Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Maria di Cleofa

Date rapide

Oggi: 9 aprile

Ieri: 8 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, pitture e porte per interni, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOS, BOEROLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniTurismoRavello, file per visite gratuite a Villa Rufolo. Minoranza denuncia disservizi da parte del Comune [VIDEO]

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Insieme a Voi - la Colomba di Sal De Riso è buona e sa di buono. Aiuta gli ospedali della Campania acquistando le colombe pasquali di Sal De Riso

Turismo

Ravello, file per visite gratuite a Villa Rufolo. Minoranza denuncia disservizi da parte del Comune [VIDEO]

Scritto da (Redazione), domenica 17 marzo 2019 15:24:42

Ultimo aggiornamento domenica 17 marzo 2019 22:14:59

Successo a Ravello per l'apertura gratuita di Villa Rufolo riservata, in questa prima settimana, ai residenti o nati nella provincia di Salerno. Un'iniziativa voluta dal commissario Mauro Felicori che ha fatto propria l'idea del ministro dei beni e delle attività culturali, Alberto Bonisoli, che ha lanciato dal 5 al 10 Marzo la "Settimana dei Musei" con siti archeologici e musei statali che sono stati aperti per un'intera settimana.

Questa mattina, complice la meravigliosa giornata - ultima domenica d'inverno - oltre un migliaio i visitatori da Sala Consilina a Scafati in fila in piazza Vescovado per aver accesso al monumento civile più prestigioso di Ravello.

«Nella museologia ci sono diverse posizioni pro e contro la gratuità dei musei - aveva spiegato il commissario straordinario della Fondazione Ravello Mauro Felicori, motivando l'iniziativa -. In Italia funziona un compromesso: i musei sono finanziati in parte dalle istituzioni, in parte dai biglietti di chi li frequenta; è una soluzione non solo necessaria per la scarsità delle risorse pubbliche, ma anche giustificata almeno per i monumenti e i musei a forte vocazione turistica. Però c'è un neo: il costo del biglietto impedisce ai cittadini di avere un rapporto frequente, fino all'abitudine, con i beni culturali del proprio territorio; ecco dunque che occorrono misure di favore per i residenti, come questa adottata da Villa Rufolo per gli abitanti della Campania».

Da domani e fino a domenica 24 marzo toccherà ai nati o residenti delle province di Avellino, Benevento e Caserta.

 

Polemico il gruppo politico di Insieme per Ravello su Facebook che denuncia disservizi, specie nel settore della viabilità, nell'accoglienza dei gruppi di turisti: «Stamane, forse spronati dal clima primaverile dilagante, numerosi sono stati i residenti in Provincia di Salerno che hanno raccolto l'invito della Fondazione Ravello.

La domanda che ci sorge spontanea è una sola, ma l'Amministrazione Comunale di Ravello - evidentemente distratta da altro - si è accorta di questa iniziativa?

Numerosi, proprio come i residenti della Provincia di Salerno oggi ospiti a Ravello, sono stati i disservizi. Sia per i turisti che per i residenti, imbottigliati nel traffico tra le strade del Comune.

Come sempre a pagare siamo Noi concittadini, con l'Amministrazione Comunale di Ravello che certifica ancora una volta l'approssimazione e l'incompetenza della gestione complessiva del Paese».

Il giornalista Daniele Gaudieri di Salerno Notizie ha commentato: «Iniziativa molto apprezzata per la visita gratuita a Villa Rufolo che ha consentito di apprezzare le bellezze naturali e architettoniche. L'accoglienza è stata molto positiva ed il personale all'interno della Villa Rufolo molto cordiale e disponibile, nonché preparati. Apprezzati in particolare modo i giardini, molto ben tenuti e curati che allietano la vista con i bellissimi colori variopinti. Un particolare plauso alla Torre che dalla sua altezza di 30 metri ci ha consentito di ammirare l'intero panorama della Costiera Amalfitana, unica nota negativa diverse chiazze di colore marrone tra Atrani, Castiglione di Ravello ed Amalfi».

Tra coloro che ne hanno approfittato anche la giornalista di Ulisse Online Carolina Milite: «Ottima risposta di pubblico all'iniziativa dell'apertura gratuita ai campani". La gente ha risposto con una pacifica invasione della cittadina della musica e di villa Rufolo. Le bellezze dei giardini che all'epoca incantarono Wagner, hanno accolto i visitatori che da ogni parte della provincia di Salerno sono accorsi entusiasti».

Le file al cancello della torre minore si sono prolungate anche oltre le 16 e 30. A fine giornata sono stati 3620 gli ingressi registrati nella sola giornata di oggi, record storico per Villa Rufolo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Turismo

"Torneremo a viaggiare": venerdì 3 aprile secondo webinar del Distretto Turistico Costa d'Amalfi

Venerdì 3 aprile alle 11.00, sulla pagina facebook del Distretto Turistico Costa d'Amalfi, il secondo webinar con "Torneremo a viaggiare". Si discuterà di cosa significherà viaggiare o sognare il viaggio ai tempi del post Covid-19 insieme alle ospiti Monica Fabris, sociologa e presidente di Episteme...

Amalfi, «Chiudere immediatamente strutture turistiche»: l’appello di Gennaro Pisacane

«Chiudere immediatamente le disponibilità on line e off line, fino al 3 aprile». È quanto Gennaro Pisacane, presidente del consorzio turistico "Amalfi di Qualità", chiede di attuare ai titolari di attività alberghiere ed extra alberghiere del comune di Amalfi nell'emergenza pandemia da coronavirus. «Detta...

Da Positano Vito Cinque sul Washington Post: «In Costa d'Amalfi la vita continua come sempre»

L'emergenza coronavirus sta mettendo in ginocchio il turismo italiano. I leader del turismo in Italia prevedono di perdere oltre 31 milioni di turisti tra marzo e maggio, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa italiana ANSA. E i promotori del turismo confermano un calo significativo delle prenotazioni...

Turismo, l’Abbac alla Regione: «Dichiari lo stato di crisi»

Questa mattina, presso la sede regionale dell'Abbac (Associazione dei B&B e Affittacamere della Campania) si è svolta una riunione coordinata dal presidente Agostino Ingenito in rappresentanza del settore extralberghiero e con la partecipazione di esponenti di property manager. E' emersa la condivisa...

Coronavirus, crollano le prenotazioni turistiche per Pasqua. Alberghi posticipano riaperture

Il coronavirus sta mettendo in ginocchio il turismo italiano. E' un disastro su tutti i fronti: dai viaggi studio e di business, a quelli di piacere ​in entrata e in uscita dall'Italia. L'allarme vero e proprio è scattato da un paio di settimane, da quando, cioè, l'epidemia ha cominciato la sua espansione...