Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 21 minuti fa SS. Nereo e Achilleo martiri

Date rapide

Oggi: 12 maggio

Ieri: 11 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

La Salernitana torna in Serie A - BENTORNATA

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniPoliticaFondazione Ravello, approvato lo statuto con i desiderata del Comune. A Villa Rufolo la musica sta cambiando davvero

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Politica

Fondazione Ravello, approvato lo statuto con i desiderata del Comune. A Villa Rufolo la musica sta cambiando davvero

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), martedì 30 giugno 2020 21:07:41

Ultimo aggiornamento mercoledì 1 luglio 2020 15:12:53

di Emiliano Amato

Il Consiglio Generale d'Indirizzo della Fondazione Ravello ha finalmente approvato le modifiche allo statuto. Mella seduta di questo pomeriggio, svoltasi in videoconferenza, l'organismo presieduto dal commissario straordinario Almerina Bove e composto dalle rappresentanze di Regione Campania, Comune di Ravello e Provincia di Salerno, ha recepito le proposte avanzate dalla Municipalità.

 

A partire dalla composizione del nuovo Consiglio di Amministrazione con un componente per ogni ente rappresentato (oltre al presidente) e del Consiglio Generale d'Indirizzo che sarà formato da tre rappresentanti della Regione e due, rispettivamente, per Comune di Ravello e Provincia (la bozza iniziale prevedeva un componente per ognuno dei due Enti).

Il presidente sarà nominato dalla Regione Campania sentito il Comune e finalmente sarà attuato lo spoils system, con i rappresentanti dei singoli enti che cambieranno con il mutare delle amministrazioni. Ciò per mettere la definitiva parola fine alla storica stortura, sempre stigmatizzata e motivo di continui conflitti politici dal 2006, che caratterizzava il vecchio statuto della Fondazione. La pianta organica prevede le figure del direttore generale (che va sostituire quella del segretario generale e del direttore di Villa Rufolo), del direttore artistico e di un unico revisore dei conti (che sostituisce il collegio di tre).

 

Grande soddisfazione è stata palesata dal Sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, e dai consiglieri d'Indirizzo Paolo Imperato e Nicola Amato attraverso la pagina facebook ufficiale del Comune per «la ritrovata centralità del Comune di Ravello nella Fondazione».

«Ne costituisce testimonianza eloquente l'integrale accoglimento delle proposte di modifiche statutarie avanzate dal Comune di Ravello, valorizzando così lo sforzo di riscrittura di una più articolata mission della Fondazione che diventa soggetto attuatore del "Progetto Ravello" nonché promotore del Ravello Festival, immaginato quale simbolo di identificazione della vocazione musicale del territorio oltre che immagine della Campania nel mondo.

Tutto questo nella espressa previsione della possibilità che assumono il ruolo di soggetti fondatori le istituzioni ed i soggetti pubblici proprietari di beni culturali insistenti sul territorio, suscettibili di essere gestiti dalla Fondazione, in forza del propugnato accordo di valorizzazione degli stessi».

Soddisfazione è stata espressa anche dal commissario Almerina Bove, che ha dunque velocemente portato a termine il mandato ricevuto dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Inizia ora l'iter delle successive approvazioni che in brevissimo tempo consegnerà ulteriore stabilità e progettualità alla Fondazione. Entro settembre la Fondazione Ravello dovrebbe uscire dal commissariamento dopo circa 21 mesi e riavere un presidente e una governance.

Buono l'esordio del neo consigliere Nicola Amato intervenuto in materia di bilancio, proponendo uno schema "solidale" e non di tipo "sociale", che possa prevedere maggiori assunzioni di personal temporaneo per il prossimo festival. Stando a quanto stabilito per la 68esima edizione del Ravello Festival il palco sul belvedere di Villa Rufolo sarà ugualmente realizzato, in tempo utile per il concerto inaugurale del 28 luglio prossimo.

Nel corso della riunione, inoltre, il commissario Bove ha annunciato di aver incaricato il Consulende del lavoro della Fondazione di rivedere la pianta organica dell'Ente (7 dipendenti a tempo indeterminato) in relazione alle attuali necessità.

Tra le altre iniziative a breve termine la consegna al Comune della sala Frau di viale Wagner, con la sede ufficiale della Fondazione Ravello che sarà ubicata a Villa Rufolo.

Che dire: debellato il virus a Ravello negli ultimi quattro mesi la musica sembra essere davvero cambiata.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Insieme per Ravello: «Bugie e falsità in Consiglio comunale, Sindaco si scusi e si dimetta!»

«Il Sindaco si scusi e si dimetta per rispetto dei cittadini!». È quano chiede gruppo consiliare di Insieme per Ravello, rappresentato dai consiglieri Paolo Vuilleumier e Gianluca Mansi dopo i duri attacchi ricevuti durante lo scorso Consiglio Comunale proprio dal sindaco Salvatore Di Martino. E in relazione...

Maiori, questione depuratore: martedì 4 confronto in diretta facebook D'Amato-Capone

A Maiori continua a tenere banco la questione depuratore. Il capogruppo di minoranza di "Maioridinuovo", Elvira D'Amato, ha chiesto un confronto pubblico col sindaco Antonio Capone il quale ha accettato di buon grado. Martedì 4 maggio prossimo, alle 19.00, il dibattito in diretta facebook moderato dal...

Antonio Scurati presidente della Fondazione Ravello: convinto anche sindaco Di Martino

RAVELLO - Allora stavolta tutti d'accordo: Antonio Scurati presidente della Fondazione Ravello. Si è convinto anche il sindaco Salvatore Di Martino che dopo l'ennesimo prolungamento della gestione commissariale, sembra essersi allineato alla preferenza della prima ora del governatore Vincenzo De Luca...

Fondazione Ravello, commissariamento prorogato fino al 30 giugno. Poi Scurati presidente

La Regione Campania ha approvato una nuova proroga della gestione commissariale alla Fondazione Ravello. Con deliberazione numero 186 del 27 aprile scorso, la Giunta regionale, presieduta da Vincenzo De Luca, ha votato all'unanimità il provvedimento "per assicurare il completo perseguimento delle finalità...

Caso Fondazione Ravello, Sindaco sotto accusa: «Se c’è stato un corto circuito non è dipeso da me»

Scintille ieri al Consiglio comunale di Ravello. E' bastato toccare il tasto Fondazione per riacutizzare le tensioni tra sindaco e minoranza. Il capogruppo di Insieme per Ravello Paolo Vuilleumier ha chiesto lumi relativamente al caso dell'annunciata nomina del nuovo presidente (mai ufficializzata dal...