Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Felice da Cantalice

Date rapide

Oggi: 18 maggio

Ieri: 17 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaDopo due anni di stop, ad aprile riparte la festa dedicata al Carciofo di Paestum IGP

Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Salerno e Provincia

Cilento, Paestum, Carciofo, IGP, festa, primavera

Dopo due anni di stop, ad aprile riparte la festa dedicata al Carciofo di Paestum IGP

Torna ad aprile la tredicesima edizione della Festa del Carciofo, dopo due anni di stop, con il protagonista della primavera della Piana del Sele, a cui verrà dedicato l’intero evento organizzato a Capaccio Paestum

Scritto da (Redazione LdA), lunedì 4 aprile 2022 16:41:37

Ultimo aggiornamento lunedì 4 aprile 2022 16:41:37

Torna ad aprile la tredicesima edizione della Festa del Carciofo, dopo due anni di stop, con il protagonista della primavera della Piana del Sele, a cui verrà dedicato l'intero evento che si terrà nei giorni 22, 23, 24, 25, 29, 30 aprile e 1° maggio presso Piazza Borgo Gromola a Capaccio Paestum (Sa). L'evento è organizzato dall'associazione culturale "Il Tempio di Hera Argiva", con la collaborazione del Consorzio di Tutela del Carciofo di Paestum IGP e l'organizzazione di produttori ortofrutticoli Terra Orti.

Alla festa sarà possibile assaggiare, presso gli stand presenti, numerosi piatti a base di Carciofo di Paestum IGP come i classici penne o risotto con carciofi e speck; carciofi dorati e fritti; carciofi arrostiti; caciocavallo impiccato con crema di carciofi; pizza fritta e patatine fritte con crema di carciofi. In più antipasto con bruschette, bocconcini, ricotta e prosciutto crudo; zeppole e fragolata; il tutto accompagnato dall'amaro di carciofo. Ma saranno presenti anche tre novità culinarie: panini con salsiccia e carciofi; polpette con cuore di carciofo al forno e fresella con pomodori e cuore di carciofo sottolio.

Il 25 aprile ed il 1° maggio sarà possibile, inoltre, vivere l'esperienza unica del volo vincolato in mongolfiera notturno (dalle 20.30 alle 22.00), al quale si potrà accedere solo con prenotazione al numero +39 333 56 01 504; il tutto contornato da un'atmosfera gioiosa, con i gruppi musicali ospiti ed uno special guest, amico della Festa del Carciofo, Gigione, presente il 29 aprile. La piazza ospiterà anche un mercatino di prodotti di artigianato locale con più di 30 espositori.

 

Descrizione del prodotto

Il "Carciofo di Paestum" IGP, noto anche come "Tondo di Paestum", dal nome dell'ecotipo locale da cui deriva, è ascrivibile al gruppo genetico dei carciofi di tipo "Romanesco". L'aspetto rotondeggiante dei suoi capolini, la loro elevata compattezza, l'assenza di spine nelle brattee sono le principali caratteristiche qualitative e peculiari del "Carciofo di Paestum", che ne hanno consacrato anche la sua fama tra i consumatori. Anche il carattere di precocità di maturazione può essere considerato un elemento di positività conferitogli dall'ambiente di coltivazione, la Piana del Sele, che consente al "Carciofo di Paestum" di essere presente sul mercato prima di ogni altro carciofo di tipo Romanesco.

L'area di produzione del "Carciofo di Paestum" IGP è concentrata nella Piana del Sele, in provincia di Salerno, e più precisamente nei comuni di: Agropoli, Albanella, Altavilla Silentina, Battipaglia, Bellizzi, Campagna, Capaccio, Cicerale, Eboli, Giungano, Montecorvino Pugliano, Ogliastro Cilento, Pontecagnano Faiano, Serre.

La superficie attuale investita a carciofo nella Piana del Sele è di circa 1400 ettari (annata 2004-05). La produzione nel 2004 è stata circa 190 mila quintali, che rappresenta il 70% del totale regionale. Quella del carciofo è diventata, a partire dagli anni '70, una delle coltivazioni più importanti della Piana del Sele, soprattutto da quando ha gradualmente sostituito il pomodoro, da tempo in crisi per il diffondersi di infezioni virotiche particolarmente gravi. Quella del 2005 sarà la prima annata di certificazione del "Carciofo di Paestum" IGP, in quanto il riconoscimento comunitario si è avuto nel marzo del 2004 in piena campagna di raccolta.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10589108

Salerno e Provincia

"Gusto Italia" arriva a Salerno: dal 19 al 22 maggio tipicità ed artigianato vista mare

6 regioni, una trentina di produttori e artigiani, 4 laboratori, tanti artisti di strada: sono questi i numeri che caratterizzeranno la sesta tappa del tour di Gusto Italia. Dal 19 al 22 maggio il progetto dedicato alla valorizzazione dei tipici e dell'artigianato Made in Italy, farà tappa a Salerno,...

Attilio Maria Daconto è il nuovo comandante della Capitaneria di Porto di Salerno

Cambio della guardia al vertice del Compartimento Marittimo di Salerno: ad assumere il testimone del comando della Guardia Costiera è il Capitano di Vascello (CP) Attilio Maria Daconto, nominato lo scorso 16 maggio. Il Comandante Daconto, che succede al capitano Rosario Loreto, nella sua carriera ha...

Carenze e disagi, i legali del Tribunale di Nocera Inferiore in agitazione: fino al 31 maggio astensione dalle udienze

Gli avvocati del Tribunale di Nocera Inferiore hanno deciso di astenersi dalle udienze civili e penali e da ogni attività giudiziaria a partire dal 23 maggio sino al 31 dello stesso mese. Nella delibera approvata dai legali del Foro di Nocera Inferiore le problematiche denunciate sono molteplici: una...

Si chiude il dibattito pubblico sull’AV Salerno-Reggio Calabria: 445 km di linea ferroviaria per un investimento di 22 miliardi di euro

Con la relazione conclusiva per la tratta Battipaglia-Romagnano si chiude ufficialmente il dibattito pubblico sul progetto di realizzazione della nuova linea ad Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria. Nella sede della Provincia di Salerno è stato presentato il documento che raccoglie i principali interventi...

In Provincia la presentazione della relazione conclusiva sul "Lotto 1A" dell'Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria

Oggi, venerdì 6 maggio, alle 16, a Palazzo Sant'Agostino, sarà presentata la relazione conclusiva del Dibattito Pubblico sulla tratta Battipaglia-Romagnano della nuova linea ferroviaria AV/AC Salerno-Reggio Calabria. AV/AC (Alta Velocità/Alta Capacità) è il nuovo standard per la costruzione di tutte...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.