Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 37 minuti fa S. Massimo confessore

Date rapide

Oggi: 25 giugno

Ieri: 24 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: AttualitàRadon: tra le principali cause di cancro non legate al fumo in Italia

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Allarme Radon: il gas invisibile che minaccia la salute in Italia

Radon: tra le principali cause di cancro non legate al fumo in Italia

In Italia, il radon, un gas naturale radioattivo, è responsabile di circa 3200 decessi all'anno, avvicinandosi ai numeri delle vittime per incidenti stradali. L'Università dell'Insubria insieme a esperti del settore terrà un importante convegno il 12 Aprile per discutere sulle strategie di gestione e mitigazione del rischio radon, focalizzando l'attenzione sulle regioni Lombardia e Lazio, le più colpite.

Inserito da (Admin), lunedì 8 aprile 2024 19:57:07

Il Radon, un gas naturale invisibile, inodore, incolore e insapore, sta diventando una preoccupante fonte di rischio per la salute in Italia. Secondo l'Istituto Superiore di Sanità, ogni anno, questo gas radioattivo causa circa 3200 morti nel Paese, un numero vicino alle vittime degli incidenti stradali e rappresenta il 10% dei decessi per cancro ai polmoni non legati al fumo.

In particolare, Lombardia e Lazio sono le regioni più esposte al radon in Italia, come affermato da Federica Ravasi, Vice-Presidente dell'Ordine dei Geologi della Lombardia. La Lombardia ha risposto a questa minaccia con specifiche normative inserite nei regolamenti edilizi comunali dal 2011 e ha reso queste misure obbligatorie nel 2022.

Fabio Conti, Docente di Ingegneria Sanitaria dell'Università dell'Insubria, spiega che il radon penetra principalmente dal suolo negli ambienti chiusi, e la sua concentrazione aumenta in assenza di adeguata ventilazione. Questo rende il radon particolarmente pericoloso negli ambienti interni, dove può innescare processi di cancerogenesi se inalato.

Per affrontare questa problematica, il 12 Aprile si terrà un convegno intitolato "Gas Radon: un confronto sulle soluzioni per la gestione del rischio nelle abitazioni e nei luoghi di lavoro". L'evento si svolgerà nella sede dell'Università dell'Insubria a Varese e vedrà la partecipazione di esperti che discuteranno su studi, ricerche e dati relativi al radon. L'iniziativa punta a sensibilizzare e informare sulla gestione del rischio legato al radon, considerando anche le recenti linee guida nazionali e dell'Unione Europea.

Il Piano Nazionale di Azione per il radon 2023-2032 è uno sforzo significativo in questa direzione. Adottato all'inizio del 2024, il piano mira a ridurre i casi di tumore polmonare legati all'esposizione al radon attraverso misure preventive in ambienti chiusi e luoghi di lavoro. Fabio Conti evidenzia che, per garantire la protezione dalla minaccia del radon, è essenziale un approccio multidisciplinare che includa formazione, educazione, ricerca e informazione.

La conferenza del 12 Aprile rappresenterà un momento per discutere di queste problematiche e delle strategie di risposta, coinvolgendo non solo gli esperti, ma anche la popolazione e i professionisti del settore costruzioni e sicurezza del lavoro. Con una maggiore consapevolezza e azione coordinata, è possibile affrontare efficacemente il rischio radon, proteggendo la salute pubblica in Italia.

Leggi anche:

Radon, il gas cancerogeno presente anche in Costiera Amalfitana: ecco cosa c'è da sapere

Radon, il nemico silenzioso: in Campania misurazioni obbligatorie per le attività commerciali

 

Image by TakeActionOnRadon from Pixabay

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 109012107

Attualità

Decontribuzione Sud in scadenza, Schiavo (Confesercenti): «Urgente proroga per dare certezze alle imprese del mezzogiorno»

«C'è enorme preoccupazione per l'incertezza sulla conferma della Decontribuzione per i datori di lavoro delle regioni del Mezzogiorno, in scadenza il prossimo 30 giugno. Lo scorso maggio il Ministro Raffaele Fitto aveva annunciato la difficoltà dell'esecutivo a riconfermare la misura per il secondo semestre...

Ad Eboli una stanza dell'ascolto nella Caserma dei Carabinieri

Ieri sera, 24 giugno, alle 18, ad Eboli, presso la caserma sede della locale Compagnia dei Carabinieri, si è tenuta l'inaugurazione de "La Stanza dell'Ascolto", un'iniziativa realizzata dal Rotary Club di Eboli presieduto dall'architetto Francesca Spera. La Stanza dell'Ascolto è stata realizzata a sostegno...

Alessandro festeggia la Prima Comunione organizzando raccolta di donazioni per il canile di Cava de' Tirreni

In un momento di gioia e celebrazione come la Prima Comunione, il piccolo Alessandro C. ha dimostrato un animo sensibile e generoso che va ben oltre la sua giovane età. Invece di concentrarsi solo sui regali e i festeggiamenti, Alessandro, mosso da un profondo desiderio di aiutare gli animali in difficoltà,...

Il SIULCC vicino ai Carabinieri della provincia di Salerno

Il SiulCC ha tenuto stamane, 21 giugno, nei locali del Comando Provinciale dell'Arma dei Carabinieri, la prima storica assemblea di una sigla sindacale sul territorio della provincia di Salerno. Nutrita ed entusiasta la partecipazione del personale che ha potuto rappresentare le proprie esigenze, segnalare...

“L’Abbraccio Materno della Legge” riceve il patrocinio dell’Accademia della Legalità: la poesia partita da Ravello arriva in tutte le scuole medie italiane

ROMA, CAMPIDOGLIO - Il 13 giugno presso la Sala del Carroccio in Campidoglio - l'Accademia della Legalità in Roma, presieduta dalla Dr.ssa Paola Vegliantei, ha offerto il Patrocinio alla poesia "L'Abbraccio Materno della Legge", scritta dal salernitano Fabio Bergamo, che sarà diffusa nelle scuole medie...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.