Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Giusto martire in Roma

Date rapide

Oggi: 28 febbraio

Ieri: 27 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Connectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Sal De Riso Costa d'Amalfi, il sito ufficiale del Maestro Pasticciere membro e presidente dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI) Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: SportLa Juventus travolge la Salernitana in Coppa Italia. 6-1 il risultato finale

Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Sport

Torino, Juventus Stadium, Sport, Calcio, Coppa Italia, Juve, Salernitana, Sconfitta

La Juventus travolge la Salernitana in Coppa Italia. 6-1 il risultato finale

Inserito da (Admin), venerdì 5 gennaio 2024 01:31:48

di Vincenzo Milite
Una Salernitana imbottita di seconde linee non può nulla contro la corazzata Juve, nonostante l'errore iniziale di Gatti che regala la palla ad Ikwuemesi per il momentaneo vantaggio, i bianconeri la riprendono quasi subito e finisce in goleada. Vanno in goal per la Juventus, Miretti, Cambiaso, Rugani, aut.di Bronn, Yildiz e Weah. La Salernitana saluta così nel peggiore dei modi la competizione, ma ora testa al campionato, domenica 7 Gennaio si replica all'Arechi, e la Salernitana dovrà vendere cara la pelle per continuare a sperare nella salvezza, sperando anche in qualche nuovo innesto che dovrebbe arrivare dal mercato.

La cronaca:

 

Pippo Inzaghi manda in campo una Salernitana assolutamente inedita, tante seconde linee, e in panchina porta anche molti giovani della primavera.
Nonostante tutto, il mister schiera una squadra molto offensiva con Tchaouna, Botheim e Stewart a supporto di Ikwuemesi, nella speranza di creare qualche problema ai bianconeri. In difesa Inzaghi rispolvera Bronn e Sambia, a centrocampo venuto meno Martegani all'ultimo momento per un attacco influenzale, Inzaghi schiera gli unici due titolari Legowski e Maggiore.
Anche la Juventus di Allegri è piena di seconde linee, ma il valore è ben diverso di quelle della squadra granata.
Al pronti via la Salernitana passa, Gatti lavora male il pallone e lo regala ad Ikwuemesi, che raccoglie e trafigge Perin nell'incredulità di tutti.
Al 7' I granata rischiano anche di raddoppiare con Sambia che da fuori area lascia partire un destro molto pericoloso che costringe Perin a mettere in angolo.

Questo sarà l'ultimo pericolo che correrà il portiere bianconero.
Al 12' la Juve pareggia con Miretti che anticipa Maggiore e trafigge Fiorillo.
Trovato il pari, i bianconeri non si fermano e schiacciano in area la Salernitana. Al 18' l'arbitro Ghersini assegna un rigore alla Juve per un intervento scorretto di Sambia su Gatti, ma la Var lo revoca trasformandolo in una punizione dal limite.

La Salernitana però è in forte difficoltà , i giocatori della Juve sbucano da tutte le parti e al 35' Cambiasso la ribalta siglando il 2-1. Il primo tempo termina con la Juve in vantaggio.
Inzaghi ad inizio ripresa lascia negli spogliatoi Stewart bocciato clamorosamente dopo aver palesato evidenti limiti tecnici per giocare nel nostro campionato,al suo posto entra Gyomber, anche Maggiore non rientra in campo, al suo posto c'è Bradaric.

Inzaghi passa così al 4-3-3, con Bronn centrale di centrocampo.
La ripresa non ha storia per i colori granata, la Juve è in completa gestione e così impartisce una severa punizione alla truppa di Pippo Inzaghi.
Al 9' della ripresa e' Rugani con un tap-in sotto porta a calare il tris.
Inzaghi cerca di arginare i bianconeri passando alla difesa a 5, toglie Tchaouna e Botheim, inserendo il giovane Sfait e Simy.
Ma nemmeno questa mossa basta ad arginare la squadra di Allegri, infatti al 30' della ripresa Bronn realizza un autorete su tiro di Yildiz che poi realizza il quinto goal con un azione personale, superando in slalom Gyomber e Lavato realizzando un goal molto bello.

La Juve nemmeno dopo la cinquina e paga, e così Weah dalla distanza realizza la sesta rete.
Finisce così 6-1 per la Juventus che approda ai quarti dove affronterà il Frosinone.
La Salernitana deve subito archiviare questa brutta serata, pensare alla partita di domenica che sicuramente sarà tutt'altra musica, sperando anche in una mano dal mercato.

Il tabellino

Juventus-Salernitana 6-1

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Gatti, Rugani, Danilo; Cambiaso (33′ st Kostic), Miretti (31′ st Nonge), Locatelli, Rabiot, Iling (20′ st Weah); Chiesa (21′ st Yildiz), Milik (31′ st Vlahovic). A disp: Szczesny, Pinsoglio, Huijsen, Bremer, Muharemovic, McKennie, Nicolussi Caviglia. All: Allegri.

SALERNITANA (4-2-3-1): Fiorillo; Daniliuc, Bronn, Lovato, Sambia; Legowski (32′ st Borrelli), Maggiore (1′ st Bradaric); Tchaouna (11′ st Sfait), Botheim (11′ st Simy), Stewart (1′ st Gyomber); Ikwuemesi. A disp: Costil, Allocca, Fazio, Elia. All: F. Inzaghi.

Arbitro: Ghersini di Genova (De Meo/Dei Giudici. IV uomo: Zufferli. Var: Aureliano. Avar: Sacchi).

NOTE. Ikwuemesi al 1′ pt (S), Miretti al 12′ pt, Cambiaso al 35′ pt, Rugani al 9′ st, Bronn aut. al 30′ st, Yildiz al 43′ st, Weah al 46′ st (J). Ammonito Maggiore (S). Angoli: 7-1.

Recupero: 2′ pt,

Foto: Pagina Facebook U.S. Salernitana 1919

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

La Juventus travolge la Salernitana in Coppa Italia. 6-1 il risultato finale

rank: 105711109

Sport

Polisportiva Baronissi - Virtus Scala 2-3

Una vecchia canzone di Jovanotti recita "La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare" e di voglia la Virtus ne ha tanta. Ha voglia, carattere e soprattutto la forza di volare e staccare le inseguitrici. Si, perché in un campionato ostico come quello di 3° categoria, nulla è scontato, ed ogni...

FC Costa d’Amalfi, Mauro Infante raggiunge le 100 presenze in maglia biancazzurra

Con la presenza di ieri, contro il Castel San Giorgio, anche Mauro "Magic Box" Infante entra a far parte del Club dei 100, nella classifica All Time dei calciatori del Costa d'Amalfi. Tra l'altro proprio Mauro, con l'assist di ieri non solo battezza questo traguardo contribuendo alla rete del 2 a 0,...

Costa d'Amalfi domina il big Match battendo 3-0 il Castel San Giorgio /foto

La sfida, tenutasi al San Martino di Maiori, era molto attesa, poiché avrebbe potuto rivelare molto sulla crescita psicologica del team, un aspetto considerato l'unico punto debole in una stagione altrimenti impeccabile. La risposta del Costa d'Amalfi è stata chiara e forte. I padroni di casa travolgono...

Genea Lanzara vittoriosa alla Palumbo: nonostante le assenze i salernitani battono il quotato Cologne

Ancora una vittoria, l'ennesima, fondamentale per la Genea Lanzara arrivati a questo punto della stagione. Nella quinta giornata di ritorno del Campionato Nazionale di Serie A Silver i salernitani allenati da coach Pasquale Maione conquistano altri due punti preziosi tra le mura amiche della Palumbo,...

Salernitana-Monza 0-2. Granata virtualmente in B!

di Vincenzo Milite La Salernitana fallisce l'ultima chiamata per rimanere in serie A, perde anche con il Monza tra le mura amiche e, anche se la matematica ancora non la condanna, è virtualmente in serie B. La cronaca Liverani, dopo fiumi di parole che si sono spese in settimana, decide di non cambiare...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.