Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Agnese da Montepulciano

Date rapide

Oggi: 20 aprile

Ieri: 19 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniPoliticaNicola Amato: «Il colore della speranza nell’anno che verrà»

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazione

Politica

Nicola Amato: «Il colore della speranza nell’anno che verrà»

Scritto da (redazione), domenica 20 dicembre 2020 12:28:41

Ultimo aggiornamento domenica 20 dicembre 2020 12:28:41

Nicola Amato, consigliere comunale di minoranza del gruppo Ravello nel Cuore rivolge il consueto messaggio di auguri di Natale e in vita del nuovo anno alla cittadinanza all'insegna della speranza in questo periodo di grosse incertezze per tutti. Segue testo integrale.

L'anno 2020 volge al termine, è stato un anno che si farà ricordare come una tempesta che ha scosso anche gli alberi dai tronchi imponenti e dalle radici più profonde, che ha spazzato le nostre certezze, rendendoci tutti più fragili.

Il 2021 sta per spalancarci le sue porte, consapevole di avere l'arduo compito di somministrarci,a piccole dosi, pillole di quella normalità che tutti agogniamo.

Per noi Ravellesi l'anno che verrà sarà molto importante, innanzitutto perchè nella prossima primavera (Covid 19 permettendo) saremo chiamati ad esprimere il proprio voto per la governance del proprio paese con il rinnovo del consiglio comunale.

Ma il 2021 sarà sopratutto l'anno del vaccino anti virus, l'anno in cui famiglie e imprese ripartiranno con le dovute cautele, sarà l'anno del ritorno, seppur lentamente, alla vita veramente vissuta, ma anche l'avvio della nuova Fondazione Ravello, della rinascita del Tennis Club, etc.

In questi ultimi mesi la nostra vita è stata variamente colorata dal giallo, dall'arancione e dal rosso, colori notoriamente vivaci, un tempo sinonimo di allegria, che purtroppo hanno assunto il sapore della rinuncia, della graduale limitazione della nostra libertà e dell'agire quotidiano. Disposizioni nate con l'obiettivo di limitare il contagio e progressivamente debellare il virus.

Ma si sa in questi casi vale soprattutto la regola del buon senso di ciascuno di noi, per cui quanto di buono, per la nostra e l'altrui salute, si sarà prodotto in questi giorni con il nostro comportamento lo vedremo nei mesi a venire.

L'auspicio è che i colori tornino a fare il loro mestiere originario e che per mano dei bambini tornino solo a colorare i loro disegni, ma soprattutto c'è un solo colore che dovrà primeggiare e colorare l'anno 2021 e sarà il verde.

Quel verde che significa una sola cosa: speranza... .

Una speranza che è vita: vita per le famiglie, vita per le imprese, vita attraverso il lavoro ritrovato per tutti.

E la speranza va ben oltre il tessuto economico, sotto le macerie del coronavirus vi è un tessuto sociale da ricostruire e tutelare: l'essere comunità.

Tutto questo porta, fin da ora, ad un progetto di ripartenza vera per il nostro paese che va ben oltre il lumicino della politica che non può più permettersi primati o protervie.

Purtroppo però non ci sono vaccini adatti a curare l'indifferenza o l'egocentrismo delle persone qualunque ruolo esse rivestano nella società e nelle istituzioni.

L'augurio è che il tessuto sociale ed economico di questo paese riesca a parlare ma soprattutto a farsi capire dalle istituzioni in una sorta di coesione ipotizzata al bene per tutti.

E' nostro dovere pretendere che ciò accada, i muscoli e i toni della voce devono essere alzati solo ai tavoli della concertazione (ove tutti dobbiamo sedere!) e dove non c'è casacca che tenga. Tutti siamo doverosamente impegnati, tutti siamo responsabili e corresponsabili.

 

Sono questi i momenti in cui si lotta, madi una lotta costruttiva, finalizzata esclusivamente a portare i risultati che la gente si aspetta, risposte ai problemi veri che ci vengono rappresentati tutti i giorni, per essere costante punto di riferimento.

 

E solo così, insieme, ce la faremo a rialzarci!

Il contagio della speranza in tempi difficili è una delle medicine più efficaci per vedere spiragli di sole oltre la tempesta.

 

L'auspicio è che questa emergenza ci abbia insegnato qualcosa e che la speranza esca fuori da questo cumulo di macerie.

L'augurio per tutti noi è vivere questo Natale con sobrietà e rispetto delle regole ma al tempo stesso guardando fiduciosi al futuro con il coraggio e la speranza di cambiarlo.

Nicola Amato

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Presidenza Fondazione Ravello, De Luca: «Non c'è ancora alcuna decisione, è in corso istruttoria»

«Non c'è alcuna decisione presa per quanto riguarda la Fondazione Ravello». È quanto ha dichiarato il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta facebook del venerdì. Il riferimento è alla scelta del neopresidente dell'ente che organizza il festival estivo, Francesco...

Fondazione Ravello ufficializza nuovo presidente. Perrotta: «Riportare Festival nei circuiti nazionali e internazionali»

La Fondazione Ravello ha ufficializzato la scelta del nuovo presidente Francesco Maria Perrotta. Cinquantatrè anni, dottore commercialista, presidente di ItaliaFestival e tesoriere dell'Agis, Perrotta, come confermato anche dalla Fondazione, è stato nominato dal presidente della Regione Campania Vincenzo...

Depuratore Maiori, Della Pace replica a Reale: «Prendi tu questo bel regalo, darai a Minori nuova opportunità di sviluppo»

Non tarda ad arrivare la replica di Salvatore Della Pace, capogruppo della minoranza consiliare "Idea Comune" alla nota di precisazione con cui il sindaco di Minori, Andrea Reale, controbatteva ad alcune esternazioni dell'ex sindaco di Maiori sulla spinosa questione depuratore consortile. Segue testo...

Depuratore, frecciate a distanza sull'asse Maiori-Minori: Reale replica a Della Pace

Continua a tenere banco, in Costa d'Amalfi, la spinosa questione relativa alla realizzazione dell'impianto di depurazione consortile Maiori-Minori. In una nota trasmessa alla nostra redazione, il sindaco di Minori, Andrea Reale, precisa riguardo ad alcune esternazioni pubbliche dell'ex sindaco di Maiori,...

Maiori in piazza per dire "no" al megadepuratore. «Sindaco cambi idea» [FOTO-VIDEO]

Maiori continua a dire "no" al depuratore. Circa trecento i cittadini che questa mattina si sono ritrovati sul lungomare, ai piedi del monumento della Santa Patrona, per partecipare, nel rispetto del distanziamento interpersonale e dell'uso di dispositivi di protezione facciale, alla manifestazione promossa...