Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Ubaldo vescovo di Gubbio

Date rapide

Oggi: 16 maggio

Ieri: 15 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: SezioniPoliticaPiano di Zona S2, Comitato Civico Dragonea contro Cava: «Deridono la Costiera e poi rimangono per non perdere i fondi PNRR»

Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Politica

Piano di Zona, Costiera Amalfitana, Cava de' Tirreni, Comitato Civico Dragonea

Piano di Zona S2, Comitato Civico Dragonea contro Cava: «Deridono la Costiera e poi rimangono per non perdere i fondi PNRR»

«Effettivamente, uscire ora dall'ambito con la Costiera significherebbe per Cava mettere a rischio le possibilità economiche che possono arrivare con il PNRR, e non parliamo di pochi spiccioli», osservano gli attivisti

Scritto da (Redazione LdA), mercoledì 19 gennaio 2022 10:55:51

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 gennaio 2022 10:57:28

«Il 4 gennaio scorso abbiamo invitato tutti i sindaci del Piano di Zona S2 a scendere in "trincea" e dare una svolta alle necessità ed ai bisogni di servizi socio-sanitari di migliaia di persone. Ieri, 18 gennaio, si è tenuto a Cava un incontro congiunto tra gli amministratori dei Comuni del Piano di Zona e il personale dipendente: diversi i sindaci della Costiera Amalfitana presenti. L'ente capofila come sappiamo è il Comune di Cava de' Tirreni e gli argomenti oggetto della discussione hanno riguardato la scadenza del PNRR e della necessità di definire gli obiettivi per non mancare all'appuntamento di un progetto di una portata "milionaria"... «Tutto bello», si potrebbe pensare... Ma in verità qualcosa, a nostro avviso, sfugge... Come fa il sindaco di Cava a sedersi ad un tavolo con enti e amministrazioni della Costiera dopo che pubblicamente li ha derisi e beffeggiati affermando, riguardo ad un futuro Ospedale di Comunità: "Legati alla Costiera da dinamiche desuete, guardiamo a Roccapiemonte e San Giorgio???"».

A esordire così è il Comitato Civico Dragonea in un comunicato stampa in cui si rivolge al sindaco dell'Ente capofila del Piano di Zona S2, Vincenzo Servalli.

«Si è forse reso conto troppo tardi - si chiede il Comitato - che Cava, insieme a Roccapiemonte e Castel San Giorgio, non arriva a contare oltre 81mila abitanti, mentre invece con tutti i comuni della Costiera arriva quasi a 90mila e più, o, in altri termini, è forse più palese il fatto che i comuni dell'Agro (che sanno fare sistema) non vogliono minimamente trattare con un'amministrazione che dopo i fallimenti nel difendere un proprio ospedale cerca di rastrellare appoggi un po' qua un po' là?».

«Dunque, una presa di posizione quella dell'amministrazione cavese nei confronti dei già tanto martoriati comuni della Costiera alquanto infelice e denigratoria. Effettivamente, uscire ora dall'ambito con la Costiera significherebbe per Cava mettere a rischio le possibilità economiche che possono arrivare con il PNRR, e non parliamo di pochi spiccioli», osservano gli attivisti della frazione di Vietri sul Mare.

«Alla fine della fiera - chiosano - è sempre il cittadino a rimetterci la pelle in tutti questi giochetti e sbeffeggiamenti gratuiti. Vorremmo tanto credere che queste siano dinamiche per il bene della nostra gente. Ma come purtroppo registriamo, fiumi e mari di parole si sprecano mentre c'è gente che deve fare il pellegrino non per fede ma per curarsi. È il momento che venga fatta chiarezza una volta per tutte affinché i cittadini conoscano una sola versione dei fatti...quella di un impegno totale da parte di chi ci amministra per garantire quei servizi essenziali che non si mercificano in nome del Dio denaro. Uniti per difendere la nostra dignità e quella dei nostri figli. Sempre!».

 

Leggi anche:

Piano di Zona S2: stamane l'incontro del Coordinamento istituzionale in vista dell'appuntamento con il PNRR

Il PD cittadino di Cava de' Tirreni risponde agli assessori della Costa d'Amalfi su Piano di Zona S2

Piano di zona, assessori a Politiche Sociali "più anziani" della Costa d'Amalfi fanno chiarezza su proroghe dipendenti

Piano di Zona S2, Maria Citro (Minori) risponde a Servalli: «Da Cava de' Tirreni mancata collaborazione»

Piano di zona S2, Sindaco Vietri risponde a Ente capofila: «Non siamo morosi, attingiamo alle nostre casse comunali»

Comuni "morosi", Regione commissaria il Piano di zona S2 Cava-Costa d'Amalfi

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10091840100

Politica

Orsini su Giuseppe Conte: «Ci vuole coraggio per affermare questo»

da un post di Alessandro Orsini "Vorrei ringraziare di cuore Giuseppe Conte per tre motivi: 1) perché è il politico italiano più vicino alla cultura della pace tra i partiti maggiori; 2) perché sviluppa ragionamenti sulla guerra invece di limitarsi a ripetere che c'è un aggredito e un aggressore. Il...

Nelle casse comunali di Positano un disavanzo di 13 milioni, minoranza: «A che serve accumulare? Si utilizzino!»

A Positano, durante il consiglio comunale dello scorso 29 aprile, è stato presentato il Rendiconto di gestione 2021. Dai dati è emersa la disponibilità di una cassa pari a 13 milioni di euro sempre in crescita e di un avanzo di amministrazione di € 6.800.000,00. Grazie a ciò, il Comune ha potuto costantemente...

Il Piano di Zona S2 "Cava-Costa d'Amalfi" incontra i sindacati: si va verso l'incremento orario lavoratori da part a full time

Con il confronto con le organizzazioni sindacali, si è conclusa la seconda giornata di concertazione territoriale dell'Ambito S2 "Cava-Costa d'Amalfi". Presenti all'incontro con i componenti dell'Ufficio di Piano Ambito S2: Vincenzo Della Rocca Cisl-Fp Salerno, Ornella Zito Cgil - Fp Salerno, Raffaela...

ZTL in Costa d'Amalfi: Piero De Luca presenta la proposta di legge

"Stamattina ho presentato la proposta di legge a mia prima firma, per prevedere la possibilità di istituire una ZTL in Costiera Amalfitana. Ho raccolto le richieste dei sindaci della Costiera, cui si sono aggiunti altri amministratori in Italia, che chiedono una mobilità sostenibile e sicura nelle aree...

La Costa d'Amalfi sempre più vicina alla Ztl territoriale: presentata la proposta di legge di modifica del Codice della Strada

Questa mattina, 7 maggio, presso la Sala Giunta di Palazzo Sant'Agostino, sede della Provincia di Salerno, è stata illustrata la proposta di legge di "Modifica agli articoli 6, 7, 8, 201 del codice della strada", frutto di un ambizioso progetto richiesto dai comuni della Costiera Amalfitana e sviluppato...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.