Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Teresa del Bambino Gesù

Date rapide

Oggi: 1 ottobre

Ieri: 30 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: AttualitàRavello: il “Robb Report” intervista le “It girls” di Palazzo Avino, Mariella e Attilia

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Ravello: il “Robb Report” intervista le “It girls” di Palazzo Avino, Mariella e Attilia

Scritto da (redazionelda), venerdì 1 giugno 2018 17:17:44

Ultimo aggiornamento venerdì 12 luglio 2019 11:53:36

Il Robb Report, celebre rivista americana di lusso fondata nel 1976 da Robert L "Rusty" White, ha incontrato le "It Girls" della scena alberghiera della Costiera Amalfitana, le sorelle Avino. Mariella e Attilia sono le figlie del noto albergatore Giuseppe Avino, che negli anni Novanta, acquistò e ristrutturò una dimora patrizia del XII secolo nel centro storico Ravello per poi trasformarla nel lussuoso Palazzo Sasso, ribattezzato Palazzo Avino nel 2011. Nell’hotel, a conduzione familiare, le sorelle Avino hanno il ruolo di amministratore delegato e direttore delle vendite e del marketing.

A loro Sandra Ramani, autrice dell’articolo pubblicato ieri, 31 maggio, ha fatto un’interessante intervista che abbiamo deciso di riproporvi (clicca qui per leggere l’articolo originale).

 

Com'è stato crescere con un hotel "in famiglia?"

Mariella Avino: Ci sembrava di avere una seconda casa molto speciale, anche se ora è a tutti gli effetti la nostra casa principale, dal momento che il lavoro ci fa stare sempre nella proprietà. Da piccole, è stata un'esperienza davvero unica avere questo "palazzo rosa" in cui poter andare. L'hotel sembrava un castello, e il personale membri della famiglia. Saltavamo in piscina ogni volta che potevamo e ci portavamo anche gli amichetti, di tanto in tanto. L'abbiamo sempre rispettato come un luogo che era, soprattutto, per gli ospiti. La nostra sorellina, Mariavittoria, studia attualmente alla scuola alberghiera di Losanna, quindi lei è l'unica di noi che può ancora godersi l'hotel come ospite (e nuotare in piscina!).

Attilia Avino: Da bambina, mi piaceva "lavorare" nel settore amministrativo, aiutando con compiti come fatture e ordini. Mi sono avvicinata molto ai dipendenti del settore. Mariella amava fare la parte del front-office, quindi ha fatto uno stage in quel settore mentre era ancora al liceo. Siamo cresciute con una forte passione per il posto che nostro padre ha fondato e, andando avanti, abbiamo apprezzato sempre più i suoi dettagli e la sua bellezza. Di certo ci ha aiutato a coltivare in noi forti interessi nel viaggio, nel cibo e nel design.

Avete sempre saputo che avreste lavorato nel settore alberghiero da adulte?

MA: I nostri genitori ci hanno supportato quando abbiamo deciso di tornare a casa e prenderci cura del nostro "fratellino", l'hotel, ma ci hanno spinto ad andare all'estero e fare altre esperienze prima. Volevo padroneggiare alcune abilità finanziarie, quindi dopo l'università sono entrata in HSBC (uno dei più grandi gruppi bancari del mondo ndr) a Milano e Londra, lavorando come analista di credito focalizzata su clienti di lusso. Poi mi sono trasferita a Losanna per conseguire un master in amministrazione dell'ospitalità. Nel 2011, sono tornata a Palazzo Avino come amministratore delegato e ora sovrintendo alla gestione quotidiana dell'hotel, così come alla sua piena operatività, e ai lavori di ristrutturazione durante la bassa stagione. E viaggio molto per rappresentare l'hotel in tutto il mondo.

AA: Dopo l'università, mi sono trasferita a Barcellona e ho lavorato nel dipartimento finanziario dell’Hotel Arts (a cinque stelle), dove ho anche partecipato ad alcuni degli aspetti di vendita. Ora, a Palazzo Avino, gestisco le attività di vendita e marketing, con particolare attenzione ai nuovi mercati, quindi viaggio in tutto il mondo per questo. Ho una forte passione per l'informatica e i social media, quindi mi prendo cura anche di quegli aspetti. E ho anche supervisionato la spa e ho contribuito a creare e lanciare la nuova linea di prodotti che usiamo lì.

Bene, dicci qualcosa di più a riguardo. Come è nata la nuova linea?

MA: L'idea era di creare qualcosa che collegasse il centro termale con tutta la regione Campania, per contribuire a migliorare l'esperienza locale e le connessioni per l'ospite.

AA: La linea cosmetica si basa su tre diversi ingredienti regionali: i limoni di Sorrento, che aiutano a schiarire la pelle e migliorare l'elasticità; Albicocchi vesuviani, che sono arricchiti con minerali preziosi e vitamine dal terreno intorno all'area vulcanica; e mele Annurca, ricche di antiossidanti. Abbiamo creato un'innovativa linea di prodotti per la cosmesi altamente naturale, utilizzata nei nostri trattamenti per il viso e il corpo, in collaborazione con Effegilab, un'azienda specializzata in biocosmetici.

Quali modifiche avete apportato all’Hotel? E quali sono i piani futuri?

MA: Attingendo dalla mia passione per l'arte e l'interior design, ho supervisionato la ristrutturazione degli spazi pubblici e di tutte le 43 stanze, lavorando con mia madre per scegliere tutti i tessuti e gli arredi. Siamo tutti davvero impegnati a rendere l'arredamento dell'hotel un vero piacere per gli occhi. Ho anche curato un programma d'arte presso l'hotel, in cui presentiamo ogni anno le opere di un artista diverso e stimato. Nel corso degli ultimi due anni, abbiamo inoltre elevato la nostra esperienza culinaria, aggiungendo un tavolo dello chef nella cucina del nostro ristorante stellato Michelin e un tavolo sommelier che è situato in una cantina originale del 12esimo secolo, e l'introduzione di un'Aragosta e Martini bar con un menu di oltre 100 Martini! Più recentemente, abbiamo anche rinnovato il nostro beach club per questa stagione estiva. E per il futuro, lavoriamo costantemente a nuovi modi per rendere l'esperienza unica. Sono un’appassionata di moda, quindi per il 2019 stiamo lavorando per avere una boutique con marchi di nicchia rari e reperti vintage di tutto il mondo.

Com’è stato per i vostri genitori lasciare la gestione alle due giovani figlie? È stato difficile lasciarli andare?

MA: Non sono più coinvolti nelle operazioni quotidiane, ma aiutano in cose di grande portata e progetti specifici. Mia madre, ad esempio, aiuta con le cose legate all'arredamento e ai giardini. Ci supportano con amore puro, ma sono anche i fan più grandi e gli ospiti più duri dell'hotel, quindi sottolineano sempre i dettagli che possono essere migliorati.

Oltre che nel settore alberghiero, siete cresciute anche in una delle destinazioni turistiche più glamour e popolari del mondo. Cosa pensate che renda la Costiera Amalfitana così speciale?

MA: È un luogo di pura bellezza: ogni angolo è una festa per gli occhi, con un'atmosfera e una luce che cambiano e diventano sempre più magiche in tutto tutto il giorno. Ravello, in particolare, è resa speciale dall'autenticità della sua gente.

AA: Ci sentiamo fortunate ad appartenere a questo angolo speciale del mondo.

Quali sono alcuni dei tuoi consigli per goderti la regione?

MA: Sul lato della destinazione, tra le cose da fare assolutamente ci sono passeggiare per le stradine di Ravello e visitare le boutique di ceramica e vintage, gustare una granita al limone dai carretti di Tramonti, e fare in modo di fare una gita in barca lungo la costa per visitare altre città. Niente di meglio che godersi un'insalata caprese sul mare a Positano.

AA: Mentre sei in barca, bisogna fermarsi a pranzo al ristorante e al beach club Conca del Sogno, a Nerano, sulla strada per Capri. E lo shopping a Capri è d'obbligo!

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 103053100

Attualità

Addio al Maltempo, arriva l’“Ottobrata” con assenza di piogge e clima tardo estivo

Il maltempo abbandona l'Italia: gli esperti di IlMeteo.it annunciano che la prossima settimana sarà caratterizzata da sole e un deciso aumento delle temperature. Già da domenica 2 ottobre, ma soprattutto da lunedì 3 ottobre, un vasto campo anticiclonico allungherà la sua influenza a tutto il bacino del...

Sicurezza, in Campania sottoscritto protocollo d'intesa tra Guardia di Finanza e Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

Nella giornata di ieri, 30 settembre, il Comando Regionale Campania della Guardia di Finanza ed il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (C.N.S.A.S.) Campania hanno sottoscritto un protocollo d'intesa al fine di rafforzare la collaborazione nelle attività operative in ambienti montani ed impervi,...

Criptovalute, dollaro, rublo digitale e piattaforme: facciamo il punto

Le criptovalute stanno prendendo sempre più spazio nella vita di tutti i giorni e, proprio per questo, sia America che Europa stanno spingendo per arrivare ad una regolamentazione definitiva che possa mettere al sicuro i cittadini da un uso improprio di questi strumenti. Sono sempre di più, infatti,...

Russi in fuga dall'arruolamento di Putin, Finlandia chiude i confini per i troppi accessi

La Finlandia ha deciso di chiudere i confini ai 'turisti' russi a partire dalla notte tra giovedì e venerdì. Lo afferma il quotidiano finlandese Helsingin Sanomat che annuncia per oggi una conferenza stampa del governo per spiegare le nuove regole per l'ingresso dei russi alla frontiera con l'obiettivo,...

Dalla Regione Campania tre milioni per donne e figli vittime di violenza: ecco come richiedere i voucher

La Regione Campania ha programmato interventi in materia di prevenzione e contrasto alla violenza nei confronti delle donne e dei loro figli, anche diversamente abili, e degli orfani delle vittime di femminicidio. L'intento è fornire un supporto concreto e adeguato alle vittime nel difficoltoso percorso...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.