Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 49 minuti fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniScaffale Libri "Busti-reliquiario di età medievale in Costiera Amalfitana", a Ravello si presenta il libro di Dario Cantarella

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Autenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Scaffale Libri

"Busti-reliquiario di età medievale in Costiera Amalfitana", a Ravello si presenta il libro di Dario Cantarella

L’attenzione sarà posta sui busti-reliquiario d’argento del territorio costiero, diventati simbolo di comunità urbane ben distinte l’una dall’altra, utilizzati in momenti difficili del passato, come eventi naturali catastrofici

Scritto da (redazione), domenica 18 luglio 2021 18:02:00

Ultimo aggiornamento domenica 25 luglio 2021 06:09:10

Sarà presentato a Ravello "Busti-reliquiario di età medievale in Costiera Amalfitana" , il volume dello storico dell'arte Dario Cantarella pubblicato dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana. Le centotrentacinque pagine con sessantadue figure a colori, esplorano la valenza dei reliquiari come contenitori di storie. I busti e le teste d'argento più antichi di Cava de' Tirreni, Ravello, Amalfi e Positano hanno svolto un'azione taumaturgica in tempi difficili per la popolazione, come in occasione del dilagare della peste o di fenomeni climatici distruttivi.

Sabato 24 luglio, alle 20.00, nel Duomo di Ravello, la presentazione.

Ai saluti istituzionali del sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, della presidente del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, Ermelinda Di Lieto e del parroco, don Angelo Mansi, seguirà una breve nota introduttiva del direttore del Museo dell'Opera del Duomo di Ravello, Luigi Buonocore, e dell'Archivista di Stato, Salvatore Amato. Sarà Loredana Lorizzo (docente di Storia dell'Arte Moderna presso l'Università degli Studi di Salerno), a curare una presentazione più articolata del libro.

Infine sarà l'autore stesso a sviluppare alcune questioni affrontate nel testo. Modera il direttore responsabile del quotidiano "Il Vescovado", Emiliano Amato.

L'attenzione sarà posta sui busti-reliquiario d'argento del territorio costiero, diventati simbolo di comunità urbane ben distinte l'una dall'altra, utilizzati in momenti difficili del passato, come eventi naturali catastrofici. La movimentazione di questi oggetti innescava una maggiore incidenza del sacro nello spazio civile, incrementandone il valore miracoloso. Nel corso della serata verranno proiettati brevi filmati che mostrano questi busti illuminati da candele. L'esperimento ha restituito statue che sembrano animarsi, grazie alla movimentazione della sorgente luminosa, generando un'atmosfera di mistero e di partecipazione emotiva, purtroppo compromessa dall'invadente illuminazione elettrica attuale.

 

Realizzati nel Medioevo, in epoca moderna hanno subito una ri-significazione, che ha comportato un aggiornamento estetico. L'"attivazione" di questi reliquiari avveniva tramite la loro movimentazione per le strade cittadine in occasione di processioni che avevano lo scopo di far incontrare il sacro negli spazi pubblici, incoraggiando la partecipazione dei laici, spettatori di una messinscena suggestiva.

 

Riportato in chiesa, il busto era inserito all'interno di un sistema di reliquiari, di cui occupava una posizione privilegiata, illuminato da candele che fornivano un'immagine molto diversa da quella attuale, quindi meno statica e più drammatica. Attualmente queste opere hanno perso gran parte della propria carica religiosa pur rimanendo simbolo di comunità̀ orgogliose di perpetuare la tradizione.

 

Questo libro si inserisce nella sotto-collana "Vademecum" del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, ideata dalla professoressa Francesca Dell'Acqua dell'Università degli Studi di Salerno e volta alla pubblicazione di studi monografici a carattere storico-artistico relativi al territorio salernitano.

L'autore, Dario Cantarella, è attualmente dottorando in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di Salerno e si occupa principalmente della funzione e dei risvolti sociali delle opere d'arte. La prefazione del professor Stefano D'Ovidio dell'Università Federico II di Napoli incornicia la ricerca dell'autore, sottolineando la necessità di studi come questo che analizzino le opere d‘arte non solo nelle loro qualità formali, ma anche nei valori sociali e antropologici che determinano.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Scaffale Libri

"Amalfi d'Autore", Gabriele Bojano presenta "I favolosi 60"

Mercoledì 25 agosto, alle ore 21.00, in Largo Duca Piccolomini, ad Amalfi, il giornalista Gabriele Bojano sarà ospite di "Amalfi d'Autore. Incontri letterari", la rassegna letteraria promossa dal Comune di Amalfi in collaborazione con la Delia Agenzia Letteraria. Autore de "I favolosi 60" (Linea edizioni),...

“Il vestito azzurro” di Antonella Napoli e “Uno Chef” di Nicola Di Filippo ai salotti letterari di Minori

Nuovo appuntamento con i Salotti letterari in Largo Solaio dei Pastai nell'ambito degli "Appuntamenti d'Estate" 2021 promossi dal Comune di Minori. Mercoledì 18 agosto, alle 21.00, protagonisti Antonella Napoli con "Il vestito azzurro. Un regime dimenticato e il coraggio di una giornalista" (People)...

Amalfi d'autore, Michele Santoro presenta "Nient'altro che la verità"

La rassegna letteraria "Amalfi d'Autore. Incontri letterari", promossa dal Comune di Amalfi in collaborazione con la Delia Agenzia Letteraria, prosegue con incontro dedicato agli ultimi trent'anni di storia del nostro paese. Mercoledì 18 agosto, alle ore 21.00, in Largo Duca Piccolomini - Amalfi, Michele...

Libri. Roberto Napoletano presenta a Sorrento "Mario Draghi. Il ritorno del Cavaliere bianco"

Domani 12 agosto, alle 19.30, al chiostro di San Francesco, a Sorrento, Roberto Napoletano presenta il suo libro dal titolo "Mario Draghi. Il ritorno del Cavaliere bianco", edito da La Nave di Teseo. Dopo i saluti del sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, e del presidente del consiglio comunale, Luigi...

Amalfi d'Autore, Gennaro Arma presenta "La lezione più importante"

Sarà Gennaro Arma, autore de "La lezione più importante" (Mondadori) l'ospite del secondo appuntamento della rassegna letteraria "Amalfi d'Autore. Incontri letterari", promossa dal Comune di Amalfi in collaborazione con la Delia Agenzia Letteraria. Mercoledì 11 agosto, alle 21.00, in Largo Duca Piccolomini...