Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: AttualitàPaolo Moccia di Tramonti è campione mondiale, la sua pizza classica si aggiudica il primo posto a Parma

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLuci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Parma, campionato mondiale della pizza, Tramonti, Costiera Amalfitana

Paolo Moccia di Tramonti è campione mondiale, la sua pizza classica si aggiudica il primo posto a Parma

Una soddisfazione enorme per la realtà di Tramonti che si conferma un punto di riferimento del mondo pizza in Costa d'Amalfi e non solo

Scritto da (redazionelda), venerdì 8 aprile 2022 13:54:28

Ultimo aggiornamento venerdì 8 aprile 2022 14:12:11

Si è conclusa ieri, 7 aprile, l'edizione 2022 del Campionato Mondiale della Pizza di Parma. La kermesse si è svolta dal 5 al 7 aprile presso il Palaverdi, dove circa 750 pizzaioli da tutto il mondo sono accorsi per partecipare alle competizioni.

Le categorie di gara nelle quali le pizzaiole e i pizzaioli si sono confrontati erano: Pizza classica, Pizza senza glutine, Pizza napoletana Stg, Pizza in teglia, Pizza in pala, Triathlon, ovvero tre sfide individuali tra le categorie precedenti). A queste si sono affiancate anche le gare di Freestyle, Pizza più larga, Pizzaiolo più veloce.

Tra i partecipanti c'era anche Paolo Moccia, della "Pizzeria Da Orlando" di Scandiano. Il pizzaiolo, originario di Tramonti, si è aggiudicato il primo posto nella categoria Pizza Classica. Una vittoria ottenuta nella categoria regina della competizione, quella dedicata alla "Pizza Classica", che ha visto Paolo competere con grandi maestri pizzaioli provenienti da 40 paesi del mondo.

Una sfida affrontata con tutte quelle capacità che solo il talento e la dedizione possono mettere a disposizione. Il nostro maestro pizzaiolo, concittadino e membro dell'Associazione Pizza Tramonti, ha affidato la sua gara ad un'idea particolare, capace di unire le radici tramontane ai sapori e ai colori dell'Emilia-Romagna, terra che l'ha accolto e dove Paolo continua la sua missione di diffusione dell'arte della pizza.

È nata così una pizza che nella sua composizione semi-integrale ricorda gli impasti a base di grani antichi tipici della tradizione tramontana, ma li rivede in un'ottica più moderna, affiancando alle farine integrali macinate a pietra una percentuale di farine forti. Il tutto coronato da un richiamo al tortello di zucca reggiano, caposaldo della cucina emiliana. Un amore a prima vista per questo piatto, che Paolo ebbe modo di assaggiare al suo arrivo in Emilia-Romagna e che in occasione della competizione ha rivisitato utilizzando, oltre a materie prime locali come la zucca, il Parmigiano e l'Aceto Balsamico di Modena, anche ingredienti del nostro territorio come il Fiordilatte e le farine integrali di Tramonti.

L'arte della pizza scorre da tempo immemore nel sangue della famiglia Moccia: Paolo ha alle spalle generazioni e generazioni di pizzaioli e fornai. Anche il successo, del resto, è di casa in famiglia: il fratello Gino, pilota collaudatore della Lamborghini Corse, si è reso protagonista al Gran Prix Historique di Monaco a bordo di una Maserati 4C8 e che nel 2002 si è laureato Campione del Mondo della Ferrari Challenge.

"Il trionfo di Paolo, a cui, insieme ai membri dell'Associazione che hanno partecipato alla competizione, vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, ci rende estremamente orgogliosi. - ha dichiarato il Vicesindaco e Presidente dell'Associazione Pizza Tramonti Vincenzo Savino - Il primo posto al Campionato Mondiale di Parma, in una categoria estremamente competitiva come quella dedicata alla Pizza Classica, è un risultato semplicemente straordinario. Il suo successo è un po' anche il nostro, sia come cittadini di Tramonti, sia come membri dell'Associazione di cui fa parte il neo proclamato campione. Un punto di arrivo, ma anche di partenza: siamo certi che la vittoria di Paolo, che va ad unirsi ai riconoscimenti ottenuti nei più diversi settori da tutti quelli che portano in alto il nome di Tramonti nel mondo, sarà un ulteriore stimolo per i numerosi talenti locali, che ora hanno una strada ancora ben più chiara da seguire.".

 

Ecco i Campioni del Mondo nelle diverse categorie:

🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗖𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗰𝗮
1° - Moccia Paolo
2° - Favero Daniel
3° - Criminisi Giuseppe
3° - Vassallo Domenico
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗶𝗻 𝗧𝗲𝗴𝗹𝗶𝗮
1° - Rusu Camelia
2° - Batzella Nicole
3° - Di Pietro Alberto
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗶𝗻 𝗣𝗮𝗹𝗮
1° - Criminisi Giuseppe
2° - Di Stasio Raffaele
3° - Gallizzi Andrea
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗡𝗮𝗽𝗼𝗹𝗲𝘁𝗮𝗻𝗮 𝗦𝗧𝗚
1° - Longobardi Manuel
2° - Matarazzo Mario
3° - De Palma Francesco
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗮 𝗱𝘂𝗲
1° - Maya Caroline (con Alain Patrick Fauconnet)
2° - Micheli Clara (con Alberti Giovanna)
3° - Conidi Piero (con Christian Conidi)
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝘀𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗴𝗹𝘂𝘁𝗶𝗻𝗲
1° - Alveti Fabio
2° - Franco Eleonora
3° - Fontebasso Jenny
🏆 𝗧𝗿𝗼𝗳𝗲𝗼 𝗛𝗲𝗶𝗻𝘇 𝗕𝗲𝗰𝗸
1° - Mattei Nicolai
2° - Gobeo Mattia
3° - Baraldo Manuel
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗹𝗮𝗿𝗴𝗮
1° - Nardin Dario
2° - Pasini Daniele
3° - Borrelli Giorgio
🏆 𝗙𝗿𝗲𝗲𝘀𝘁𝘆𝗹𝗲
1° - Matarazzo Nicola
2° - Martos Del Árbol Antonio
3° - Falco Jerome
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮𝗶𝗼𝗹𝗼 𝗽𝗶𝘂̀ 𝘃𝗲𝗹𝗼𝗰𝗲
1° - Zikulari Andi
2° - Amendola Giuseppe
3° - Gòmez Suárez Carlos David
🏆 𝗧𝗿𝗶𝗮𝘁𝗵𝗹𝗼𝗻
1° - Criminisi Giuseppe
2° - Vassallo Domenico
3° - Batzella Nicole

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107441100

Attualità

Mare, montagna o lago? Le mete per una vacanza estiva coi fiocchi

È stata Federalberghi a certificare la ripresa del turismo balneare. Nonostante diversi italiani siano propensi a concedersi una vacanza a km 0, molti hanno scelto i lidi del Nord e del Centro Italia. Ma anche le destinazioni di montagna, più fresche e contraddistinte da paesaggi incredibili, hanno in...

Funerali Piero Angela, il toccante saluto del figlio Alberto: «Ha lasciato a tutti noi il messaggio che la vita va colmata»

Un saluto sobrio e insieme forte quello di Alberto Angela a suo padre Piero, nella sala della Protomoteca, al Campidoglio di Roma, andato in onda al TG1 stamattina, 16 agosto. Non si contano le persone in fila per rendere un ultimo saluto a Piero Angela, che ha portato la scienza nelle case degli italiani...

Viminale, cresce la violenza contro le donne: in un anno 125 femminicidi

In un anno, tra il primo agosto 2021 e il 31 luglio 2022, sono state uccise in Italia 125 donne, in media più di una ogni tre giorni Lo riporta il dossier annuale del Viminale che evidenzia un aumento rispetto alle 108 dei 12 mesi precedenti. 108 di questi omicidi siano stati compiuti in ambito familiare...

Salerno senza vigili urbani in città di domenica, Rispoli (Csa provinciale): «Tutti impegnati allo stadio Arechi. Si assuma!»

«Domenica scorsa, dalle 15 in poi, Salerno è rimasta senza polizia municipale in città. Le pattuglie sono state tutte concentrate allo stadio. È finita l'emergenza: il concetto è questo. Se dobbiamo penalizzare l'intera città per un evento prevedibile come quello di una gara di serie A non si capisce...

«Non ci sono medici. Basta numero chiuso a Medicina»: l’appello dell’assessore regionale romano D’Amato

«Basta numero chiuso alle facoltà di Medicina: se non si trovano medici significa che il sistema formativo non funziona e mortifica centinaia di giovani che non riescono ad accedere». A dichiararlo è oggi l'assessore regionale alla sanità del Lazio Alessio D'Amato ma da tempo molti governatori - Toti,...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.