Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniRegioneDietrofront De Luca: «Riaprire le scuole il 14 settembre. No ad aule pollaio, sì a tamponi di massa»

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Autenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Regione

Campania, Covid, scuola, De Luca

Dietrofront De Luca: «Riaprire le scuole il 14 settembre. No ad aule pollaio, sì a tamponi di massa»

Le parole del Governatore nel suo consueto appuntamento del venerdì pomeriggio

Scritto da (Redazione), venerdì 10 luglio 2020 15:50:49

Ultimo aggiornamento venerdì 10 luglio 2020 18:37:37

Probabilmente in Campania la scuola in Campania inizierà il 14 settembre. Lo ha detto in diretta Facebook, nel suo consueto appuntamento del venerdì pomeriggio, il governatore della Campania Vincenzo De Luca, parlando di «screening di massa tra il personale docente, 180 mila tamponi, e mascherine per tutti gli studenti».

Il governatore della Campania, in diretta Facebook parla di tre questioni: la situazione dell'epidemia con "la ripresa dei contagi e la necessità di richiudere le porte i paesi come gli Stati Uniti d'America», il quadro economico sociale della regione e la prospettiva nei prossimi mesi.

«Stiamo lavorando per dare serenità e messaggio di speranza - dice De Luca - Ci sono tutte le possibilità per avviarci verso la fase di sviluppo straordinario». L'obiettivo del presidente della Regione è "dare respiro alle famiglie, ma anche una nuova iniezione di energie all'economia pulita, per fermare l'avanzare della criminalità organizzata, dell'usura, dell'economia illecita».

De Luca parla di controlli strettissimi e controllo "ossessivo dei nuovi focolai», perché l'epidemia è «ancora in corso». Anche se i dati nella regione sono confortanti.

Coronavirus, la riapertura delle scuole in Campania

De Luca apre la sua diretta Facebook parlando della scuola, della necessità di riaprire l'anno scolastico il 14 settembre. Per riaprire le scuole prima delle elezioni regionali per De Luca, sarà necessario fare tamponi a tutto il personale scolastico e prevede 180mila test, distribuire mascherine a tutti gli studenti e provvedere perché non ci siano «scuole pollaio».

Quando finirà questo calvario?

«Abbiamo spento un focolaio della nostra regione. In altre parti d'Italia quando si tratta di mettere in quarantena non si decide. Noi mettiamo in quarantena 15 giorni, poi si vede. Non possiamo perdere quello che abbiamo conquistato con sacrificio. Il problema è dietro l'angolo. Ci prepariamo ad un lavoro di ripetizione nelle diverse aree sociali» afferma il Governatore.

«Questo calvario finirà quando avremo il vaccino, probabilmente entro fine dell'anno. Poi ci vorrà ancora qualche mese prima di iniziare la vaccinare globale. Viviamo quindi in questo periodo intermedio, in una fase che deve essere governata, come detto, con grande attenzione e consapevolezza dei cittadini. Chi entra su un mezzo di trasporto deve obbligatoriamente indossare la mascherina. Questa è una misura obbligatoria e indispensabile. Ad oggi siamo una regione a contagio zero» ha chiosato De Luca.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Green Pass, De Luca sta con Draghi ed attacca Salvini e Meloni: «Due squinternati»

Come ogni venerdì, il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha tenuto la sua consueta diretta Facebook per fare il punto della situazione sui contagi, sulla campagna vaccinale, sul green pass e sulle altre misure per il contenimento dell'epidemia Covid. Il governatore ha esordito sul Green Pass....

In Campania rallentano adesioni alla campagna vaccinale, De Luca: «Così rischiamo nuove varianti»

Come ogni venerdì, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto della situazione sui contagi, sulla campagna vaccinale, sulla scuola, a pochi giorni dal rientro in classe, e sulle misure per il contenimento dell'epidemia. «In Campania siamo arrivati a 4 milioni di somministrazioni...

A Napoli muore neonata da mamma col Covid, De Luca: «Le donne incinte si vaccinino»

All'indomani della morte di una neonata prematura, figlia di una donna malata di Covid-19, a Napoli, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha lanciato, nella giornata di ieri, un forte appello alle donne in gravidanza. «Vaccinarsi tutti è la pre condizione per salvarsi la vita e per tornare...

Vaccini, De Luca: «Terza dose? Io farei anche la sesta»

«Io farò la terza, la quarta, la quinta ed anche la sesta dose, se sarà necessario». Sono queste le parole del governatore della Campania, Vincenzo e Luca, rispondendo alla domanda di un giornalista che ieri, a margine di una conferenza, chiedeva di sapere se la Campania fosse pronta a somministrare...

Napoli, “Gratta e vinci” da 500mila euro: il tabaccaio lo intasca e fugge. E’ caccia all’uomo

A Napoli un'anziana vince 500mila euro al «Gratta e vinci», va in tabaccheria per ottenere conferma del premio, ma uno dei titolari intasca il biglietto e fugge. E' accaduto a Napoli: l'anziana ha denunciato l'episodio ai carabinieri che sono sulle tracce del tabaccaio. La donna, tornata nella tabaccheria...