Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: AttualitàScuola, a Tramonti dopo 13 anni Luisa Patrizia Milo lascia la dirigenza: i suoi saluti alla comunità

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Tramonti, Costiera amalfitana, scuola, preside

Scuola, a Tramonti dopo 13 anni Luisa Patrizia Milo lascia la dirigenza: i suoi saluti alla comunità

Un percorso che per lei è stato un pezzo intenso di vita, «difficile da riassumere», ma con una lettera alla comunità scolastica e territoriale e alle autorità la preside ha voluto ringraziare per l’esperienza vissuta e augurare il meglio alla scuola di Tramonti

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 1 settembre 2022 14:46:34

Dopo 13 anni, la dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo "G.Pascoli" di Tramonti Luisa Patrizia Milo lascia il suo incarico, sostituita dalla reggente Anna Scimone, già preside della Scuola Secondaria di Primo Grado "Galvani Opromolla" di Angri.

Un percorso che per lei è stato un pezzo intenso di vita, «difficile da riassumere», ma con una lettera alla comunità scolastica e territoriale e alle autorità la preside ha voluto ringraziare per l'esperienza vissuta e augurare il meglio alla scuola di Tramonti.

Di seguito il testo integrale.

 

Carissimi

La conclusione di ogni anno scolastico mi ha sempre regalato l'idea della parabola del sole che sorge, culmina nel cielo, dolcemente tramonta. Non a caso, nel lontano 2012, a conclusione del mio primo triennio a Tramonti, intitolavo l'editoriale del giornalino scolastico "Anche noi" con "SOLE CHE MUORE... SOLE CHE NASCE: pensieri e sentieri prima del nuovo giorno", proprio a sottolineare che nella pacata serenità del tramonto mi piaceva riflettere sui percorsi realizzati, sui traguardi raggiunti e, talvolta, addirittura superati nelle aspettative.

 

Ma nel tramonto di questa conclusione dell'anno scolastico 2021-2022, è davvero molto difficile per me riassumere 13 anni di Storia, di cui 11 come Dirigente titolare e 2 come Dirigente Reggente, della mia esistenza professionale e personale a Tramonti.

 

Partendo dall'ultima esperienza innovativa, la webradio IC Tramonti ora anche web TV, alle reti di scuole costruite nel tempo, all'esperienza con Piccole Scuole di INDIRE, ai vari PON, di cui un grande esempio di percorso di Rete resta "Itinerari digitali in Costa d'Amalfi-alla scoperta del Patrimonio UNESCO" e di percorso come singola scuola il PON Inclusione, alle tante didattiche laboratoriali, ai FESR (SMART Class, Rete Lan Wlan, Ambienti Digitali, Edilizia Scolastica. Digital board e Reti Cablate)per la sicurezza e l'innovazione tecnologica, ai vari "Leggere che Passione" e Premi letterari Pietro Tagliafierro, ai "Figlino, Borgo da Favola", ai percorsi di raccolta differenziata come "Puliamo Tramonti", ai percorsi con le ASL - "Crescere Felix", "La salute si serve in tavola in costa d'Amalfi", agli anni di "Frutta nelle Scuole", ai "W i bambini" in partenariato con BIMED, alle pubblicazioni della Rete scuolecostieraamalfitana, all'esperienza del Salone del libro di Torino, alle Staffette di scrittura creativa.

 

Altra straordinaria avventura fu quella del 2015, culminata per il nostro istituto nell'attestazione di Effective caf User,l' importantissimo riconoscimento a livello europeo che premia la capacità di autovalutazione e di miglioramento continuo delle pubbliche amministrazioni .L'attestato ci fu attribuito a seguito della visita effettuata, presso la nostra scuola , da un team di valutatori del Ministero della Funzione Pubblica che riconobbero che la nostra Scuola aveva applicato correttamente la procedura europea "CEF - CAF External Feeback" nel condurre il processo di autovalutazione, utilizzando il modello CAF, e nel predisporre ed implementare il conseguente Piano di Miglioramento.

 

Ancora hanno arricchito il nostro Istituto di risorse, strumenti e competenze i PQM di scuola e i PdM di rete, i Protocolli di intesa con le Associazioni, gli eventi di Rete nazionale delle Piccole Scuole di cui l'indimenticabile e irripetibile evento "la Pluriclasse nella Classe " tenutosi a conclusione di 3 giornate formative con laboratori in rete, nell'auditorium di Ravello, un evento patrocinato da INDIRE e dai Comuni della Costiera cui parteciparono gli interi Collegi Docenti dei 5 istituti Comprensivi della Rete scuole Costiera Amalfitana.

 

Stupefacente esperienza è stata rappresentata anche dal peregrinare negli anni, in rappresentanza dell'Istituto, nei vari convegni nazionali e territoriali di INDIRE per raccontare della Piccola scuola di Tramonti anche in qualità di Presidente della Rete scuole costiera amalfitana di cui Tramonti è stata per tanti anni capofila.

 

Esperienze, Progetti, Percorsi, itinerari tutti dai titoli certamente creativi che non sono solo stati espressioni di fantasia, ma hanno definito sentieri concretamente transitati, perlustrati, esplorati, attraversati con lo spirito del viandante e con la mente del pianificatore e che hanno avuto come finalità condivisa la conoscenza attraverso la ricerca, la scoperta e la costruzione consapevole degli apprendimenti e di un'offerta formativa di scuola sempre più ragionata ed efficace. Le azioni di supporto e di accompagnamento del viaggio compiuto dai nostri alunni sono state molteplici e significative: prove strutturate informatizzate per la rilevazione degli apprendimenti nonché per la pianificazione e la rimodulazione degli interventi didattici; prove di evacuazione per l'educazione all'autotutela e alla sicurezza; formazione docenti in peer to peer con le Digital Practices prima ancora che questa modalità si facesse strada con la Legge 107/2015 che l'ha limitata però solo ai Docenti neo immessi in ruolo e ai loro tutor, il tutto finalizzato alla realizzazione di una didattica più competente, più attenta alla relazionalità, agli stili cognitivi e operativi degli alunni, all'insegnamento/apprendimento di tipo cooperativo, collaborativo, individualizzato e personalizzato. L'Alfabetizzazione Motoria, i Giochi della Gioventù, il Centro Sportivo Studentesco per la cura del corpo e delle sue effettive possibilità in termini di prestazione. I vari concorsi musicali del Premio Aurelio Fierro, lo "Spazio dell'Anima", un laboratorio realizzato per la libera espressione artistica e creativa.

 

L'apertura piena e totale della scuola al territorio, agli Enti, alle associazioni (Girasole, Acarbio, Italia Nostra, Intramontes), al Forum dei Giovani, al servizio civile, all'Arma dei Carabinieri (un Carabiniere per amico) per trarre ed attrarre sempre nuova linfa vitale mirante alla crescita, allo sviluppo e alla formazione dei nostri bambini e dei nostri ragazzi sempre con la mobilitazione delle famiglie e di un intero territorio. Una serie di incredibili avventure nelle quali, come Dirigente e come scuola, abbiamo fortemente creduto e per le quali è valsa la pena affrontare le inevitabili tempeste di anni impegnativi e faticosi, ma ricchi di passione e di gratificazione. E non ci siamo risparmiati nemmeno durante le pandemia di questi ultimi 3 anni scolastici dove la sofferenza più volte è stata soppiantata dalla voglia di ripresa e di rinascita, speranza che non dobbiamo mai abbandonare. La ictramontiweb radio TV è diventata la nostra voce e la nostra motivazione a non mollare accompagnandoci negli anni di buio. La scuola è il fulcro dell'esistenza dei nostri bambini e dei nostri ragazzi e di conseguenza dei genitori e della comunità territoriale intera. Questo è il leit motiv che ha accompagnato la mia dirigenza a Tramonti," il mio credo pedagogico" per citare il grande Dewey.

 

Mi congedo dall'Istituto Comprensivo "G.Pascoli" e dal territorio di Tramonti con la serena consapevolezza di aver tessuto e curato le reti di relazioni umane con una costante attenzione al contesto e alla progettualità ad esso adeguata, credendo nella scuola come valore dove la fiducia, il credo, la competenza, fanno sperare in un rinnovamento autentico, in una ripresa educativa, in cui la strada da seguire è quella della responsabilità comune, della competenza, della condivisione, della solidarietà, dell'amore inteso come passione e dedizione.

 

Aldilà del sentire "nero" che spesso attanaglia il cuore e la mente, credere nelle persone dentro e fuori ciascuno di noi, credere nelle comunità professionali e personali di appartenenza, significa vivere la vita positivamente, inneggiare alla vita come fonte perpetua di rinnovamento e di crescita. Auspico che il prossimo sorgere del sole nell'Istituto Comprensivo "G.Pascoli" che inizierà con la nuova Dirigenza, sia apportatore di rinascita e di nuove straordinarie e creative progettualità.

 

Auguri di gioiosi anni a venire a tutti, nessuno escluso e soprattutto GRAZIE per avermi accompagnato e sostenuto in questa eccezionale fase, durata ben 13 anni, del mio incarico dirigenziale all'Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli di Tramonti.

 

Tramonti 30 agosto 2022

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Luisa Patrizia Milo

 

Leggi anche:

Crollo demografico, in Costiera Amalfitana cinque istituti non avranno un preside titolare

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 109827103

Attualità

AgriFood Future 2024: innovazione e sostenibilità al cuore dell'agroalimentare italiano

Salerno, 22 luglio 2024 - Torna a Salerno la seconda edizione di AgriFood Future, che quest’anno punta a consolidare il suo ruolo di riferimento nazionale per il settore agroalimentare. L'edizione 2024, organizzata da Unioncamere e dalla Camera di Commercio di Salerno, si svolgerà dall'8 al 10 settembre...

INPS, invio digitale modello AP70 per indennità di comunicazione. Ecco il link come inviarlo

L'INPS ha recentemente chiarito, tramite il Messaggio n. 1446 del 18 aprile 2023, che i minori sordi titolari di indennità di comunicazione, così come i minori titolari di indennità di accompagnamento, non devono sottoporsi a ulteriori accertamenti sanitari quando raggiungono la maggiore età. Questo...

Microsoft BSOD, blackout informatico: problemi all'aggiornamento di CrowdStrike

Nella mattinata del 19 luglio, una serie di disservizi a livello globale ha colpito il settore dei trasporti aerei e numerosi altri servizi IT, causando notevoli disagi per milioni di utenti. Ryanair, tra le compagnie aeree low cost più note, ha comunicato - alle 9:51 - sui propri canali social: "Attualmente...

Vertenza GF Scavi, non pagati gli stipendi dei lavoratori impegnati in diversi cantieri dei rifiuti: la denuncia della Fiadel Salerno

La Fiadel Salerno denuncia una situazione di mancato pagamento degli stipendi da parte della società GF Scavi, società attiva nel settore dell'ecologia e delle tecnologie del riciclaggio e trasporto dei rifiuti. I lavoratori impegnati nei cantieri di Postiglione, Castelcivita, Ottati, Lustra, Prignano...

Divieto di navigazione a ridosso della Grotta Azzurra: la proposta del Sindaco di Anacapri

In un passo significativo verso la protezione delle meraviglie naturali dell'isola di Capri, il sindaco di Anacapri, Franco Cerrotta, ha proposto l'installazione di una serie di boe a cento metri dalla costa, precisamente dalla Grotta Azzurra e da Cala Ventroso, con l'obiettivo di inibire la navigazione...