Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Saturnino martire

Date rapide

Oggi: 29 novembre

Ieri: 28 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiI dolci delle feste firmati dalla storica pasticceria Gambardella, oggi anche on line all'indirizzo www.gambardella.itGranato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a braccioCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: AttualitàCapone sindaco di Maiori: non è mai troppo tardi

Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comGranato Caffè, leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule, lancia un'offerta fino al 31 dicembre 2022Cardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Maiori, Costiera Amalfitana

Capone sindaco di Maiori: non è mai troppo tardi

i risultati elettorale del centro costiero di più complessa gestione

Inserito da (admin), martedì 2 giugno 2015 14:00:25

Ad un appuntamento ci si può presentare puntuali ma, molto spesso, accade che si arrivi in ritardo. Tonino Capone ha impiegato cinque anni in più per indossare la fascia tricolore ma, alla fine, è riuscito nel suo intento. Nel 2010, infatti, doveva essere lui il candidato di quella che era la compagine rappresentativa dell'amministrazione comunale uscente: un passo laterale che, fatto in extremis a favore di Giuseppe Confalone, lo vide essere comunque il candidato più votato sebbene a gioire, di appena 26 voti, fu Antonio Della Pietra. C'è chi ritiene che Capone avrebbe vinto, nel caso in cui fosse stato lui a guidare la lista. E, forse, l'ha pensato anche lui, a caldo e ciclicamente, nel corso dell'ultimo quinquennio. Con i se e con i ma, però, non si fa la storia e Tonino l'ha capito, iniziando a lavorare con uno scopo preciso: evitare la frammentazione del 2010 e possibilmente allestire una compagine nuova. "Obiettivo Maiori" è tutto questo: mette insieme l'esperienza pluriennale del leader con l'apertura a nuovi gruppi che si sono fatti avanti nel paese, in particolare a diversi giovani alla prima esperienza che potranno da ora recitare un ruolo da protagonisti. L'elettorato ha gradito ed ha premiato ampiamente la scelta di agire in questo modo.

Finito l'entusiasmo delle prime ore, però, il nuovo sindaco dovrà convivere con la solitudine del potere. Via le feste, via le bandiere e le bottiglie di spumante, arriveranno le carte bollate ed i districati nodi da sciogliere: i lavori di Corso Reginna, che l'ex assessore Fiorillo dal palco annunciava come imminenti e non interrompibili; la vicenda del porto turistico, da anni cavallo di battaglia dell'opposizione consiliare; l'ubicazione del depuratore, contestata da una larga parte della popolazione; il futuro del complesso di San Domenico, troppo spesso oggetto di promesse mancate. Capone non si farà spaventare da tutto questo, essendo già entrato come vicesindaco nella "stanza dei bottoni". Forse negli ultimi anni sono cambiate un po' di cose, soprattutto da quando a Roma hanno deciso che la speding review doveva iniziare dai comuni: i tagli ai trasferimenti hanno ridotto i margini di azione dei sindaci ed anche su questo il nostro dovrà misurarsi.
Il nuovo primo cittadino, poi, sarà chiamato alla prova più importante che il risultato elettorale gli impone: essere il sindaco non solo dei 1318 Maioresi che gli hanno dato fiducia ma anche di tutti gli altri, compresi quelli che sono rimasti a casa o hanno preferito andare al mare (affluenza pari solo al 69,90%). Se riuscirà in tutto questo, il consenso non potrà che continuare a salire.

E gli altri? Quando c'è qualcuno che vince in maniera netta, inevitabilmente qualcun altro perde malamente. La bocciatura più grande arriva per "Civitas 2.0" e Valentino Fiorillo, assessore uscente candidato in rappresentanza dell'ultima amministrazione comunale. I 577 voti raccolti sono pochi, troppo pochi, se confrontati con le 896 preferenze di cinque anni fa che, in un contesto decisamente diverso, portarono Antonio Della Pietra alla guida del paese. L'elettorato non ha gradito l'operato degli ex amministratori, colpevoli con ogni probabilità di essersi arroccati troppo sulle proprie posizioni. L'ex sindaco, una volta indossata la fascia tricolore, ha ben pensato di concentrarsi sul lavoro, limitando fortemente la sua presenza sul territorio. Il problema, però, è che la democrazia impone un rapporto diretto tra gli eletti e coloro che il consenso l'hanno determinato: un rapporto che, se viene meno, si manifesta rovinosamente compromesso nel momento in cui gli elettori sono invitati nuovamente ad esprimersi. Nella scontata resa dei conti interna, forse, i giovani del gruppo rinfacceranno tutto questo a coloro che gli hanno passato un testimone decisamente bollente.

Al secondo posto nella corsa verso Palazzo Mezzacapo si è piazzato Francesco Amato, alla guida di "Città Nuova". L'ex sindaco manca ancora una volta l'appuntamento con la vittoria, nonostante il grande consenso personale ed una squadra aperta ad Enrico Califano e Bonaventura Sorrentino: questi non entrano in consiglio comunale, superati da Maria Teresa Laudano che si aggiudica il secondo scranno riservato alla compagine. Il risultato non è molto negativo se confrontato a quello degli altri ma il trionfo di Capone non è stato mai messo in dubbio. Buona parte della lista appartiene al gruppo progressista, da anni spaccato a causa di divisioni e rancori personali in larga parte iniziati proprio con la caduta dell'amministrazione di Amato, nel lontano 2004. La sconfitta, in prospettiva futura, potrebbe agevolare il passo indietro dei vecchi interpreti ed il ricompattamento dell'area culturale, sempreché ci sia qualcuno disposto e capace di fare tutto questo.

Non può di certo gioire Lucia Mammato, unica donna della partita ad ambire alla poltrona di sindaco. 696 voti sono un premio ragguardevole alla tenacia ed all'impegno di chi, rompendo con il passato, ha sfidato apertamente le sue origini. «Il problema è che ci sono io» aveva detto, con forza, dal palco la Mammato al suo ex alleato Tonino Capone. Non c'è stato alcun problema, o meglio, il risultato di "Insieme per Maiori" non ha impedito l'affermazione del nemico giurato come invece qualcuno poteva pronosticare. Tuttavia, però, Lucia Mammato è anagraficamente giovane, nonostante una pluriennale esperienza politica. Il consenso raccolto potrebbe legittimarla ad assumere la leadership dell'opposizione per lavorare alla costruzione di un'alternativa alla maggioranza uscita vittoriosa dalle urne. Smaltito l'insuccesso, ci penserà sicuramente.

 

Leggi anche:

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 105154101

Attualità

Il 2 dicembre è sciopero generale nazionale: disagi nel pubblico e nel privato, dalla sanità alla scuola ai trasporti

Per l'intera giornata del 2 dicembre 2022, è previsto uno sciopero generale proclamato da numerose sigle sindacali (Adl Varese - Al Cobas - Cib Unicobas - Cobas Comitati Di Base Della Scuola - Cobas Sardegna - Cub - Lmo Lavoratori Metalmeccanici Organizzati - Sgb - Sgc Sindacato Generale Di Classe -...

"Coloriamo la Strada", a Praiano conclusa la giornata dedicata alla sicurezza stradale con la CRI

Si è conclusa la giornata dedicata interamente alla promozione della cultura della sicurezza stradale. Croce Rossa Italiana - Comitato di Costa Amalfitana, in collaborazione con FMI (Federazione Motociclistica Italiana),CORE Campania, Moto Club di Praia a Mare e Moto Club di Praiano e AFVS - Associazione...

A Salerno una piazza intitolata ad Antonella Russo, vittima di femminicidio

Nella Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il Comune di Salerno ha ufficializzato la decisione d'intitolare una nuova piazza ad Antonella Russo. La giovane donna, studentessa dell'Università di Salerno, è stata uccisa dal compagno della madre del quale aveva denunciato...

Diversità e inclusione, a Maiori il progetto "L'altro sono io": come fare domanda

Il Comune di Maiori intende realizzare il progetto dal titolo "L'altro sono io" promosso dalla Società Cooperativa La Fonte - Maiori. 1. OGGETTO Il progetto interamente finanziato con i fondi assegnati al Comune di Maiori con Decreto del Ministro per le Pari Opportunità e la famiglia di concerto con...

Università di Salerno, a Roma l’inaugurazione del Master in “Leadership and Digital Transformation”

Sarà inaugurata lunedì 28 novembre 2022 la terza edizione del Master di II livello in "Leadership and Digital Transformation", nato dalla collaborazione tra l'Università degli Studi di Salerno e il Centro Alti Studi per la Difesa (CASD), in sinergia con il Dipartimento di Scienze Aziendali Management...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.