Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 37 minuti fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Il Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniRegioneCampania zona arancione: riaprono negozi, bar e ristoranti. De Luca: «Responsabilità o tra 15 giorni si richiude»

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiRavello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera Amalfitana

Regione

Campania, zona arancione, De Luca

Campania zona arancione: riaprono negozi, bar e ristoranti. De Luca: «Responsabilità o tra 15 giorni si richiude»

Il presidente campano ha commentato il passaggio in zona arancione

Scritto da (redazione), domenica 18 aprile 2021 08:27:10

Ultimo aggiornamento domenica 18 aprile 2021 09:12:26

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia del 16 aprile 2021, ha firmato l'ordinanza che entrerà in vigore domani, 19 aprile, e che dispone il passaggio in zona arancione per la Regione Campania.

Solo Puglia, Sardegna, Valle d'Aosta restano in zona rossa.

Il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, ha commentato ieri il passaggio in zona arancione a margine di una sua visita in Cilento, in provincia di Salerno: «Dobbiamo fare molta attenzione, se apriamo in maniera scriteriata tra 15 giorni chiudiamo tutta Italia».

Con l'entrata in zona arancione, inoltre, De Luca ha firmato una nuova ordinanza che contiene nuove misure per esercizi commerciali e trasporti. A partire da domani e fino al prossimo 15 maggio, è permessa l'apertura degli esercizi commerciali e dei servizi alla persona (barbieri, parrucchieri, estetisti) nel rispetto delle norme anticovid, al fine di agevolarne la fruizione dilazionata da parte degli utenti, in deroga ad eventuali disposizioni più restrittive, dalle 7,00 alle 21,30 e senza obbligo di chiusura domenicale o settimanale.

In funzione della ripresa in sicurezza delle attività di cui al punto precedente e delle attività didattiche in presenza è disposta la riattivazione dei servizi aggiuntivi del Trasporto Pubblico Locale in tempo utile a consentire l'operatività dei servizi scolastici nel rispetto delle vigenti disposizioni in tema di limiti alle presenze a bordo dei mezzi e delle altre disposizioni vigenti.

Il presidente ha invitato i cittadini alla prudenza e a mantenere alta la guardia: «La pandemia non è finita.- ha detto - Non si vedono pattuglie che controllano chi è senza mascherina, si può pensare di avere migliaia di persone nel weekend che girano in maniera incontrollata? L'importante però è che controlliamo la movida, il problema non è il ristorante che può stare aperto secondo me fino alle 23, poi alle 23.30 si chiude e da mezzanotte per le strade non ci deve essere neanche un'anima viva».

Foto: Facebook Vincenzo De Luca

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Effetto Green pass, picco di prenotazioni: 10mila in Campania in poche ore

L'ufficializzazione delle nuove misure varate dal governo Draghi per far fronte alla pandemia, Green pass in testa, hanno prodotto in poche ore un marcato aumento delle prenotazioni dei vaccini. E' il cosiddetto effetto Green pass: in Francia nei primi tre giorni dopo l'analogo annuncio fatto dal presidente...

Covid, scuola e Green Pass. De Luca: «Ok a vaccini obbligatori al lavoro. Dad solo se non si raggiunge l'immunità di gregge»

Nella consueta diretta Facebook del venerdì pomeriggio, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto sui contagi, sulla campagna vaccinale, anche in vista dell'apertura delle scuole, sul Green pass e sulle misure per il contenimento dell'epidemia. De Luca ha esordito rivolgendo...

Campania, ordinanza di De Luca: controlli in aeroporto per chi rientra dall'estero

Per far fronte all'aumento dei contagi da Covid-19 e impedire la diffusione della variante Delta, quest'oggi il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca ha firmato oggi l'Ordinanza n. 20/2021 contenente "ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19,...

Scuola, De Luca avvisa: «Senza il 70% di immunizzati, in classe andranno solo i vaccinati»

«Riteniamo indispensabile per quest'anno evitare la didattica a distanza nelle scuole della Campania. Sarebbe davvero un danno grave per i percorsi formativi e di socializzazione dei nostri studenti». Sono le parole, affidate ad una nota stampa, del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che punta...

De Luca: «O ci vacciniamo o ritorniamo in lockdown»

«Stiamo cercando di uscire dal Covid grazie soprattutto allo sforzo delle Regioni perché, per quello che riguarda lo Stato italiano, mettiamoci una croce sopra. Questo significa, al di là della confusione creata dai livelli nazionali, che i cittadini devono essere responsabili. Di fronte a questa nuova...