Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 30 minuti fa S. Albino vescovo

Date rapide

Oggi: 1 marzo

Ieri: 29 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa di Amalfi augura a tutti i nostri lettori Buona Pasqua e ricorda che sono aperte le vendita per i suoi dolci della tradizioneConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Sal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: CronacaDe Luca illustra nuovo piano ospedaliero: «Nessun ospedale chiuderà, tuteleremo Cava de' Tirreni»

Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Sal De Riso augura a tutti i nostri lettori Buona e Serena Pasqua e ricorda che sono disponibili i dolci della Pasqua in tutte le migliori gastronomie e sullo Shop on line www.salderisoshop.com

Cronaca

De Luca illustra nuovo piano ospedaliero: «Nessun ospedale chiuderà, tuteleremo Cava de' Tirreni»

Per il presidio ospedaliero della Costa d'Amalfi, invece, il riconoscimento della zona disagiata (a causa delle caratteristiche morfologiche del territorio) sarebbe vicino

Inserito da (admin), mercoledì 2 marzo 2016 20:18:43

"Invieremo un Piano Ospedaliero serio e congruo, che non preveda la chiusura di alcun ospedale". Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, parlando del piano ospedaliero campano. "Eravamo vicini al disastro - ha affermato - La legge di Stabilità 2016 stabiliva che entro febbraio fossero trasmessi al Ministero i dati di fabbisogno personale e il piano ospedaliero".

"La Regione si è opposta al termine burocratico - ha spiegato - e lo scorso fine settimana abbiamo lavorato con Lorenzin perché la Regione e il commissario devono preparare il piano ospedaliero e avessero il tempo per predisporre uno serio piano".

"Con il Ministero abbiamo avuto un dialogo In termini civili e corretti - ha aggiunto - ottenendo una proroga sostanziale per elaborare un serio piano ospedaliero concordato con i sindacati e gli operatori coinvolti". "Non intendiamo avallare la chiusura di alcun ospedale - ha assicurato - è demenziale il decreto 49 a cui è seguito un provvedimento di Giunta del settembre 2010 che ha portato solo alla chiusura di ospedali".

"Noi siamo contrari alla chiusura, al decreto 49 - ha aggiunto - non ci sarà alcuna chiusura di pronto soccorsi negli ospedali di Napoli per farli confluire nell'Ospedale del Mare. Resterà il Loreto Mare, tuteleremo Maresca, Cava de' Tirreni, Pagani, aprire Sant'Angelo dei Lombardi". "Prima di tutto - ha detto ancora - per eliminare le storture del vecchio piano". Per il presidio ospedaliero della Costa d'Amalfi, invece, il riconoscimento della zona disagiata (a causa delle caratteristiche morfologiche del territorio) sarebbe vicino.

IL PIANO TARGATO DE LUCA. Entro la fine del mese di marzo, la Campaia avrà il suo Piano ospedaliero targato De Luca. Il termine per la presentazione, fossato inizialmente per il 29 febbraio, è slittato alla fine di marzo. "Abbiamo dialogato in termini civili con il Ministero - ha detto il governatore campano - e ottenuto una proroga perché in breve tempo non sarebbe stato possibile predisporre un Piano serio, congruo, che sarà concordato con i medici, i territori".

Nessuna chiusura degli ospedali, assicura De Luca, ma saranno "riqualificati, evitando che ospedali contigui siano dei duplicati". "Ogni territorio della Campania - afferma - dovrà avere il suo presidio ospedaliero". E "gli unici che strano male - sottolinea - saranno gli speculatori, abituati a vivere di servizi di scarsissima qualità". Tra le anomalie che il governatore fa sapere di aver riscontrato una volta arrivato a Palazzo Santa Lucia, c'era "un sottodimensionamento dei posti letto". "Venivano presentate bozze di piani - spiega - indicando una quantità di posti letto al di sotto di quello consentito per legge". "Manterremo, invece, il rapporto previsto da legge di 3,7 posti ogni mille abitanti - conclude - 3-7 posti letto che ci consentirà di dare spazio a strutture sanitarie che venivano cancellate".

CENTRI PER DISABILI. Parlando della situazione dei centri per disabili De Luca fa sapere che sarà prevista una norma all'interno del Collegato alla Finanziaria regionale, all'esame della Commissione consiliare Bilancio, "per recuperare risorse per le strutture dei disabili". Fino a questo momento "i fondi sono stato spostato sui Piani sociali di zona", con il risultato che "le risorse non arrivavano a chi ne aveva bisogno". "Quindi semplifichiamo, destinando alle Asl i fondi che saranno finalizzati solo ai disabili - ha spiegato - e che ci consentirà di dare tranquillità alle famiglie". Sul tema dei fondi ai disabili "abbiamo riscontrato la demenzialitá burocratica del nostro Paese e della Campania".

RAPPORTI REGIONE SANITA' PRIVATA. Parlando poi del nodo dei centri privati sanitari accreditati ed il rapporto con la Regione Campania il Governatore dice: "Per maggio puntiamo a stipulare contratti biennali con i privati - ha affermato - utilizzando il tempo per valutare i rapporti e i contratti con i privati, che saranno stipulati prima e non dopo". "In questo momento - ha spiegato - stiamo stipulando i contratti di due anni fa, un'abitudine incivile da superare". "Laboratori e privati hanno gonfiato prestazioni - ha sottolineato - quindi guarderemo nel merito utilizzando questi due mesi". "La Regione si batte - ha aggiunto - e chiede che siano utilizzati risparmi derivanti dai tetti di spesa dei privati e siano tutelate strutture che forniscono pronto soccorso h24". "In questo modo - ha concluso - cominciamo a entrare tra i Paesi civili".

IN ARRIVO GLI ISPETTORI PER I CONTROLLI. Poi De Luca annuncia l'istituzione di un gruppo di ispettori destinati al controllo: "Quando sono arrivato in Regione - dice - ho scoperto che nella sanità nessuno controllava niente". "La Corte dei Conti ha rilevato una moltiplicazione illegale di primariati per un costo di 16milioni l'anno buttati dalla finestra - afferma - Sono porcherie che non possono né devono più accadere". Da qui la decisione di istituire un nucleo ispettivo composto da gruppi di persone, 5 persone a gruppo, una ventina in tutto,m che vadano a ispezionare in maniera rigorosa, ma non oppressiva". Il gruppo avrà il compito di "garantire prestazioni di qualità, darci una rete dell'emergenza che al momento non esiste e fare bilanci seri della sanità campana". "Insieme al Piano ospedaliero - conclude - partirà contestualmente anche il nucleo ispettivo".

Per essere costantemente aggiornato sui fatti di Cava de' Tirreni,

seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando qui!

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

De Luca illustra nuovo piano ospedaliero: «Nessun ospedale chiuderà, tuteleremo Cava de' Tirreni»

rank: 104269106

Cronaca

Tramonti, pietra si stacca da una macera e per poco non colpisce auto in marcia

Una pietra, distaccatasi da una macera, è finita sull'asfalto lungo la SP2, a Tramonti. È accaduto intorno alle 15, pochi metri prima del bivio per Polvica. Un automobilista ha evitato per un soffio di essere colpito dalla pietra, che è caduta davanti ai suoi occhi. Fermatosi, ha spostato l'ostacolo...

Cellulare occultato in una cella del carcere di Salerno, detenuto aggredisce Comandante reparto

Tensione questa mattina, 1° marzo, nel carcere di Fuorni a Salerno, durante un'operazione di perquisizione ordinaria finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti e dei telefoni cellulari. I militari, infatti, hanno rinvenuto un telefono smartphone ben occultato sotto una mattonella...

Violenza sessuale su minore, ai domiciliari 67enne di Centola

Nella mattinata del 29 febbraio scorso, i Carabinieri della Stazione di Centola, in Cilento, hanno eseguito un'ordinanza applicativa della misura cautelare personale degli arresti domiciliari nei confronti residente nella zona. Questo provvedimento è stato emesso in esecuzione di una decisione della...

Commercio illegale di gpl: sequestrate oltre 80 bombole nel Cilento

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, nei giorni scorsi, ha individuato e sequestrato, in un comune cilentano, oltre 80 bombole di gpl, illecitamente detenute per la commercializzazione. In particolare, i Finanzieri della Compagnia di Vallo della Lucania, durante un servizio sulle...

Traffico illecito di rifiuti tra Italia e Tunisia, ai domiciliari un funzionario della Regione Campania

Un nuovo scandalo ha scosso la Regione Campania, con un alto funzionario ora agli arresti domiciliari in relazione a un illecito traffico di rifiuti verso la Tunisia. L'inchiesta della Procura distrettuale antimafia di Potenza ha rivelato un intricato schema di violazioni ambientali e collusioni tra...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.