Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: ChiesaIl mondo cristiano piange la morte di Papa Benedetto XVI. Le riflessioni di Mafalda Bruno

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaMacchina da caffè Baby Frog in offerta a 99,90 per tutti i clienti Granato CaffèCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Chiesa

Morte Papa Ratzinger: "Cosa ho imparato da lui"

Il mondo cristiano piange la morte di Papa Benedetto XVI. Le riflessioni di Mafalda Bruno

L'editoriale di Mafalda Bruno dopo la scomparsa di Joseph Aloisius Ratzinger, Papa emerito

Inserito da (Admin), sabato 31 dicembre 2022 18:11:03

di Mafalda Bruno per Cetara News

Premetto subito che questo mio scritto non è una lezione di catechismo, non mi compete e c'è già chi lo fa egregiamente. Vorrei solo mettere per iscritto le sensazioni personali che ho avuto il giorno che il Papa Emerito ha salutato i fedeli prima di lasciare San Pietro e le riflessioni che ho avuto in questi giorni dopo le notizie del suo stato di salute. E invito da subito, caldamente, chi è scettico su questi argomenti a leggere altrove cose più lievi e spensierate. Giuro che non mi offendo: "A' Maronn v'accumpagn."

Per interesse e per la mia antica passione per la lingua latina, ho letto, diciamo che ho sbirciato, varie cose nel corso della vita: da Sant'Agostino a San Tommaso D'Aquino , nonché alcuni Dottori della Chiesa. Ho letto e leggo di religione come di letteratura, politica, cronaca... cerco di non farmi mancare niente insomma, anche perché, tra l'altro, pare sia un ottimo antidoto per prevenire l'Alzheimer.

Ero in Piazza San Pietro il giorno della partenza del Papa. Ho ascoltato il suo discorso di commiato che poco si è fermato a spiegare i motivi delle sue dimissioni, e quindi cose personali come la sua malattia, mentre si è molto dilungato su una frase "la barca della Chiesa è Sua" e quindi non può succederle niente anche in mezzo alle peggiori tempeste. Almeno questo è il concetto che in me è rimasto impresso.

A parte la mestizia che si avvertiva chiara e forte in tutta la piazza, ho pensato che il Papa ci stesse mandando un messaggio preciso: non c'entra che il Capo pro tempore della chiesa, il facente funzioni divino, sia questo o quel Papa, se perdiamo di vista chi è il Capitano della barca, poco abbiamo capito della fede. La partenza poi dell'elicottero che lo portava via è stata una stretta allo stomaco per tutti noi. Mi sono seduta su un gradino del colonnato e come un fiume in piena è uscito l'articolo per L'Araldo Abruzzese. Persino il cielo era tristemente plumbeo.

Ero in Piazza anche il giorno della prima Messa domenicale di Papa Francesco ed essendo accreditata in Sala Stampa Vaticana, mi sono avvicinata alle persone appollaiate sulle transenne per fare qualche domanda e poi scriverci sopra. Una signora di Roma mi ha detto senza pensarci un attimo, che era la prima volta che tornava in Piazza a Messa di domenica. Come mai? Le ho chiesto. Perché il Papa che c'era prima non mi piaceva. E lei signora si regola sulla simpatia personale o su quello che il Papa rappresenta in terra? Nun ce posso fà niente... io la penso così, mi ha risposto. Fine dell'intervista. (Ho pensato tra me e me: "meno male che la barca è Sua").

Mi chiedo a quanti di noi sarebbe stato simpatico San Matteo che di mestiere aveva sempre fatto l'esattore delle tasse (sai le risate...) o San Tommaso, criticone e scettico... e mi immagino pure musone, o lo stesso nostro caro San Pietro (mi scusino i cetaresi) che ne ha combinate di tutti i colori pur avendo avuto il privilegio di essere stato scelto come Primo Papa. Eppure questi Santi sono Apostoli.

Allora il messaggio che forse Papa Benedetto XVI (almeno io l'ho percepito così) ci ha voluto lasciare è stato di alzare ogni tanto lo sguardo verso l'alto, di guardare oltre il nostro naso, e risalire al vero motivo della Fede. E chi la fede non ce l'ha... boh? Non lo so, ma massimo rispetto. Sempre.

Quindi avere in simpatia un Papa piuttosto che un altro è cosa riprovevole? Assolutamente No. Lo diventa, a mio parere, nel momento in cui questo o quel Papa condizionano il nostro rapporto con la fede.

Se a scuola abbiamo ricordi simpatici più verso un professore piuttosto che un altro, la scuola quella rimane, e non ci può condizionare al punto di rinunciare allo studio se il Preside di turno non rientra nelle nostre grazie.

Tutto qui il mio pensiero. "La barca è sua". L'equipaggio e il suo Rappresentante, simpatico o antipatico che sia, ha un contratto a termine, è solo al servizio temporaneo del Comandante.

Grazie per questa lectio magistralis e buon viaggio verso casa Santità.

 

Foto: Auxilium - Società Cooperativa Sociale

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 109022109

Chiesa

Tramonti: 20 gennaio si onora San Sebastiano, patrono della Polizia Municipale

Tutto pronto a Campinola di Tramonti per i festeggiamenti in onore di San Sebastiano, venerato come Patrono degli agenti di Polizia Municipale di tutta Italia per volere di Papa Pio XII. Ieri, 17 gennaio, è iniziato il triduo di preparazione, con rosario e Santa Messa. Venerdì 20 gennaio è il giorno...

Atrani, 14 gennaio Reposizione di Gesù Bambino al Santuario di Santa Maria del Bando /PROGRAMMA

Sabato 14 gennaio, al Santuario di Santa Maria del Bando di Atrani, a conclusione delle festività natalizie, si terrà la Reposizione di Gesù Bambino. L'appuntamento è alle 16,30 a Piazzale Europa, dove partirà un gruppo di zampognari accompagnato dai Re Magi. Dopo il rosario, alle 17,30 si terrà la Santa...

Tramonti, 14 gennaio Ponte festeggia il patrono San Felice Prete di Nola

Tutto pronto, a Tramonti, per i festeggiamenti in onore di San Felice Prete di Nola, patrono della più piccola borgata di Tramonti, Ponte. La comunità si radunerà sabato 14 gennaio alle 18 per una Santa Messa e la levata del bambino. Felice nacque a Nola nella seconda metà del III secolo, figlio di un...

Levata del Bambino nella Chiesa di San Michele. E' festa con la banda di Capodanno, nuovi finanziamenti in arrivo con il PNRR

Ieri sera, sabato 7 gennaio 2023, la Parrocchia di San Michele Arcangelo in Vettica Minore ha celebrato la fine del Tempo di Natale con la tradizionale Levata del Bambino: è stato un momento di festa e di amicizia, rallegrata dall'esibizione del Gruppo Folk "A Band 'e for' Amalfi". Durante la celebrazione...

Santa Maria del Bando, dopo tre anni torna la tradizionale lotteria dei Presepi

Ad Atrani, dopo tre anni di stop forzato, sabato 14 Gennaio 2023, al termine della Santa Messa per la Reposizione di Gesù Bambino, saranno estratti i biglietti vincenti della Lotteria dei Presepi. In palio ci sono 9 presepi artigianali, realizzati dall'artista Luigi Amendola, componente del gruppo che...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.