato l'accompagnamento - a cura di personale della Questura - presso il centro di Permanenza Temporanea di Palazzo San Gervasio (Potenza) ove saranno trattenuti lo stretto tempo necessario per organizzare i voli di rimpatrio presso i loro Paesi di origine.

Il Questore Conticchio invita la cittadinanza a continuare a segnalare al "113" qualsiasi situazione di sospetto, persone non conosciute che si aggirano apparentemente senza un valido motivo nei propri quartieri e macchine parcheggiate diverse dalle abituali e a incentivare anche i più giovani all'utilizzo dell'applicazione "Youpol" per avvisare in merito ad episodi di spaccio, bullismo e reati di violenza domestica, al fine di realizzare la preziosa sinergia tra istituzioni e cittadini, unica garanzia di una efficace attività di prevenzione.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10089108

Cronaca

Tenta di raggiungere il Sentiero degli Dei ma si smarrisce: turista salvato dai vigili del fuoco

I vigili del fuoco di Maiori hanno recuperato poco fa un turista argentino nei pressi del Sentiero degli Dei, tra Agerola e Positano. L'escursionista, che voleva raggiungere il noto sentiero partendo da Agerola, si è reso conto di aver perso la via ed ha allertato i soccorsi. Immediato l'intervento de...

Furgone in fiamme a Montecorvino Pugliano: provvidenziale l'intervento dei vigili del fuoco

Incendio stamattina alle 9:00 in zona Bivio Pratole (Montecorvino Pugliano) nei pressi del cimitero militare inglese. Per cause da accertare, un furgone che trasportava materassi ha preso fuoco durante la marcia. Immediatamente allertati i Vigili del Fuoco che sono intervenuti da Salerno per estinguere...

Rilievi Arpac: sequestro preventivo penale nel tratto di arenile adiacente il porto di Maiori

Stamattina, giovedì 13 giugno, la Guardia di Finanza sezione operativa navale di Salerno ha effettuato un sequestro preventivo penale nel tratto di arenile adiacente il porto di Maiori a seguito di rilievi effettuati dall'Arpac. Il primo sopralluogo è stato effettuato sabato scorso, 8 giugno. Successivamente...

Guardia di Finanza di Salerno: nuovo sequestro a Santa Marina

Nei giorni scorsi, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, unitamente a militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro Carabinieri di Salerno, ha eseguito un nuovo decreto di sequestro preventivo, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lagonegro, su richiesta della...

Nocera Inferiore, maltrattamenti alla moglie: uomo ai domiciliari

Nel rispetto della presunzione di innocenza e fermo restando che eventuali giudizi di responsabilità potranno conseguire solamente a pronunciamenti irrevocabili, si rende noto che la Polizia di Stato in data 11 giugno 2024 ha eseguito la misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di un soggetto...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.