Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: SportTroppa Spagna per questa Italia. Nella seconda partita dell’Europeo gli azzurri perdono 1-0

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Sport

Italia, Spagna, partita, Europei, sconfitta

Troppa Spagna per questa Italia. Nella seconda partita dell’Europeo gli azzurri perdono 1-0

L’Italia deve inchinarsi di fronte alla nazionale spagnola, che per 70 minuti domina in tutte le zone del campo, ma che alla fine vince solo 1-0 grazie ad un’autorete di Calafiori.

Inserito da (Redazione il Vescovado Notizie), venerdì 21 giugno 2024 10:36:43

Di Vincenzo Milite

 

L'Italia deve inchinarsi di fronte alla nazionale spagnola, che per 70 minuti domina in tutte le zone del campo, ma che alla fine vince solo 1-0 grazie ad un'autorete di Calafiori.

 

La cronaca:

Il Ct Spalletti riconferma in blocco la squadra che ha battuto l'Albania, con Barella e Jorginho a dettare le giocate, con Scamacca supportato da Pellegrino, Chiesa e Frattesi.

La Spagna di De La Fuente si schiera con il 4-3-3, con i due baby fenomeni Yamal e N. Williams sugli esterni.

La Spagna è subito padrona del campo: Pedri, dopo solo 2 minuti, costringe Donnarumma a compiere il primo grande intervento. La superiorità iberica è imbarazzante, sugli esterni Williams manda letteralmente al manicomio Di Lorenzo, mentre Yamal sul lato opposto mette in crisi Dimarco, infatti, per fermare il giovanissimo talento iberico serve sempre il raddoppio di marcatura.

L'Italia non riesce ad opporre resistenza alle furie rosse, che con la loro velocità e la loro tecnica mandano in crisi l'intera squadra.

Il primo tempo, nonostante la sofferenza si chiude in parità, 0-0, grazie alle importanti parate di Gigi Donnarumma.

La ripresa si apre così come si era chiusa la prima frazione: la Spagna in attacco e l'Italia che arranca in difesa.

Il goal spagnolo viene confezionato dal solito Nico Williams, che supera in scioltezza Di Lorenzo e crossa in area, dove Calafiori per anticipare Morata, mette alle spalle di Donnarumma.

Spalletti tenta di raddrizzare la partita cambiando qualcosa: entrano Cristante e Cambiaso al posto di Jorginho e Frattesi, ma la musica non cambia, sono sempre gli spagnoli a dominare il gioco

Il CT inserisce anche Retegui e Zaccagni, escono Scamacca e Chiesa.

La Spagna sfiora il goal in almeno due occasioni, ma è sempre Donnarumma ad opporsi.

L'Italia nei minuti finali tenta di portarsi in avanti alla ricerca del pari, anche perché gli spagnoli ormai molto stanchi arretrano un po' il loro raggio d'azione.

Spalletti tenta il tutto per tutto inserendo anche Raspadori al posto di Pellegrini.

L'Italia cerca di creare qualche problema alla difesa spagnola, ma con scarsi risultati: alla fine l'arbitro dopo 4 minuti di recupero fischia la fine della gara e gli azzurri fanno registrare zero tiri in porta.

La superiorità della Spagna in questa partita è stata imbarazzante, solo Donnarumma ha evitato un passivo più pesante per l'Italia, che ora si gioca tutto nell'ultima partita contro la Croazia lunedì 24 giugno. La Spagna invece è già qualificata come prima.

 

Il tabellino:

SPAGNA-ITALIA 1-0

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Carvajal, Le Normand, Laporte, Cucurella; Pedri (26' st Baena), Rodri, Ruiz (49' st Merino); Yamal (26' st Ferran), Morata (33' st Oyarzabal), N. Williams (33' st Perez). A disp.: Raya, Remiro, Nacho, Vivian, Joselu, Olmo, Grimaldo, Zubimendi, Navas, Fermin Lopez. Ct.: de la Fuente.

Italia (4-3-2-1): Donnarumma; Di Lorenzo, Bastoni, Calafiori, Dimarco; Barella, Jorginho (1' st Cristante), Pellegrini (36' st Raspadori); Frattesi (1' st Cambiaso), Chiesa (19' st Zaccagni); Scamacca (19' st Retegui). A disp.: Vicario, Meret, Buongiorno, Gatti, Darmian, Bellanova, Mancini, Fagioli, El Shaarawy, Folorunsho. Ct.: Spalletti.

Arbitro: Vincic (Slovenia)

Marcatori: 10' st aut. Calafiori

Ammoniti: Rodri, Le Normand, Carvajal (S), Donnarumma, Cristante (I)

Espulsi: nessuno

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Troppa Spagna per questa Italia<br />&copy; FIGC Troppa Spagna per questa Italia © FIGC

rank: 10698106

Sport

FC Costa d’Amalfi, Marco Cioffi è il nuovo Amministratore Delegato

Il FC Costa d'Amalfi comunica che Marco Cioffi è il nuovo Amministratore Delegato della società. Marco è nato da una famiglia di Ravello ed ha svolto un'importante attività a livello internazionale, ma non ha mai dimenticato le proprie origini. Dopo essersi laureato con Lode al Politecnico di Milano...

Andrea Passamano firma per la Salernitana: il giovane talento di Maiori segue il suo cuore

Un nuovo capitolo nella carriera di Andrea Passamano, giovane talento di Maiori, si è aperto ieri, con la firma ufficiale del suo passaggio alla Salernitana. Il classe 2010, dopo aver provato con diverse società professionistiche come Napoli, Roma e Ternana, ha deciso di unirsi alla squadra dei suoi...

Salernitana, reso noto il calendario di Serie B per la stagione 2024/25: granata esordiscono all’Arechi il 17 agosto

Di Vincenzo Milite La Salernitana, guidata da Giovanni Martusciello, ha scoperto, ieri, 10 luglio, il calendario 2024/25 per il suo ritorno in Serie B. Il campionato inizierà il 17 agosto e prevede quattro turni infrasettimanali. La regular season terminerà il 10 maggio, seguita dai playoff e playout....

FC Costa d'Amalfi, due giovani alla corte di mister Proto

Il FC Costa d'Amalfi rende noto di aver trovato un accordo per il tesseramento di Mario Fiele e Marco Mauri. Entrambi classe 2004, Mario è un difensore centrale che ha vestito la maglia della Vibonese in Serie C, per poi trasferirsi all'Angri prima e poi alla Palmese, in Serie D. Marco, invece, è un...

Dieci giocatori riconfermati nel FC Costa d’Amalfi, 29 luglio la prima settimana di preparazione insieme ai nuovi arrivi

Il FC Costa d'Amalfi rende nota la lista dei calciatori riconfermati per la stagione 2024/25, elencati di seguito: Filippo MANZI Raffaele VUOLO Francesco MASSA Manuele SERRETIELLO Alfonso CELIA Antonio CAPUTO Pietro MARTINELLI Francesco PROTO Simone APICELLA Giovanni CAPPIELLO. La squadra, completata...