Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaTraffico internazionale di stupefacenti al porto di Salerno: arrestati spedizioniere e imprenditore

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Autenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Salerno e Provincia

Traffico internazionale di stupefacenti al porto di Salerno: arrestati spedizioniere e imprenditore

Scritto da (redazione), martedì 3 agosto 2021 16:47:23

Ultimo aggiornamento martedì 3 agosto 2021 16:47:38

Maxi sequestro di droga al porto di Salerno, due arresti. I comandi provinciali di Salerno e Napoli hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di

A.E.A. nato il 29/04/1976 in provincia di Catania, in qualità di titolare di una società di servizi elvetica G. A. nato il 21/12/1972 a Salerno, spedizioniere doganale e titolare della ditta "Apicella Luigi e figli Srl".

Le misure cautelari giungono al termine di complesse indagini avviate dalle Procure della Repubblica di Salerno e Napoli a seguito dei sequestri, inizialmente a carico di ignoti, eseguiti dal Nucleo Pef di Napoli nel mese di giugno del 2020 nel porto di Salerno, di un quantitativo superiore alle diciassette tonnellate di sostanza stupefacente (2.844,500 chilogrammi di hashish e 14.191,88 chilogrammi di anfetamine del tipo capiagon) occultata all'interno di 4 containers commerciali provenienti dalla Siria con transito presso il locale scalo commerciale e diretti in Medio Oriente.

Le indagini condotte dai Gico- Goa dei Nuclei Pef di Salerno e Napoli hanno consentito di acquisire elementi probatori a carico dei due indagati, essendo state riscontrate una serie di attività illecite volte ad organizzare il transito e il successivo trasferimento, attraverso lo scalo marittimo di Salerno, di consistenti carichi di sostanza stupefacente nascosti dietro idonei carichi di copertura (macchinari di movimento terra e bobine di carta industriale).

AI fine di individuare i responsabili coinvolti nel descritto traffico illecito, i finanzieri hanno eseguito intercettazioni telefoniche e ambientali, oltre a mirati accertamenti bancari, che hanno permesso di disvelare il modus operandi nonché di risalire ai pagamenti, transitati estero su estero, dalla società di trasporto svizzera, facente capo all'imprenditore di origini siciliane, allo spedizioniere doganale.

Nello specifico, questi avrebbe provveduto all'eliminazione sia dalla documentazione commerciale che dai container di ogni segno distintivo del luogo di provenienza del carico al fine di evitare ispezioni doganali negli scali portuali intermedi, essendo la Siria inserita nelle "black list" del sistema doganale Schengen peri rischi connessi a spedizioni pericolose (armi, droga etc.).

Nel dettaglio, presso lo scalo marittimo salernitano, venivano emesse, da parte dell'agente doganale, delle nuove polizze di carico della spedizione, mentre l'imprenditore elvetico provvedeva ad una nuova fatturazione utilizzando aziende commerciali compiacenti e nella sua piena disponibilità.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Pressioni su manager, condannato a due anni in appello Enrico Coscioni

La Corte di Appello di Napoli (seconda sezione, presidente Grassi) ha condannato Enrico Coscioni, ex consigliere per la Sanità del presidente della Regione Campania, a due anni di reclusione (pena sospesa) per violenza privata tentata e continuata, aggravata dall'abuso di potere. Il sostituto procuratore...

Tragedia a Palinuro, muore annegato maresciallo carabinieri

Un maresciallo dei carabinieri è morto annegato nel mare di Palinuro, nel Cilento, durante una immersione. La tragedia è avvenuta vicino alla "Grotta azzurra", meta turistica tra le più gettonate della costa cilentana. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima, Ugo Scotti, comandate in una...

Giornate Europee Patrimonio: all’Archivio di Stato di Salerno in mostra libri d’artista ed editoria d’autore per l’infanzia

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2021, dal tema "Patrimonio culturale: tutti inclusi!", l'Archivio di Stato di Salerno effettuerà tre aperture straordinarie, a partire da sabato 25 settembre, dalle 16.30 alle 20.30, e domenica 26 settembre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.30),...

Salerno: inaugurata Piazza della Libertà, De Luca si commuove

È stata inaugurata ieri la Piazza della Libertà di Salerno, «la piazza sul mare - ha detto il presidente della Regione Vincenzo De Luca - più grande e bella d'Italia e d'Europa. Un'opera così si realizza in Italia ogni 500 anni». Nella città capoluogo tanti i cittadini che hanno deciso di partecipare...

Esplode pneumatico, tir a fuoco a Salerno. Caos traffico sul viadotto Gatto

Un autoarticolato ha preso fuoco nell atarda mattinata sul viadotto Gatto, a Salerno. Inevitabilmente il traffico è andato in tilt anche da Vietri sul Mare su Via Benedetto Croce. L'incendio è scoppiato dopo l'esplosione di uno pneumatico. Con ogni probabilità le fiamme sono state generate dallo sforzo...