Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Corinna

Date rapide

Oggi: 24 maggio

Ieri: 23 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: AttualitàEmergenza abitativa e affitti brevi, Federazione FARE: «Troppo facile puntare il dito sulla categoria»

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Emergenza abitativa, affitti brevi, locazioni, casa

Emergenza abitativa e affitti brevi, Federazione FARE: «Troppo facile puntare il dito sulla categoria»

“In Italia chi loca un appartamento non ha alcuna garanzia per gli inquilini morosi - che per l’attuale congiuntura sono sempre di più - e le procedure di sfratto sono sempre molto lunghe e farraginose", afferma il Presidente di F.A.R.E. Delia di Maio

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 15 aprile 2023 12:24:21

Negli ultimi anni, trovare un'abitazione in affitto è sempre più difficile: la domanda cresce mentre l'offerta fatica a tenere il passo, anche a causa dell'aumento degli affitti turistici.

Pochi giorni fa, gli Assessori di 11 città italiane - Roma (Andrea Tobia), Milano (Pierfrancesco Maran), Napoli (Laura Lieto), Torino (Jacopo Rosatelli), Bologna (Emily Marion Clancy), Firenze (Benedetta Albanese), Verona (Luisa Ceni), Padova (Francesca Benciolini), Parma (Ettore Brianti), Lodi (Maria Rosa Devecchi), e Bergamo (Marzia Marchesi) - sono stati chiamati a Bologna per discutere dell'emergenza abitativa nelle loro città. Essi hanno lanciato un appello al Governo per una politica nazionale sulla casa in grado di rispondere in maniera efficace e veloce alle esigenze dei cittadini.

"Nel 2022 la Federazione F.A.R.E. aveva chiesto un incontro con molte delle Istituzioni delle città che si sono riunite a Bologna ma senza riscontro - afferma il Presidente di F.A.R.E. Delia di Maio - e siamo pronti a richiederlo nuovamente per ribadire che i problemi che stanno sollevando i Sindaci sono dettati da ben altri fattori, e non certo dal fenomeno degli affitti brevi. Ci duole nuovamente constatare che, tranne in pochissimi e sporadici casi, non c'è stato alcun tipo di dialogo e confronto con la categoria e non ne comprendiamo le motivazioni".

"Abbiamo da poco preso parte al Tavolo di confronto convocato dal Ministro del Turismo incentrato sulle Locazioni Brevi, e tutte le realtà presenti hanno ribadito la necessità di far partire quanto prima la Banca Dati Nazionale e il Codice Identificativo nazionale, due strumenti che forniranno dati numerici più realistici e dai quali si deve partire per capire il reale andamento del fenomeno degli affitti brevi e non solo - continua il Presidente di F.A.R.E. - perché è troppo facile puntare il dito sulla categoria come la causa di tutti i problemi. Il diritto della proprietà privata è sacro, ed è indispensabile distinguere tra il privato cittadino che loca un appartamento di proprietà, o parte di esso, dalle società che gestiscono numeri elevati di appartamenti. In questo momento serve lavorare tutti nella stessa direzione e rendere operativi questi due strumenti quanto prima".

"Altro aspetto fondamentale sul quale tutti, Associazioni e Istituzioni, dovremmo lavorare è quello di obbligare le Online Travel Agency a pubblicare solo annunci di strutture provviste di Codice ma questo aspetto pare non interessi ai Sindaci; se non raggiungiamo rapidamente questo obiettivo, qualsiasi limitazione temporale o numerica proposta non avrebbe alcun senso perché il mercato della richiesta turistica si muove al 90% su queste piattaforme, e senza un controllo continueranno ad esserci annunci di strutture non tracciabili e che non hanno alcun titolo per ospitare".

"Vogliamo anche far presente a queste Istituzioni, così come abbiamo fatto in precedenza nel caso emblematico di Venezia e più recentemente con il Ministro, che il fenomeno dello spopolamento dei centri storici di alcune città italiane è iniziato molto prima dello sviluppo delle locazioni brevi in Italia, ed è stato dettato da molteplici fattori, primo fra tutti il cambiamento naturale e fisiologico dello stile di vita delle famiglie: - continua Di Maio - le esigenze sono cambiate e vengono preferiti i quartieri forniti di servizi di trasporto funzionali, scuole e asili nido, negozi di vario genere, parcheggi, senza sottovalutare che i canoni di locazione delle abitazioni collocate nelle periferie sono da sempre stati in media più bassi di quelle localizzate al centro; l'aumento del costo della vita ha indotto sempre più famiglie a spostarsi per riuscire a far quadrare i conti a fine mese. Siamo davvero sicuri che le famiglie vogliono tornare a vivere nei centri storici? Gli affitti brevi non hanno spopolato ma rivitalizzato i centri storici, dando nuova linfa all'economia diffusa di questi quartieri".

"In Italia chi loca un appartamento non ha alcuna garanzia per gli inquilini morosi - che per l'attuale congiuntura sono sempre di più - e le procedure di sfratto sono sempre molto lunghe e farraginose: ci vogliono anni prima di poter rientrare in possesso del proprio immobile, senza considerare le condizioni in cui viene lasciato e le spese da sostenere per ripristinarlo: una possibile soluzione sarebbe tutelare chi loca, e non proporre l'obbligo di " licenze" per poter esercitare il diritto della proprietà privata, cioè l'utilizzo del proprio immobile come più opportuno e nel rispetto delle normative civilistiche già esistenti.

E non dimentichiamo che tra gli appartamenti sottratti alla residenzialità (secondo l'ISTAT gli immobili sfitti nel 2019 in Italia erano oltre 6,5 milioni) si trovano anche gli innumerevoli immobili sfitti di Enti pubblici e di edilizia popolare".

"Il problema è quindi complesso e vasto - conclude il Presidente di F.A.R.E., - e non si risolve puntando il dito ma attraverso una attenta analisi a 360 gradi, ascoltando le categorie coinvolte e con una cabina di regia unica e centrale, e non dando potere e discrezionalità ai singoli Sindaci: chiediamonuovamente un incontro, sperando stavolta di essere ascoltati perchè se si dovesse ignorare per l'ennesima volta la categoria questo ci farebbe pensare che le soluzioni proposte sono state fatte per danneggiare un settore a vantaggio di altri".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Emergenza abitativa e affitti brevi, Federazione FARE: «Troppo facile puntare il dito sulla categoria»

rank: 105016109

Attualità

Droni a Forze di Polizia: protocollo d’intesa e tavolo tecnico permanente

Le Forze di Polizia potranno utilizzare aeromobili a pilotaggio remoto per il controllo del territorio, la gestione dell'ordine pubblico, il contrasto al terrorismo e la prevenzione dei reati di criminalità organizzata e ambientale. Lo prevede il protocollo d'intesa sottoscritto il 15 maggio al Viminale...

Vertenza Porto di Salerno: USB dichiara «guerra al sistema dello sfruttamento dei lavoratori portuali»

«I traffici in porto aumentano ma l'art.17 entra in crisi. Questa è quanto emerso negli ultimi mesi nel porto di Salerno. Una condizione paradossale che molte compagnie in Italia stanno vivendo. L'introduzione del lavoro in appalto con soggetti art.16 che garantiscono basse tariffe, flessibilità e straordinari,...

Concessioni demaniali, per il Consiglio di Stato proroghe illegittime: occorre bandire procedure di gara

Il Consiglio di Stato ha nuovamente sottolineato l'illegittimità delle proroghe generalizzate delle concessioni demaniali agli stabilimenti balneari, in conformità con i principi sanciti dalla Direttiva Bolkestein (2006/123/CE). Ieri, lunedì 20 maggio, sono state depositate tre sentenze che riaffermano...

Vertenza Comune di Salerno: sospeso stato d'agitazione. Csa provinciale: «Passi in avanti nel confronto tra sindacati e parte datoriale»

Nel pomeriggio di ieri si è svolto un incontro presso la Prefettura di Salerno alla presenza delle segreterie provinciali e delle Rsu di Cgil Fp, Uil fpl e Csa. Per la parte pubblica erano presenti il sindaco Vincenzo Napoli, il comandante della Polizia Municipale, la segretaria generale, Ornella Menna,...

Busitalia gestirà il trasporto pubblico locale di Salerno per i prossimi 10 anni. In Costiera Amalfitana confermata Sita Sud

Busitalia Campania, società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, gestirà i servizi di Trasporto Pubblico Locale a Salerno e nella Provincia di Napoli per i prossimi 10 anni. L'aggiudicazione è stata formalizzata da ACAMIR (Agenzia della Regione Campania). La gara che interessa i servizi urbani ed...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.