Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: ChiesaArcidiocesi Amalfi - Cava de' Tirreni: XXV Congresso Diocesano /foto

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Chiesa

Cava de' Tirreni, Chiesa, Liturgia, Religione Cattolica

Arcidiocesi Amalfi - Cava de' Tirreni: XXV Congresso Diocesano /foto

“Dalla bellezza allo stupore del Mistero Celebrato” il tema del convegno

Inserito da (Admin), domenica 10 marzo 2024 18:55:09

di Mafalda Bruno

Si è svolto ieri, sabato 9 marzo, presso la Parrocchia Sant'Alfonso di Cava de' Tirreni, il XXV Convegno Diocesano avente ad oggetto "Dalla bellezza allo stupore del Mistero Celebrato".

Alla presenza del Vescovo della Diocesi di Amalfi - Cava de' Tirreni, S.E. Mons. Orazio Soricelli e di altri rappresentanti del clero diocesano, il dibattito è stato relato da S.E. Mons. Vittorio Francesco Viola, Segretario della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

In varie sfaccettature si è riflettuto sul fatto che l'essere amati e desiderati dalla Santissima Trinità e lo stupore che ne dovrebbe derivare, in realtà, tale stupore, viene poi appiattito dall'abitudine di fare certi gesti e consuetudini, perché siamo creature fragili, provvisorie di fronte ad un Dio che invece ci precede sempre, con la stabilità del suo amore per noi nonostante le nostre debolezze.

Riguardo al tema della liturgia ci si è chiesto: qual è la sua bellezza? E' la presenza reale di Gesù nella celebrazione della Santa Messa, realtà che ancora porta con sé stupore e come "naturale" conseguenza all'adorazione di Cristo fatto carne. Qual è il male peggiore dei nostri tempi riguardo alla liturgia?

E' l'abitudine di fare gesti di routine, non rendendoci conto veramente di cosa stiamo dicendo o vivendo. Il silenzio durante le celebrazioni va riscoperto come preghiera e dialogo con Gesù presente, non come motivo di scambiare due chiacchiere col vicino di banco in Chiesa.

Perché se non sperimentiamo noi in primo luogo la preghiera, il contatto diretto e silenzioso con Gesù, sarà poi difficile trasmettere la nostra fede e farne partecipi i nostri fratelli. Cosa si può mai trasmettere se non si vive per primi una certa esperienza di vicinanza con Cristo?

Riprendendo poi il tema che ha fatto da filo conduttore al Convegno, il Parroco di Cetara, Don Andrea Caputo, nella messa domenicale del 10 marzo, ha di nuovo rimarcato, come ha fatto molte altre volte, che quando prendiamo la Comunione, si deve capire che stiamo prendendo tra le mani Gesù in persona: tanti prendono l'Ostia come se si trattasse di una fetta di salame o di patatine prese dal bar. L'Ostia va messa poi messa in bocca subito, davanti al Sacerdote celebrante, e non va portata in mano, in giro tra i banchi, come fosse, appunto, uno snack.

Ci rendiamo conto che in quel momento in mano abbiamo Gesù in Persona? Forse no, forse non abbastanza.

Maggiore formazione, maggiore conoscenza del significato della liturgia e dei suoi gesti, simboli e parole.

Dobbiamo reimparare a capire i vari momenti di preghiera e riflessione della Santa Messa.

E lasciarsi formare, fare pratica liturgica: solo così capiremo cosa vuole fare Cristo della nostra vita e del nostro essere sue creature amate.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 102052100

Chiesa

Atrani celebra Santa Maria Maddalena con solenni festeggiamenti

Il pittoresco borgo di Atrani si veste a festa per onorare la sua patrona, Santa Maria Maddalena, con una serie di eventi che spaziano dalle celebrazioni religiose alle manifestazioni culturali e musicali. L'occasione segna un momento di profonda devozione e comunità per i residenti e i visitatori. Domenica...

Ravello si prepara a festeggiare San Pantaleone: dal 17 luglio al 3 agosto un ricco programma di eventi

Oggi, 17 luglio, con il novenario in preparazione, a Ravello inizia il programma dei festeggiamenti in onore di San Pantaleone. Patrono della Città della Musica, Pantaleone nacque nella seconda metà del III secolo a Nicomedia, nell'odierna Turchia. Diventerà successivamente medico e sarà perseguitato...

Maiori si prepara a festeggiare San Giacomo Apostolo

La comunità ecclesiale di Maiori, insieme alla Parrocchia di S. Maria a Mare e all'Arciconfraternita dell'Orazione e Morte in S. Giacomo a Platea, annuncia con gioia i solenni festeggiamenti in onore di San Giacomo Apostolo. Le celebrazioni, che si terranno presso la Chiesa di S. Giacomo a Maiori, culmineranno...

Tramonti, 16 luglio si festeggia la Madonna del Carmine a Campinola

Campinola, frazione di Tramonti, rinnova la sua devozione a Maria Santissima del Carmine, una tradizione antica che è tramandata da molte generazioni e raccoglie sempre molti devoti anche dalle altre comunità parrocchiali tramontane. Difatti, c'è una cappella della famiglia Telese dedicata alla Madonna...

Atrani, auguri a don Christian Ruocco per il suo primo anniversario come parroco del piccolo borgo

Atrani, 15 luglio 2024 - Oggi è un giorno di festa per la comunità di Atrani, che celebra il primo anniversario di don Christian Ruocco come parroco. Con affetto e gratitudine, la redazione de Il Vescovado si unisce alla comunità atranese per fare gli auguri a don Christian, ricordando il suo instancabile...