Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Genea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneConnectivia Back To School, l'offerta dedicata alle famiglie e agli studentiAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaGambardella Minori, Costiera Amalfitana, Pasticceria, Gelateria, Lounge Bar, Liquorificio artigianaleContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel ForniturePansa a Casa tua, le specialità dolciarie della Pasticceria Pansa di Amalfi direttamente a casa tuaVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: SezioniPoliticaRavello, tensioni Comune-Fondazione: Nicola Amato chiede convocazione del Consiglio Comunale

LIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaMielePiù Eco Buonus 65%Terra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte FacebookGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi

Genea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, Ottimizzazione

Politica

Ravello, tensioni Comune-Fondazione: Nicola Amato chiede convocazione del Consiglio Comunale

Scritto da (Redazione), giovedì 31 ottobre 2019 09:35:50

Ultimo aggiornamento giovedì 31 ottobre 2019 09:41:23

Un Consiglio comunale ad hoc per discutere le note vicende che in queste settimane interessano la Fondazione Ravello. È quanto chiede Nicola Amato, consigliere comunale di Ravello nel Cuore attraverso una nota trasmessa al sindaco Salvatore Di Martino e per conoscenza ai colleghi consiglieri soprattutto alla luce dell'intervento dell'Amministrazione comunale.

Con deliberazione numero 117 del 23 ottobre, infatti, la Giunta municipale ha chiesto un intervento dell'autorità di vigilanza regionale per la revoca di Mauro Felicori dalle mansioni di commissario straordinario e il ripristino degli organi di governo della Fondazione Ravello. Un'azione intrapresa proprio dopo la sospensione di Secondo Amalfitano dalle mansioni di direttore di Villa Rufolo.

Amato propone la discussione del "libro nero" redatto dall'avvocato Lelio Della Pietra prima della fine del suo mandato (con tutta probabilità il testo che ha fatto scattare l'indagine della Corte dei Conti sulla Fondazione), di analizzare l'attività del commissario Felicori, oltre che proporre un nuovo asset per la Fondazione e un futuro gestionale dell'Auditorium "Oscar Niemeyer" che versa in stato di abbandono.

Di seguito nota integrale del consigliere Nicola Amato.

Ravello 31 ottobre 2019

Egr. Sigg.

Sindaco

Consiglieri comunali

c/o Comune di Ravello

OGGETTO: Deliberazione della Giunta comunale nr. 117 del 23.10.2019.

Richiesta discussione in Consiglio comunale delle problematiche

relative alla Fondazione.

 

Egr. Sigg. Sindaco e Consiglieri comunali di Ravello

Premesso:

  • che con deliberazione nr. 117 del 23.10.2019 la Giunta comunale ha chiesto un intervento dell'autorità di vigilanza regionale per:
  1. la revoca del commissario dott. Felicori
  2. il ripristino degli organi di governo della Fondazione Ravello

 

Evidenziato che l'Amministrazione comunale di Ravello, con nota del 27 novembre 2019, inoltrava espressa richiesta di un intervento dell'Autorità di Governo (regionale) affinchè si adoperasse per determinare un più efficace assetto della Fondazione Ravello;

 

Che lo stesso Sindaco ha più volte rimarcato che la nomina del Commissario sia avvenuta proprio su impulso del Comune di Ravello, sebbene oggi il dott. Felicori non risulti più gradito (ultimamente definito addirittura podestà!);

 

Rappresentato che ad oggi, alcuna ipotesi di riassetto istituzionale della Fondazione Ravello risulta presentata ai soci della stessa tra cui il Comune di Ravello;

Che tale ipotesi dovrà in ogni caso essere recepita dagli organi collegiali dei soci istituzionali della Fondazione Ravello;

 

Che il ripristino di organismi legittimi e collegiali è quanto mai necessario sia per il buon funzionamento del sodalizio sia soprattuto per le scelte, a vantaggio dell'intero territorio, frutto di una attenta e condivisa programmazione al fine di rilanciare Ravello quale centro internazionale della cultura e rispettare la mission per la quale Fondazione Ravello è stata costituita.

 

Che le querelle ad oggi portate avanti dal Sindaco e lo stesso atto giuntale, quale mera espressione politica di un gruppo, esprimono una volontà minoritaria dei cittadini di Ravello;

 

Ritenuto che una discussione complessiva su Fondazione Ravello, debba essere fatta unicamente in Consiglio comunale luogo deputato alla rappresentanza cittadina:

 

  1. per verificare l'opportunità della permanenza in Fondazione da parte del Comune di Ravello, a seguito della compressione delle prerogative del Comune, socio fondatore, rispetto a quelle della Regione Campania che interviene in tutte le scelte sia degli organi di vertice che amministrativi, provocando di fatto, da diversi anni, scelte e litigiosità continua, suprattutto politica (riguardanti le amministrazioni comunali succedutesi nel tempo), il cui eco travalica i confini cittadini con una ricaduta negativa di immagine;

conseguentemente:

  1. per analizzare e discutere il memorandum dell'avv. Della Pietra, già membro del consiglio di indirizzo, sulla gestione della Fondazione Ravello degli ultimi anni;
  2. per fare un bilancio sull'attività commissariale a tutt'oggi e del rispetto del mandato commissariale;
  3. per presentare, una nuova bozza di statuto, da sottoporre agli altri soci della Fondazione Ravello, di fatto sostituendosi il Comune di Ravello all'attuale commissario;
  4. per discutere sull'effettiva volontà di conferimento dell'Auditorium Oscar Niemeyer, a Fondazione Ravello, attesa la disastrosa gestione degli ultimi tre anni e lo stato di abbandono in cui versa la struttura, conferimento che non può essere una prerogativa del Sindaco e della sua amministrazione ma oggetto di scelte ponderate nell'interesse esclusivo dei cittadini di Ravello cui solo compete la prerogativa di scelta.

 

Che per quanto innanzi si impone un confronto democratico in Consiglio comunale sull'intera vicenda Fondazione, cui non ci si può sottrarre nell'immediato;

 

Si chiede al sig. Sindaco, anche su impulso dei Consiglieri comunali, di voler affrontare le problematiche di cui innanzi in un apposito consiglio comunale.

 

Cordiali saluti.

 

Il Capogruppo consiliare di Ravello nel Cuore

dott. Nicola Amato

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Fondazione Ravello, Maurizio Pietrantonio nuovo direttore generale

Maurizio Pietrantonio è il nuovo direttore generale della Fondazione Ravello. Il 64 enne manager culturale di origini sannite vanta un curriculum di tutto rispetto nel campo musicale e manageriale: musicista, è stato sovrintendente al Teatro Lirico di Cagliari dal 2004 al 2011 e Consigliere d'Amministrazione...

Antonio Gazia nuovo presidente di "Vietri Sviluppo"

Il sindaco Giovanni de Simone ha nominato il professore Antonio Gazia presidente della società partecipata di Vietri Sul Mare, "Vietri Sviluppo". La nomina è avvenuta nella giornata di oggi, 15 ottobre, nel corso dell'assemblea della Vietri Sviluppo. In questa occasione, Gazia, fondatore e membro molto...

La Fondazione Ravello che attende il nuovo presidente. Lunedì 12 Consiglio d'Indirizzo

È convocato per domani, lunedì 12 ottobre, il Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione Ravello. Due i punti all'ordine del giorno: rendiconto del bilancio di esercizio per l'anno 2019 e la relazione del commissario straordinario Almerina Bove.L'adunanza avverrà in modalità videoconferenza con...

Maiori, Enzo Mammato fa un passo indietro ma...

di Emiliano Amato «Non è mia intenzione mettere in difficoltà il sindaco Capone nella formazione della giunta comunale ma nemmeno rinuncio alla proposta avanzatami». Sono le parole di Enzo Mammato alla vigilia del Consiglio comunale d'insediamento dell'amministrazione Capone bis. Domani, alle 16,30,...

Chiusura rianimazione all'Ospedale di Cava, "L'Alternativa" di Vietri pronta a scendere in piazza

«Apprendiamo in queste ore, dagli organi di stampa, della discussione sulla possibile chiusura del reparto di anestesia e rianimazione presso il nosocomio Santa Maria Dell'Olmo di Cava de' Tirreni e del possibile trasferimento dello stesso presso l'ospedale Da Procida di Salerno. Riteniamo questa ipotesi...