Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Eliseo profeta

Date rapide

Oggi: 14 giugno

Ieri: 13 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Territorio e AmbienteAmalfi, successo per la prima Assemblea Nazionale dei Paesaggi Rurali di interesse Storico (PRIS)

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Territorio e Ambiente

L’annuncio del Sindaco Daniele Milano: “Il Comune di Amalfi destinerà una somma equivalente ad almeno il 3% della tassa di soggiorno per azioni a sostegno dell’agricoltura e del paesaggio a partire dal prossimo bilancio di previsione 2024”

Amalfi, successo per la prima Assemblea Nazionale dei Paesaggi Rurali di interesse Storico (PRIS)

L’agricoltura eroica tra minacce, rischio spopolamento, identità, nuove sfide e tutela dell’ambiente. Un successo ad Amalfi la prima Assemblea Nazionale dei Paesaggi Rurali di Interesse Storico (PRIS)

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 20 novembre 2023 17:55:57

Le sfide, le minacce, ma anche le prospettive e l'impatto sull'economia e sul turismo dell'agricoltura storica ed eroica d'Italia. Un successo la prima Assemblea Nazionale dei Paesaggi Rurali di interesse Storico (PRIS) ospitata dall'Antica Repubblica Marinara di Amalfi.

Tre giorni di full immersion, in confronto tra le esperienze dirette e i decisori politici, per reclamare azioni concrete volte al mantenimento, alla tutela e alla promozione di tali patrimoni storici e tradizionali, che vantano un riconoscimento del Ministero dell'Agricoltura, a partire dal riconoscimento dell'opera dei custodi e degli artisti di questo tipo di paesaggio agricolo, ovvero gli agricoltori.

Una tipologia di agricoltura da salvaguardare, quella eroica, tramandata attraverso pratiche secolari e dal risvolto antropologico fortemente identitario, realizzata spesso in condizioni morfologiche estreme, impervie, disagiate, con forti pendenze, tali da richiedere uno sforzo "eroico" da parte degli agricoltori, a fronte di produzioni d'eccellenza ad alta specializzazione, realizzate in piccoli appezzamenti di terreno con metodi sostenibili e il lavoro e l'intervento diretto dell'uomo. Un'agricoltura a difesa della terra, che risente fortemente dello spopolamento delle aree più interne, fondamentale per preservare l'unicità e l'identità dei luoghi, disegnando la bellezza dei paesaggi, i declivi delle colline e delle alture, o delle scogliere a dirupo sul mare.

«Siamo felici di aver ospitato la prima Assemblea dell'Associazione Nazionale dei Paesaggi Rurali di Interesse storico - sottolinea il Sindaco Daniele Milano - Amalfi dal 2018 è orgogliosamente iscritta al "Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali di interesse storico" del Ministero dell'Agricoltura e della Sovranità Alimentare e prima Città del Mezzogiorno d'Italia a candidarsi al Programma internazionale GIAHS della FAO. Una conferma importante che si aggiunge al riconoscimento del Patrimonio Unesco per l'intera Costiera Amalfitana. In questi giorni ad Amalfi si sono riuniti gli esponenti dei 25 paesaggi rurali rappresentativi dell'intero stivale, dal profondo sud alle più alte vette delle Alpi, per parlare di problemi condivisi e soluzioni comuni di territori distanti, ma accomunati da criticità simili».

In occasione delle tre giorni, il Sindaco Daniele Milano ha lanciato un messaggio importante, finalizzato alla salvaguardia del patrimonio rurale amalfitano.

«Dal prossimo bilancio di previsione del 2024, il Comune di Amalfi destinerà una somma equivalente ad almeno il 3% della tassa di soggiorno per azioni a sostegno dell'agricoltura, dei coltivatori, ma anche di proprietari o conduttori di fondi agricoli che potranno contare su un piccolo contributo per la manutenzione dei terrazzamenti e del paesaggio».

Oltre alla formulazione di veri e propri appelli per le singole categorie di paesaggio rappresentate, momento cardine dell'Assemblea è stato il Convegno Pubblico "L'Italia dei Paesaggi Rurali Storici tra Arte, Cultura ed Identità", occasione per parlare di opportunità, buone pratiche e testimonianze di resilienza ad affermare la vocazione di un'agricoltura espressione delle radici culturali italiane intrinsecamente legate al territorio, in una prospettiva di tradizione che può guidare la transizione glocale sostenibile a livello ambientale, economico e sociale. Un vero e proprio viaggio condotto attraverso lo storytelling di esperienze, in ottica immersiva, alla scoperta di produzioni di eccellenza, di cui molte a marchio certificato, prodotte con rigidi disciplinari per garantire la sostenibilità.

«Abbiamo ritenuto opportuno celebrare la prima assemblea in questo contesto naturale di una bellezza straordinaria - afferma la Presidente dell'Associazione PRIS, Patrizia Lusi - Il Comune di Amalfi è socio del PRIS e grazie alla disponibilità del sindaco Daniele Milano siamo riusciti ad organizzare una tre giorni di eventi per mettere in evidenza le esigenze che i Paesaggi storici rurali hanno, ma anche il contributo importante alla crescita economica, sociale e culturale del nostro Paese Italia. I Paesaggi dell'Associazione sono 25 più una pratica agricola tradizionale, dei trenta iscritti nel registro del Ministero dell'Agricoltura e della Sovranità Alimentare. Hanno deciso di mettere insieme le forze per garantire la valorizzazione, ma soprattutto la tutela dei paesaggi, che devono rispettare i canoni di biodiversità presente all'interno degli stessi e le pratiche di sostenibilità in tutte le azioni che svolgono, sia come aziende agricole, costrette a sostenere dei costi superiori perché non è possibile applicare metodi intensivi nella fase di produzione».

In dono a tutti i relatori anche la ceramica raffigurante il "Ciuccio", simbolo della Costiera, ma soprattutto celebrazione dello sforzo e di un animale, l'asino, essenziale nel coadiuvare l'azione dell'uomo per i trasporti in zone impervie.

Nella meravigliosa cornice dell'Arsenale della Repubblica, in primo piano, sul tavolo dei relatori, anche l'Albero della Vita del Maestro Andrea Roggi, in esposizione sul Lungomare di Amalfi, che anticipa la mostra dello scultore prevista per la prossima primavera, in collaborazione con la Galleria Ravagnan di Venezia.

«Un artista è testimone del suo tempo. Mi sento un artigiano, più che un artista - esordisce il Maestro Roggi - Nei miei lavori ci sono le radici, il nostro passato, tramandato dai nostri predecessori. La sfera tonda simboleggia il mondo. Il tronco raffigura il Noi, attraverso due figure, determinanti nella nostra azione di contrasto all'inquinamento dell'ambiente. I rami, con i frutti, sono protesi al futuro. L'albero è un olivo, il più importante nella nostra cultura: ha più forza, più magia. Per me essere ad Amalfi è estremamente significativo per valorizzare la mia visione artistica, in cui il paesaggio diventa elemento integrante dell'opera d'arte».

E poi il tour in arrampicata, tra i limoneti su terrazzamento di Amalfi, tra gradini scavati nella roccia frutto di una sapienza antica, alla scoperta dei limoni ancora verdi in fase di maturazione, pronti a brillare a breve ai raggi del sole con il loro splendore.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 105512100

Territorio e Ambiente

Rischio sismico in Campania: 3,5 milioni di euro ai Comuni per la microzonazione

La Regione Campania ha pubblicato un decreto che stanzia 3 milioni 550mila euro per la prevenzione del rischio sismico destinati ai Comuni: sono indirizzati alla realizzazione degli studi di Microzonazione Sismica (di livello 1 e di livello 3) e per la valutazione e l'analisi della Condizione Limite...

Cetara, il gruppo “Devoti di San Pietro” abbellisce piazza San Francesco con il tradizionale “Gran Pavese”

Ieri, il gruppo Devoti di San Pietro di Cetara, insieme ai loro giovani collaboratori, hanno dedicato la giornata a preparare la piazza San Francesco per la festa che sta per arrivare. La loro attenzione si è concentrata sulla tradizionale "Gran Pavese", un elemento che rappresenta la vera essenza della...

Praiano, P.A. Resilienza Costiera Amalfitana organizza due campi scuola di Protezione Civile

P.A. Resilienza Costiera Amalfitana Odv organizza un campo scuola di Protezione Civile. Sono, infatti, aperte le iscrizioni, gratuite, al progetto finanziato dalla Protezione Civile della Regione Campania nell'ambito dell'iniziativa "Anch'io sono la Protezione Civile": si tratta di due percorsi formativi...

Incendi boschivi, dal 15 giugno periodo grave pericolosità. I divieti e le misure da rispettare

Entra in vigore il 15 giugno prossimo il periodo di grave pericolosità per gli incendi boschivi in Campania: uno stato che permarrà per quattro mesi e cioè fino al 15 ottobre, salvo proroghe. Lo ha stabilito la Direzione Generale della Protezione Civile regionale in virtù delle valutazioni del Centro...

«L'alta velocità causa incidenti mortali». Appello dell'Area Marina Protetta ai tanti diportisti tra le costiere e Capri

"Mantieni una velocità moderata, goditi la bellezza del mare e della costa". L'Area Marina Protetta di Punta Campanella, che tutela un ampio tratto di mare tra le costiere sorrentina e amalfitana, lancia un appello ai tanti diportisti che frequenteranno la zona nei mesi estivi. "L'alta velocità è pericolosa,...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.