Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: SportSalernitana che peccato! Viene raggiunta nel finale dal Milan. Risultato finale 2-2

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Sport

Salerno, Sport, Calcio, Serie A, Salernitana, Milan, Pareggio

Salernitana che peccato! Viene raggiunta nel finale dal Milan. Risultato finale 2-2

Rammarico per i tifosi per la mancata vittoria

Inserito da (Admin), venerdì 22 dicembre 2023 23:54:54

di Vincenzo Milite

Finalmente Salernitana! Questa sera i granata sfoderano una grande prestazione contro il Milan, vanno sotto di un goal, reagiscono alla grande trovando prima il pari con il "Comandante" Fazio, poi il sorpasso con il solito Candreva, sfiora in almeno due occasioni il terzo goal, nel finale viene, però, beffata dal Milan con Jovic entrato da poco.

La cronaca:

Pippo Inzaghi ripropone lo stesso modulo di Bergamo, schiera i granata con il 4-3-2-1, con Fazio e Pirola centrali e Mazzocchi e Bradaric sugli esterni.
Playmaker a centrocampo la novità Kastanos, in attacco il tridente composto da Candreva, Tchaouna e Dia.

Risponde Pioli con il 4-3-3, con Kjaer e Tomori centrali, sugli esterni Calabria e Theo Hernandez. Bennacer a centrocampo e tridente composto da Leao, Pulisic e Giroud.

Il Milan parte forte e nei primi 20' minuti stringe d'assedio l'area granata.

I rossoneri sfiorano il goal in più di in occasione e al 17' passano in vantaggio, azione confusa in area di rigore della Salernitana, la difesa non riesce a spazzare e Tomori ne approfitta per mettere alle spalle di Costil.

La Salernitana, subito il goal, reagisce con veemenza e sale in cattedra.

Al 30' è Maignan a salvare su tiro di Candreva che trova la deviazione di Bennacer.

I granata spingono, il Milan è costretto in difesa, e al 40' è ancora Maignan a salvare su Kastanos deviando in angolo.

Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina la palla giunge in area, Fazio sale in cielo e di testa pareggia.

Il Milan tenta di reagire, e questa volta è Costil a sventare il tiro di Hernandez su punizione.

Il primo tempo finisce in parità 1-1

Il secondo tempo vede subito un cambio in casa rossonera, entra Simic ed esce Kjaer.

Anche Inzaghi poco dopo è costretto a cambiare Dia per infortunio, entra Ikwuemesi.

Il Milan tenta di chiudere nella propria area la Salernitana, ma i granata rispondono colpo su colpo.

Al 17' della ripresa Inzaghi è costretto a sostituire anche Pirola, al suo posto entra Gyomber.

La Salernitana non si accontenta del pari e attacca, al 20' della ripresa mette la freccia, Kastanos inizia l'azione, serve Candreva defilato sulla sinistra che finta il cross e tira beffando Maignan sul suo palo.
Esplode l'Arechi, la Salernitana e' in vantaggio.

Il Milan, subito il secondo goal, va in bambola, ma la Salernitana non ne approfitta, infatti ha la possibilità di chiedere la gara con Mazzocchi, ma il portiere del Milan si riscatta compiendo un vero miracolo.

Inzaghi cambia e inserisce forze fresche, dentro Bronn, Martegani e Cabral per Mazzocchi, Kastanos e Tchaouna.

Pioli risponde inserendo Jovic e passa al 3-3-4.

Scelta questa che si rivela vincente per il diavolo.

Il Milan al 37' sfiora il pari con il nuovo entrato Jovic, ma Costil c'è e risponde presente sfoderando una bella parata. Poi al 39' ci prova Chukwueze anche lui entrato da poco, ma Costil para ancora.

Sventato i pericoli la Salernitana da l'impressione di controllare agevolmente i minuti finali, purtroppo al 45' Jovic prende palla in area granata, supera Gyomber e realizza il pareggio che sa di beffa per la Salernitana.

L'arbitro Doveri dopo 5 minuti fischia la fine.

La Salernitana porta a casa 1 solo punto, ma questa sera avrebbe meritato l'intera posta in palio, finalmente si è vista una squadra, i giocatori in campo si sono aiutati a vicenda dimostrando finalmente di essere un gruppo unito, sarà stato l'effetto del nuovo DG Sabatini, che con il suo annuncio ha ridato vita a tutto l'ambiente, e con questa prestazione ha ridato anche nuove speranze di salvezza.

La Salernitana sabato prossimo 30 dicembre sarà di scena a Verona in uno scontro diretto per la salvezza, con un nuovo spirito di squadra.
Da segnalare nei minuti di recupero l'espulsione del secondo portiere della Salernitana Fiorillo direttamente dalla panchina, autore di una rissa con Florenzi.
Il tabellino

Salernitana-Milan 2-2

SALERNITANA (4-2-3-1): Costil; Mazzocchi (32' st Bronn), Fazio, Pirola (17' st Gyomber), Bradaric; Coulibaly, Legowski; Candreva, Kastanos (33' st Martegani), Tchaouna (33' st Cabral); Dia (3' st Ikwuemesi). A disposizione: Fiorillo, Salvati, Lovato, Sambia, Bohinen, Botheim, Simy. All: Filippo Inzaghi.

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Kjaer (1' st Simic), Tomori (20' st Florenzi), Theo Hernandez; Loftus-Cheek, Bennacer (25' st Bennacer), Reijnders; Pulisic (25' st Chukwueze), Giroud, Leao. A disposizione: Mirante, Nava, Bartesaghi, Jimenez, Krunic, Adli, Chaka Traore, Romero, Nsiala, Zeroli. All: Pioli.
Arbitro: Doveri di Roma (Rocca/Moro. IV: Camplone. Var: Di Paolo. Avar: Meraviglia).

NOTE.

Marcatori: Tomori al 17′ pt (M), Fazio al 41' pt (S), Candreva al 20' st (S), Jovic al 45' st (M). Angoli: 6-7.

Ammoniti: Leao (M), Kastanos, Mazzocchi, Gyomber (S). Espulso: Fiorillo (S) dalla panchina.

Recupero: 2′ pt, 5' st.

 

Foto: U.S. Salernitana 1919

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 104512103

Sport

FC Costa d’Amalfi, due nuovi calciatori entrano in squadra

Il FC Costa d'Amalfi è orgoglioso di annunciare l'acquisizione di due nuovi talenti che andranno a rafforzare la squadra per la prossima stagione: Liberato Russo e Vincenzo Maione. Liberato Russo, classe 1992, è un difensore di grande esperienza e qualità. Con un impressionante curriculum di circa 370...

Salernitana, prima uscita della stagione

di Vincenzo Milite Il primo gol della nuova stagione della Salernitana 2024/25 lo mette a segno Kastanos. La squadra granata, questo pomeriggio, 16 luglio alle ore 17:30, è scesa in campo per la prima amichevole stagionale contro il Delfino Curi Pescara, squadra che milita nella serie interregionale....

Futsal, l'Amalfi Coast Sambuco annuncia il ritorno di Giovanni Monnola e Mattia Cretella

Il club Amalfi Coast Sambuco si prepara a una nuova stagione ricca di emozioni e ritorni significativi. A meno di due mesi dall'annuncio della separazione con Giovanni Monnola, il sodalizio sportivo ha deciso di riportare in squadra il giovane talento. La decisione, presa inizialmente per divergenze...

Alessio Muoio nuovo Direttore generale dell'Amalfi Coast Sambuco

Alessio Muoio, da anni inserito tra le fila della dirigenza del Futsal Coast prima e dell'Amalfi Coast Sambuco poi, da quest'anno ricoprirà il ruolo di Direttore generale. "Con questo ruolo, conquistato sul campo, riconosciamo anche ufficialmente, la competenza e la grande capacità di Alessio che in...

Regata delle Antiche Repubbliche Marinare: 13 ottobre Amalfi vola a Genova per la 69esima edizione

Si terrà a Genova domenica 13 ottobre 2024, nel canale di calma di Prà, la 69esima Regata delle Antiche Repubbliche Marinare. La tradizionale sfida, di cui proprio la città ospitante detiene il titolo, conquistato per due edizioni consecutive, si svolgerà quindi nel fine settimana dedicato a «Ianua-Genova...