Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 54 minuti fa S. Adelaide vergine

Date rapide

Oggi: 16 dicembre

Ieri: 15 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La SICME Energy e Gas augura a tutti i lettori de Il Vescovado de Il Portico e di Ravello Notizie un Natale all'insegna della luce e del calore. Auguri da SICME!La pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOSMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineI super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizieCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficiale, augura a tutti i lettori un Sereno NataleTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniPoliticaScuola Maiori, polemiche anche sul refettorio: prima montato poi smontato. Intervento delle minoranze

Regali di Natale, con MielePiù approfitta delle promozioni anche on lineFrai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NataleLa dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Politica

Scuola Maiori, polemiche anche sul refettorio: prima montato poi smontato. Intervento delle minoranze

Scritto da (Redazione), martedì 22 ottobre 2019 09:47:52

Ultimo aggiornamento martedì 22 ottobre 2019 09:57:21

A Maiori nuove polemiche sul plesso scolastico di Via Capitolo, struttura in continua evoluzione per l'adattamento ad ospitare tutti gli alunni della scuola dell'obbligo in virtù della chiusura del plesso di Via De Jusola.

A tenere banco in questi giorni è il caso refettorio. Nell'ambito della riorganizzazione strutturale, l'amministrazione Capone aveva immaginato di ricavare l'area mensa dall'ampio atrio esterno alla scuola, mediante una chiusura con pannelli amovibili in alluminio e vetro. Il progetto prevede la posa in opera di una nuova pavimentazione col nuovo ambiente dotato di aria climatizzata.

I lavori erano iniziati lo scorso mese col regime dell'edilizia libera, con le comunicazioni effettuate a Soprintendenza e Vigili del Fuoco. Questi ultimi avevano prescritto variazioni nelle disposizioni delle vie di accesso e di fuga nel riconoscere i requisiti di sicurezza.

Ma nei giorni i lavori di montaggio delle strutture sono state interrotte. Stando a quanto appreso la soprintendenza ne avrebbe addirittura ordinato lo smontaggio. Duro l'intervento delle minoranza unite, Orizzonte e Civitas con Enrico Califano, Maria Teresa Laudano, Lucia Mammato e Valentino Fiorillo, a cui si aggiungono i consiglieri del gruppo "Idea Comune", Marco Cestaro e Raffaele Cipresso, che riportiamo integralmente di seguito:

«"Chi fraveca e sfraveca nun perde maje tiempo", dicono i vecchi saggi. Il problema è "chi" fraveca echi paga in termini economici ma, soprattutto, di sicurezza e legalità. Il Comune di Maiori, nell'ormai chiaramente disastrosa idea di accorpamento delle scuole, aveva pensato di piazzare la mensa nell'atrio aperto davanti l'entrata dell'edificio, occludendo parte dell'ingresso dell'auditorium. Non entriamo nel merito della scelta, già ampiamente discussa, ma nelle modalità di esecuzione. Nella mattinata del giorno 25 settembre, la ditta incaricata ha cominciato i lavori di montaggio della struttura. Nel pieno delle lezioni, rumore e polvere hanno reso impossibile le lezioni, provocando reazioni allergiche in alcuni bambini. Immediatamente abbiamo preteso che i lavori fossero svolti di pomeriggio e, contestualmente, abbiamo chiesto se ci fossero le autorizzazioni degli enti preposti (Soprintendenza, Ente Parco, ecc.). Ebbene, il responsabile del settore, architetto Di Martino, ci dichiarava candidamente che queste autorizzazioni non erano ancora giunte ma ci assicurava che sarebbero arrivate il giorno seguente e, comunque, entro il fine settimana. Le autorizzazioni non sono arrivate né in quel fine settimana né nel successivo.

Capìta la solita antifona, abbiamo redatto un esposto inviato agli enti preposti. Immaginiamo cosa sarebbe successo se ad iniziare i lavori fosse stato un comune cittadino: multe, denunce penali, intimazioni di immediato ripristino dello stato dei luoghi, e così via. Invece, ancora una volta, i nostri amministratori pensano di essere al di sopra della legge, come spesso successo in passato e con i risultati che tutti hanno potuto e possono vedere. Intanto, a distanza di settimane, le autorizzazioni annunciate non sono arrivate, anzi, nella giornata di ieri le strutture realizzate sono state smontate. Interrogato sulla questione, l'architetto Di Martino ha dichiarato, con lo stesso candore, che la Soprintendenza avrebbe richiesto "telefonicamente" (deve essere una nuova procedura riservata solo a Maiori!!!) una integrazione documentale e chiesto l'immediato smontaggio. Ancora una volta questa amministrazione intende farsi beffe di opposizione e cittadini; ancora una volta propina bugie ed "omissioni" su un tema delicato come la scuola (basti pensare a quanto detto dal Sindaco nel comizio di inizio dell'anno scolastico). Chiederemo formalmente al Sindaco di chi sono le responsabilità di questa ennesima figuraccia per la nostra Città; chi ha commissionato lavori non autorizzati, chi pagherà e, soprattutto, se intende continuare nel suo scellerato disegno che, ogni giorno di più, mostra crepe sempre più vistose, non solo metaforiche».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l’informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Maiori, «dubbi su gestione tecnica ed economica della Miramare Service»: minoranze chiedono discussione in Consiglio Comunale

A Maiori i gruppi di minoranza uniti tornano a puntare l'indice contro la gestione della Miramare Service srl, la società in house del Comune di Maiori che gestisce diversi servizi esterni. E chiedono la convocazione di un Consiglio comunale ad hoc allo scopo di «fugare tutti i dubbi, nostri e dei cittadini,...

Maiori, vendita immobili comunali. Le minoranze: «Inopportuno in periodo di emergenza abitativa»

Fa discutere a Maiori la vendita dei tre immobili comunali. Dopo il dissenso palesato stamani dalle nostre pagine dai consiglieri di "Idea Comune" Raffaele Cipresso e Marco Cestaro (clicca qui per approfondire), anche le minoranze unite di "Orizzonte" e "Civitas 2.0" (Lucia Mammato, Maria Teresa Laudano,...

Stallo Fondazione Ravello e Auditorium. Nicola Amato: «Sindaco faccia un vero esercizio di democrazia»

Riceviamo e pubblichiamo la riflessione politica di Nicola Amato, consigliere comunale di "Ravello nel Cuore" che mette a nudo le lacune politico-amministrative del sindaco Salvatore Di Martino in tema Fondazione Ravello e Auditorium, esempi di mala gestio. A 18 mesi dal nuovo confronto elettorale, Amato...

Ravello, incognita matrimoni civili alla Principessa di Piemonte: in scadenza convenzione Comune-Regione

A Ravello, come in altri comuni dalla Costiera Amalfitana, l'economia turistica è sorretta dal settore del wedding. Sono numerosissime le coppie, provenienti da ogni parte del globo, che scelgono la meraviglia di Ravello per il fatidico "sì". In media sono 280 i matrimoni che ogni anno, prevalentemente...

Distretto Agroalimentare di Qualità Costiera Sorrentina e Amalfitana: se ne discute a Tramonti

Ricognizione ed approfondimenti sull'iter procedurale per la costituzione del Comitato promotore per il riconoscimento del DAQ, individuazione del prodotto Pivot ed approvazione delle linee guida per la definizione della Strategia del costituendo Distretto. Saranno questi i temi del secondo incontro...