Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 minuti fa S. Giusto martire in Roma

Date rapide

Oggi: 28 febbraio

Ieri: 27 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Sal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Territorio e Ambiente“Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Territorio e Ambiente

Amalfi, costiera amalfitana, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, flash mob

“Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

Stasera il Duomo si illumina di rosso contro l’orrore del Femminicidio e diventa monumento civile

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 25 novembre 2023 15:09:05

Centinaia di scarpe rosse abbandonate lungo i gradini della scalinata monumentale del Duomo di Amalfi a ricordare tutte le vittime di Femminicidio. Tante, ancora troppe vite spezzate dalla furia omicida. In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne istituita dall'Assemblea delle Nazioni Unite Amalfi lancia un messaggio forte attraverso un flashmob per dire basta ad ogni violenza di genere.

Presenti tantissime donne, gli studenti dell'Istituto Superiore "Marini Gioia" di Amalfi, le Associazioni di volontariato, la Pro Loco, il Forum dei Giovani, la Magistra di Civiltà Amalfitana Marisa Cuomo, insieme alla Consigliera Enza Cobalto e all'Assessore Francesca Gargano promotrici dell'iniziativa.

In primo piano anche una corona d'alloro per Giulia Cecchettin e un orsacchiotto per Giulia Tramontano, a sottolineare un sogno spezzato.

«Al suono della campana delle ore 12, un corteo silenzioso si fa spazio lungo la scalinata, dall'atrio della Cattedrale di sant'Andrea, portando con sé un paio di scarpe rosse. Niente parole superflue. Nessuna retorica. Gesti, colori e simboli che raccontano un impegno concreto. Ferme, immobili, con i corpi in tensione per testimoniare il dolore, per poi dileguarsi tra la folla in maniera disinvolta, ritornando alla propria quotidianità. La performance intende sottolineare l'effimero impatto sociale del femminicidio: sconvolge gli animi, il comune sentire, ma poi sembra dimenticarsene. Noi vogliamo dire basta - afferma la Consigliera con delega agli Eventi del Comune di Amalfi - La morte di Giulia Cecchettin ha colpito profondamente tutti noi, anche i più giovani. La violenza sulle donne è una violazione dei diritti umani, come sancito dalla Convenzione di Istanbul. Attraverso il flashmob di oggi ad Amalfi vogliamo sottolineare ogni forma di violenza, non solo l'omicidio fisico, ma anche quella più invisibile, psicologica o collegata alla rete, come il grooming, ovvero l'adescamento dei minori in rete, il revenge porn, il cyberbullismo. Ogni forma di sopruso o di prevaricazione».

Il Duomo, di pomeriggio, si illumina di rosso come monumento civile, che rompe lo sguardo dei passanti e apre le coscienze.

In Italia dal primo gennaio fino al 21 novembre2023 sono state uccise 106 donne. Dopo l'assassinio di Giulia Cecchettin, poche ore dopo una donna di 70 anni è stata strangolata dal marito.

Ogni 5 ore nel mondo viene uccisa una donna. La quasi totalità dei femminicidi avviene in ambito familiare o affettivo: secondo l'Istat ogni anno le donne uccise da partner o ex sono il 55-60% del totale, mentre per gli uomini questo dato è fisso al 3%.

Nel 2022 in totale in Italia i femminicidi sono stati 126, di cui 104 commessi in ambito familiare o affettivo; nel 2021 invece il numero delle donne uccise. Neanche la pandemia ha fermato questa strage: nel 2020 infatti le vittime sono state 116. Nel corso degli anni in Italia questi numeri non sono cambiati molto e sono in linea con quelli di altri paesi europei e non c'è regione italiana immune da questa tragedia.

«Amalfi si mobilita.La battaglia contro la violenza coinvolge tutti, uomini e donne. È indispensabile promuovere una vasta campagna di sensibilizzazione a partire dalle scuole, tra i giovani e per intensificare la conoscenza e la diffusione del numero verde 1522 - afferma il Sindaco di Amalfi, Daniele Milano - Bisogna educare alle emozioni, alle relazioni reali. Esistono tante forme di violenza: fisica o sessuale, ma anche psicologica ed economica, umiliazioni, controllo, stalking ed intimidazione, nonché economica, con privazioni o limitazioni. Invito tutte le donne e le nostre giovani a denunciare gli episodi di violenza. Solo denunciando e raccontando la violenza, si può creare la rete di protezione, per difendere la libertà e la sicurezza delle donne».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

“Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne “Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne
“Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne “Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne
“Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne “Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne
“Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne “Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne
“Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne “Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne
“Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne “Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne
“Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne “Non Una di Meno”: ad Amalfi il flashmob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

rank: 102017104

Territorio e Ambiente

Campania, nuova allerta meteo Gialla: 28 febbraio precipitazioni intense e repentine

La Protezione Civile della Campania ha emanato una allerta meteo di colore Giallo per temporali valida dalle 14 alle 23.59 di domani, mercoledì 28 febbraio, su tutta la regione ad esclusione delle zone 4 (Alta Irpinia e Sannio) e 7 (Tanagro). Le precipitazioni potrebbero essere intense e repentine. I...

Sita Sud avvia indagine “Soddisfazione Clientela 2024”: servirà a migliorare la Carta Dei Servizi

A partire dal 24 febbraio la Sita Sud, che gestisce il trasporto pubblico anche in Costiera Amalfitana, ha attivato l'indagine di soddisfazione alla Clientela, i cui risultati saranno analizzati nell'ottica del miglioramento continuo ed inseriti nella "Carta Dei Servizi 2024" di prossima pubblicazione....

Minori, l'associazione "Neptune Softair" impegnata nella pulizia dell’arenile

L'associazione sportiva dilettantistica Neptune Softair ha dimostrato un forte impegno verso la salvaguardia dell'ambiente. Nell'ambito di un'iniziativa lodevole, ieri, domenica 25 febbraio, il team ha dedicato il proprio tempo e sforzi alla pulizia dell'arenile di Minori, dichiarando: "Ogni anno il...

Agricoltura come forma di protezione civile del territorio: le proposte di Italia Viva Costa d’Amalfi

Il coordinamento territoriale Italia Viva Costa d'Amalfi, nella giornata di venerdì 23 febbraio, nell'Auditorium di Villa Rufolo, ha discusso della proposta sul "Micro credito per la manutenzione dei fondi agricoli" con attivisti, simpatizzanti e imprenditori locali, alla presenza del Vice-Sindaco di...

Secondo incontro PCTO 2024 a Conca dei Marini: focus su rischio incendi e dissesto idrogeologico /foto

Gli studenti della classe III B del Liceo Scientifico "Marini Gioia" di Amalfi hanno partecipato ieri al secondo incontro del percorso PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento) 2024, focalizzato sui rischi incendi boschivi e dissesto idrogeologico. L'evento si è svolto presso...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.